PLUMCAKE VARIEGATO SENZA UOVA E LATTE

PLUMCAKE VARIEGATO SENZA UOVA, LATTE E BURRO
PLUMCAKE VARIEGATO SENZA UOVA, LATTE E BURRO

LA RICETTA DEL PLUMCAKE VARIEGATO SENZA UOVA, LATTE E BURRO

Questo plumcake variegato l’ho fatto quando, purtroppo, avevo qualche intolleranza alimentare. Nonostante fossi a dieta non volevo rinunciare, in alcun modo, a prepararmi torte e dolci gustosi e questo plumcake è il dolce che mi ha stupito maggiormente per la sua bontà nonostante non contenga uova, latte e burro.

Il plumcake variegato è piaciuto anche alla mia famiglia…non è durato più di due giorni. Come vi ho raccontato più volte mi piace fare i dolci “vegani” perchè non serve lo sbattitore elettrico e, quindi, sono molto veloci da fare. Questo plumcake variegato mi ha accompagnato negli ultimi giorni di lavoro prima che partissi per le mie meritate vacanze: una vera coccola in quei giorni difficili. 🙂

 

Ingredienti per il plumcake variegato

  • 300 g di farina 00
  • 120 g di zucchero di canna
  • 250 g di yogurt di soia bianco
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 100 ml di latte di soia o altro latte vegetale
  • 3 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • una bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • Per guarnire: zucchero a velo

 

COSA OCCORRE PER FARE IL PLUMCAKE VARIEGATO: Una frusta a mano, uno stampo da plumcake, carta da forno, ciotole varie…voglia q.b. per fare un dolce semplice e goloso 🙂

 

Procedimento per preparare il plumcake variegato

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Frullate lo zucchero di canna per renderlo più fine.
  3. In una ciotola ponete lo yogurt, lo zucchero di canna, il latte di soia, l’olio di semi di mais, la vanillina e, infine, il pizzico di sale. Mescolate questi ingredienti con l’aiuto di una frusta a mano.
  4. In un’altra ciotola setacciate la farina con il lievito e uniteli agli ingredienti liquidi: miscelateli fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo privo di grumi.
  5. Dividete in due parti l’impasto e aggiungete in una parte il cacao in polvere.
  6. Foderate lo stampo da plumcake con carta da forno.
  7. Trasferite l’impasto chiaro e quello al cacao nello stampo da plumcake: per ottenere l’effetto marmorizzato mettete gli impasti nello stampo a cucchiaiate e, con l’aiuto di una forchetta, miscelateli parzialmente.
  8. Infornate il plumcake variegato a 180°C per circa 35 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. Estraete il plumcake variegato del forno, lasciatelo intiepidire e cospargete, a piacere, con zucchero a velo.

Il plumcake variegato è ottimo per la colazione, ma anche per la merenda. Preparatelo e fatemi sapere cosa ne pensate!!!

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta del plumcake variegato cliccando sull’icona Print Friendly.

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

 

PLUMCAKE VEGANO AL LIMONE

PLUMCAKE VEGANO AL LIMONE
PLUMCAKE VEGANO AL LIMONE

LA RICETTA DEL PLUMCAKE VEGANO AL LIMONE

Buongiorno a tutti e con il plumcake vegano al limone è ancora meglio!!! In questo periodo sono in piena attività con il mio blog e sopratutto sto sfornando dolci in quantità industriali. Purtroppo, ho fatto recentemente i test per le intolleranze alimentari e ho scoperto di essere intollerante alle uova e ai latticini. Non vi nascondo che ho avuto un momento di iniziale sconforto: i latticini posso tranquillamente sostituirli all’interno dei miei dolci…ma le uova??? come faccio a fare le torte senza le uova??? 🙁

L’anno scorso mi ero cimentata con un plumcake vegano all’ananas e cocco: il gusto non era per niente malvagio, ma la consistenza non mi convinceva perchè era troppo gnucco :-(…ora voglio assolutamente porre rimedio e proporvi dei dolci vegani buoni e golosi come quelli normali adatti a chi come me è intollerante o, più semplicemente, per chi è attento alla propria linea e non vuole esagerare in vista della prova costume.

Oggi vi propongo questo plumcake vegano al limone che è profumatissimo e sofficissimo. Sono rimasta piacevolmente colpita sia dal gusto che dalla consistenza e non ho notato alcune differenza rispetto ai dolci fatti con le uova. La ricetta l’ho presa dal magazine “Vegolosi” (qui trovate la ricetta), che propone delle ottime ricette vegane, non solo di dolci, ma anche di antipasti, primi e secondi.  Una cosa che mi piace tantissimo delle ricette vegane è che non c’è bisogno di utilizzare lo sbattitore elettrico e per prepararli ci vuole pochissimo tempo…meglio di così 🙂

 

Ingredienti per il plumcake vegano al limone

  • 200 g di farina integrale di grano tenero (potete usare anche la farina 00)
  • 50 g di fecola di patate
  • 125 g di zucchero integrale di canna (io ho preferito frullarlo)
  • 250 g di yogurt di soia al naturale
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci (potete usare anche il cremor tartaro)
  • una bustina di vanillina
  • un limone biologico
  • 1 pizzico di sale
  • Per guarnire: zucchero a velo

 

COSA OCCORRE PER PREPARARE IL PLUMCAKE VEGANO AL LIMONE: Una frusta a mano, ciotole varie, una spatola per dolci, uno stampo da plumcake, carta forno e voglia q.b. per fare un dolce alternativo… 🙂

 

Procedimento per preparare il plumcake vegano al limone

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. In una ciotola setacciate la farina con la fecola e il lievito.
  3. Aggiungete anche lo zucchero di canna, la vanillina e, infine, il pizzico di sale.
  4. In un’altra ciotola mettete gli ingredienti liquidi: lo yogurt di soia, l’olio di semi di mais, il succo e la buccia grattugiata di un limone.
  5. Con l’aiuto di una frusta miscelate tutti gli ingredienti liquidi e uniteli a quelli secchi mescolando delicatamente fino a ottenere un impasto liscio e senza grumi.
  6. Trasferite l’impasto in uno stampo da plumcake che avrete precedentemente foderato con carta da forno.
  7. Infornate il plumcake vegano al limone a 180°C per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  8. Sfornate il plumcake vegano al limone, lasciatelo raffreddare e cospargetelo, a piacere, con zucchero a velo.

Il plumcake vegano al limone è ottimo per la colazione o anche per la merenda. Siccome la mia dieta durerà per un po’ di tempo avete qualche ricettina vegana da suggerirmi??? Aspetto i vostri suggerimenti!!! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta del pumcake vegano al limone cliccando sull’icona Print Friendly.

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

plumcake vegano al limone
PLUMCAKE VEGANO AL LIMONE