TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO

TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO
TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO

La cosa che preferisco dei giorni di pioggia è la possibilità di stare in casa a coccolarmi con un buon libro e una fetta di torta, soprattutto se si tratta della torta di mele con farina di grano saraceno. Era da un po’ di tempo che non preparavo una torta di mele, ma domenica, dopo la mia consueta passeggiata, ho deciso di prepararla visto che in casa avevo tutti gli ingredienti a mia disposizione, anzi, per la verità era da un po’ di mesi che il pacco di farina di grano saraceno continuava a fare la spola da una mensola all’altra della dispensa. Se seguite il mio blog sapete che amo particolarmente la consistenza della farina di grano saraceno.

Questo pseudo cereale, naturalmente privo di glutine, era coltivato nella Siberia e solo dopo un lunghissimo viaggio giunse in Europa. Qui in Italia è molto diffuso al nord dove viene utilizzato per preparare primi piatti (quanto amo i pizzoccheri ve l’ho mai detto???) o deliziose torte e biscotti. Io ho deciso di fare questa torta di mele utilizzando metà farina di grano saraceno e metà farina 00. Il risultato è una torta soffice gustosa e piena di mele, talmente buona che mi ha fatto compagnia solo fino a mercoledì.

 

INGREDIENTI

  • 150 g di farina 00
  • 150 g di farina di grano saraceno
  • 200 g di zucchero
  • 3 uova
  • 100 ml di panna da montare
  • un vasetto di yogurt bianco
  • una bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 mele
  • Per guarnire: zucchero a velo

 

COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO: Una tortiera con il diametro di 24 cm, carta da forno, uno sbattitore elettrico, ciotole varie, una spatola per dolci…una domenica piovosa…una domenica di relax…un giorno per coccolarsi e volersi bene!

 

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. In una ciotola ponete le uova con lo zucchero, la vanillina e il pizzico di sale.
  3. Montate fino a ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  4. A questo punto unite lo yogurt e la panna. Mescolate fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
  5. Aggiungete anche la farina 00 e la farina di grano saraceno miscelate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  6. Trasferite l’impasto della torta di mele con farina di grano saraceno in una tortiera con il diametro di 24 cm.
  7. Prendete le mele, lavatele, sbucciatele, levate il torsolo, tagliatele a metà e disponetele nell’impasto tagliate a fettine sottili come vedete nella foto. In alternativa potete disporre le mele come più vi piacciono.
  8. Infornate la torta di mele con farina di grano saraceno a 180°C per 40 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. A cottura ultimata estraete la torta di mele con farina di grano saraceno dal forno, lasciatela intiepidire e cospargete, a piacere, con zucchero a velo.
TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO
TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO

Ecco la mia torta di mele con farina di grano saraceno pronta per essere divorata…auguro a tutti voi una serena domenica e un buon inizio di settimana, sperando che sia meno faticosa con i miei dolci!!!

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

RICETTA MUFFIN MELE E CANNELLA

MUFFIN MELE E CANNELLA
MUFFIN MELE E CANNELLA

Oggi sento che è il giorno giusto per presentarvi la ricetta dei muffin mele e cannella. Una serie di fortunatissime e dolcissime coincidenze mi hanno portato a preparare questi muffin: in primo luogo una persona speciale che è entrata nella mia vita da un po’ di tempo e, in secondo luogo, un libro bellissimo che mi ha aiutato a trovare una sola parola per definire il nostro rapporto unico ed esclusivo. Il libro in questione è Lost in Translation della scrittrice francese Ella Frances Sanders, edito da Marcos y Marcos, che con bellissime illustrazioni presenta cinquanta parole intraducibili dal mondo.

Ho preso questo libro nel mese di settembre e mi colpì istantaneamente la sua profondità e semplicità. La parola che mi piace maggiormente, che vedete anche nella foto, è GEZELLIG, che l’autrice definisce così: “MOLTO PIU’ CHE ACCOGLIENTE E PIACEVOLE: DESCRIVE IL SENSO DI INTIMITA’, CALDA E RIGENERANTE, NON NECESSARIAMENTE FISICA, CHE SI PROVA STANDO CON LE PERSONE CARE.”. Spero che tutti voi che mi state leggendo in questo momento abbiate una persona che vi fa sentire accolti, protetti e avvolti come in un intenso abbraccio: io ho avuto la fortuna di incontrarla qualche tempo fa e da allora la mia vita è cambiata in positivo. Pensando alla parola GEZELLIG, e al suo bellissimo significato, mi è venuto subito voglia di fare un dolce che racchiudesse quel senso di coccola, di profumi, di casa, di accoglienza e di tranquillità che questa bella parola racchiude in sè…e non ho potuto far altro che pensare ai muffin mele e cannella. Ho scelto i muffin mele e cannella perchè sono buonissimi e profumati, capaci di coccolarti anche nelle giornate più difficili.

MUFFIN MELE E CANNELLA
MUFFIN MELE E CANNELLA

INGREDIENTI per i muffin mele e cannella

  • 300 g di farina 00
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 100 ml di latte
  • una bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 2 mele
  • cannella in polvere q.b.
  • 1 pizzico di sale

COSA OCCORRE PER FARE I MUFFIN MELE E CANNELLA: Pirottini di alluminio per i muffin, pirottini di carta per muffin, uno sbattitore elettrico, ciotole varie, una spatola per dolci…e tanta voglia di fare un dolce che vi faccia sentire avvolti in un caldo e profumato abbraccio.

 

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Fate sciogliere il burro e lasciatelo intiepidire.
  3. Ponete le uova in una ciotola insieme allo zucchero, la vanillina e il pizzico di sale; montate fino ad ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  4. Aggiungete la buccia grattugiata del limone e il burro fuso che, nel frattempo, si sarà raffreddato.
  5. Setacciate la farina con il lievito e la cannella in polvere e aggiungeteli al resto degli ingredienti.
  6. Lavate, sbucciate e tagliate le due mele a dadini e aggiungeteli al resto dell’impasto.
  7. Riempite i pirottini  per 3/4 e infornate i muffin mele e cannella a 180°C per 25-30 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  8. Estraete i muffin mele e cannella dal forno, lasciateli intiepidire e gustateli con una bella tazza di tè.

Potete aromatizzare i muffin mele e cannella come più vi piacciono: io ho usato la buccia del limone, ma volendo potreste usare anche lo zenzero in polvere per conferire una nota speziata ai vostri muffin.

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

 

 

TORTA DI MELE A CUBETTI PER UN DOLCE AUTUNNO

TORTA DI MELE A CUBETTI
TORTA DI MELE A CUBETTI

Non so spiegarvi quanto io adori le torte di mele: le amo a prescindere; e da quando ho scoperto il trucco per farle bene le amo ancora di più. Aspettavo con impazienza l’arrivo dell’autunno per potermi cimentare con nuove torte di mele. Quando ho preparato questa torta di mele a cubetti ero in un periodo molto stressante dove avevo poco tempo da dedicare alla preparazione dei dolci di cui, tuttavia, sentivo molto la mancanza.

Infatti, questa torta di mele a cubetti è ideale da preparare quando non avete molto tempo a disposizione da dedicare alla decorazione dei dolci, inoltre le mele che si trovano adesso sono molto gustose e ben si prestano a essere utilizzate nelle torte. La torta di mele a cubetti si chiama così perchè le mele, abbinate a una generosa spolverata di cannella, vengono tagliate a cubetti e aggiunte al resto dell’impasto. Il risultato è una torta deliziosamente umida ideale per la colazione o la merenda. Come vedete dalla foto la torta è sparita in fretta ed è rimasta solo un’unica fetta.

 

INGREDIENTI per la torta di mele a cubetti

  • 300 g di farina 00 + q.b. per lo stampo
  • 3 uova
  • 100 g di burro + q.b. per lo stampo
  • 150 g di zucchero
  • 100-150 ml di latte
  • 800 g di mele (io ho usato le Golden, ma potete usare la varietà che preferite)
  • una bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • Per guarnire: cannella in polvere q.b. e due cucchiai di zucchero di canna

 

COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA DI MELE A CUBETTI: Una tortiera con il diametro di 24 cm, uno sbattitore elettrico, ciotole varie, una spatola per dolci…e voglia q.b. di fare un dolce buonissimo in poco tempo.

 

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Fate sciogliere il burro e poi lasciatelo raffreddare.
  3. In una ciotola ponete le uova, lo zucchero e, infine, il pizzico di sale. Con l’aiuto dello sbattitore elettrico montate fino a ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  4. Aggiungete al composto anche il burro fuso.
  5. Setacciate la farina con il lievito in polvere e aggiungeteli a più riprese al resto dell’impasto alternando con il latte.
  6. Tagliate le mele a cubetti e aggiungetele al resto dell’impasto.
  7. Trasferite l’impasto della torta di mele a cubetti in una tortiera che avrete precedentemente imburrato e infarinato.
  8. Spolverate la superficie con la cannella in polvere e lo zucchero di canna.
  9. Infornate la torta di mele a cubetti a 180°C per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  10. Estraete la torta di mele a cubetti dal forno e lasciatela intiepidire prima di assaggiarla. Potete anche aggiungere una delicata spolverata di zucchero a velo.

La torta di mele a cubetti è pronta. Come vedete il procedimento è molto semplice e di sicuro effetto. Gustatela per colazione o merenda con una bella tazza di tè.

Buona Sweet therapy a tutti!

 

 

TORTA DI MELE FRULLATE PROFUMATA E GENUINA

TORTA DI MELE FRULLATE
TORTA DI MELE FRULLATE

 

“Una mela al giorno leva il medico di torno”…o almeno così dice il proverbio. Sta arrivando l’autunno e non c’è stagione migliore per fare le torte di mele. La torta di mele frullate che vi presento oggi è piena di mele, anche se non si vedono. Questa torta nasce perchè nel mio giardino ho un grande melo che, nei mesi di agosto e settembre, si carica di succulenti frutti che emanano un profumo celestiale.

Purtroppo non riesco a mangiare con tranquillità le mele crude, anche se mi piacciono tantissimo e fanno molto bene, ma, ahimè mi danno qualche fastidio allo stomaco. L’unica alternativa per poterle mangiare è usarle per fare delle deliziose torte. Questa torta di mele frullate ha un profumo particolare proprio perchè ho utilizzato delle mele della pianta, che non hanno nulla a che vedere con le tristi mele che si comprano al supermercato. La torta di mele frullate può essere fatta con la varietà di mele che preferite ed è ottima da fare anche con le mele particolarmente acquose: il risultato è assicurato. Io ho aromatizzato la torta di mele frullate con della cannella e dello zenzero che, secondo me ci stanno benissimo.

 

INGREDIENTI per la torta di mele frullate

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova
  • 140 g di zucchero
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • una bustina di lievito per dolci
  • un cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 3 mele
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • Per guarnire: zucchero a velo

 

COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA DI MELE FRULLATE: Uno sbattitore elettrico, un frullatore o una grattugia, una spatola per dolci, ciotole varie, una tortiera con il diametro da 24 cm…voglia q.b. di accogliere l’autunno con una bella torta di mele. 🙂

 

PROCEDIMENTO:

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. In una ciotola ponete le uova con lo zucchero e il pizzico di sale; montate fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.
  3. Aggiungete a filo l’olio di semi di mais.
  4. Prendete le mele, lavatele accuratamente, sbucciatele e frullatele. Se non avete un frullatore potete anche grattugiarle.
  5. Unite le mele al composto di uova e zucchero e mescolate per amalgamare bene gli ingredienti.
  6. Setacciate la farina con il lievito, la cannella e lo zenzero in polvere. Aggiungeteli al resto degli ingredienti e miscelate fino a ottenere un impasto omogeneo.
  7. Trasferite l’impasto della torta di mele frullate in una tortiera con il diametro di 24 cm che avrete precedentemente imburrato e infarinato o foderato con carta da forno.
  8. Cospargete la superficie della torta con lo zucchero di canna.
  9. Infornate la torta di mele frullate a 180°C per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  10. Estraete dal forno al torta. Lasciatela raffreddare e cospargete, a piacere con zucchero a velo.
TORTA DI MELE FRULLATE
TORTA DI MELE FRULLATE

La torta di mele frullate è pronta. Gustatela con una bella tazza di tè.

Buona Sweet therapy a tutti! 🙂

TORTA DI MELE E MASCARPONE SOFFICE E PROFUMATA

TORTA DI MELE E MASCARPONE
TORTA DI MELE E MASCARPONE…PRIMA DELLA COTTURA!

LA RICETTA DELLA TORTA DI MELE E MASCARPONE

Curiosando nel sito di Martha Stewart ho scoperto che c’è una sezione dedicata alle comfort cakes, ovvero a quelle torte intramontabili che ci fanno stare subito meglio. Io ho pensato a quale fosse la mia comfort cake e ho optato per questa torta di mele e mascarpone, soprattutto per il suo gusto e il suo profumo assolutamente delicato e per la sua consistenza ultra soffice.

Ho un grande bisogno di comfort cake perchè sta piovendo da troppo tempo e soprattutto, sempre e solo, di sabato e domenica, tanto che sono costretta a starmene sepolta in casa quando, in realtà, l’unica cosa che vorrei è fare una bella passeggiata per rilassare la mia mente stressata dal troppo lavoro. Siccome la pioggia scende incessantemente da tante ore urge preparare una bella torta che mi aiuti a superare questo momento di profonda malinconia. La torta di mele e mascarpone è proprio l’ideale: in primo luogo, perchè una fetta tira l’altra; in secondo luogo, va bene sia per la merenda che per la colazione; infine, è molto leggera visto che il mascarpone ha solo la metà dei grassi rispetto al burro, quindi non vi sentirete in colpa quando la mangerete.

INGREDIENTI PER LA TORTA DI MELE E MASCARPONE

  • 350 g di farina oo
  • 3 uova
  • 200 g di zucchero semolato, più due cucchiai da mettere sopra le mele
  • 250 g di mascarpone
  • 100 ml di latte
  • 8 mele
  • la buccia grattugiata di un limone
  • una bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Per guarnire: zucchero a velo
COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA DI MELE E MASCARPONE: Uno sbattitore elettrico, una tortiera con il diametro di 24 cm, ciotole varie, una grattugia…e tanto bisogno di una comfort cake!!! 🙂

Procedimento per fare la torta di mele e mascarpone

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Ponete le uova in una ciotola insieme allo zucchero, la vanillina e un pizzico di sale e, con l’aiuto dello sbattitore, cominciate a montare fino a che non otterrete un composto soffice e spumoso.
  3. Aggiungete il mascarpone facendo attenzione a non smontare l’impasto.
  4. Setacciate la farina con il lievito e aggiungeteli al composto di uova e zucchero alternando con il latte.
  5. Lavate e sbucciate 4 mele. Tagliatele a tocchetti e unitele all’impasto.
  6. Trasferite il composto in una tortiera, che avrete precedentemente imburrato e infarinato.
  7. Lavate e sbucciate le restanti mele, tagliatele a spicchi e poi disponetele sopra l’impasto.
  8. Spolveratele con due cucchiai di zucchero semolato.
  9. Infornate a 180°C per 50 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  10. Estraete dal forno, lasciate raffreddare e cospargete, a piacere, con zucchero a velo.
TORTA DI MELE E MASCARPONE
TORTA DI MELE E MASCARPONE…DOPO LA COTTURA!

Per fare la torta di mele e mascarpone ho utilizzato le profumatissime mele bio del Naturasì, che secondo me sono l’ideale per preparare degli ottimi dolci a base di mele.

Quale è la vostra comfort cake? Raccontatemelo nei commenti…sono curiosa 🙂

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della torta di mele e mascarpone cliccando sull’icona “Print Friendly”.