PLUMCAKE DI ZUCCA E MELE: RICETTA SENZA UOVA E SENZA LATTE

Plumcake di zucca e mele
PLUMCAKE DI ZUCCA E MELE

 

LA RICETTA DEL PLUMCAKE DI ZUCCA E MELE

Era da tanto che aspettavo l’autunno per poter fare questo plumcake di zucca e mele: una ricetta che non prevede l’utilizzo di uova e latte. Dovete sapere che durante le vacanze estive, tra una lettura e l’altra, ho stilato un elenco delle ricette che intendo provare durante l’anno. Tra di esse figura questo delizioso plumcake, che è stato un’autentica sorpresa data la sua bontà. La ricetta l’ho presa dal sito della Vallé e potete trovarla QUI. Infatti, per realizzare il plumcake di zucca e mele ho utilizzato la margarina che ha conferito al dolce notevole morbidezza. Tanto è bastato per farmi alzare dal letto venerdì mattina piena di energie e con la voglia di affrontare la giornata che mi aspettava.

Infatti, il venerdì mattina riservo un po’ di tempo a me stessa a cominciare dalla colazione, rigorosamente lunga e lenta, accompagnata sempre da un buon libro. Credo che la colazione sia fondamentale per iniziare al meglio la giornata. Raramente esco di casa senza aver bevuto la mia tazza di tè alla vaniglia: piuttosto esco senza make-up, ma alla colazione non rinuncio per nulla al mondo. Le poche volte che l’ho fatto sono rimasta di pessimo umore durante tutta la giornata e ho deciso di non farlo più.

Plumcake di zucca e mele
PLUMCAKE DI ZUCCA E MELE

 

Ingredienti per il plumcake di zucca e mele

  • 275g di farina 00
  • 125g di margarina
  • 200g di polpa di zucca lessata
  • 2 mele
  • 130g di zucchero di canna integrale
  • 6/7 noci
  • cannella in polvere q.b.
  • Una bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina

 

Cosa occorre per preparare il plumcake di zucca e mele: uno stampo da plumcake di cm 25 x 11, carta da forno, uno sbattitore elettrico, una spatola per dolci, ciotole varie…e una bella giornata da dedicare a voi stessi!

 

Procedimento per preparare il plumcake di zucca e mele

  1. Per prima cosa lessate la zucca:  dovrete ottenere circa 200 g di polpa.
  2. Successivamente sbucciate le mele, tagliatele a pezzettini e mettetele in un pentolino con mezzo bicchiere d’acqua e due cucchiai di zucchero.
  3. Fate cuocere le mele per 10 minuti, fino a che non saranno diventate morbide. Poi schiacciate le mele con una forchetta e lasciate raffreddare.
  4. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C.
  5. Intanto prendete una ciotola e ponete la farina, il lievito per dolci, la vanillina e la cannella in polvere.
  6. Nell’altra ciotola mescolate la purea di zucca, le mele cotte, lo zucchero e la margarina che avrete sciolto in precedenza.
  7. Incorporate le polveri agli ingredienti liquidi e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.
  8. Infine, trasferite l’impasto nello stampo da plumcake.
  9. Decorate la superficie del plumcake di zucca e mele con le noci sgusciate e tritate grossolanamente.
  10. Infornate a 180°C per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura
  11. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.
Plumcake di zucca e mele
PLUMCAKE DI ZUCCA E MELE

 

Per preparare il plumcake di zucca e mele potete provare a utilizzare l’olio di semi di mais invece della margarina.
Potete salvare o stampare la ricetta del plumcake di zucca e mele cliccando sull’icona “Print friendly”.

Buona sweet therapy a tutti! 🙂

CARROT CAKE: LA TORTA DEL MIO COMPLEANNO

CARROT CAKE
CARROT CAKE: LA TORTA DEL MIO COMPLEANNO

Torno, dopo quasi un mese d’assenza, con la ricetta della carrot cake. Un mese in cui sono successe, e stanno succedendo, moltissime cose. Ma ho continuato a sfornare dolci, anche vegani. Un mese dove non volevo sprecare questo post speciale visto che è il 100°. Ma, in questo tiepido sabato di primavera, mi è ritornata la voglia di scrivere e di condividere con voi le mie ricette. I miei pensieri si sono riordinati e sono riuscita a focalizzare il contenuto di questo importante post. 100 ricette, 100 dolci che ho creato con un ingrediente fondamentale: l’AMORE. Inclusa questa carrot cake preparata mesi fa per il mio compleanno e che di amore, verso me stessa, ne contiene tanto…tantissimo. Quest’anno, o meglio l’anno scorso visto che il mio compleanno è stato a dicembre, volevo prepararmi una torta speciale, una torta di quelle che si vedono nei film, alta e con la crema. Non è stato facile scegliere quale torta fare. Innanzitutto doveva essere buonissima, volevo che fosse diversa da tutte le altre torte e doveva essere bella, ma semplice da fare, visto che non mi sono ancora cimentata nella decorazione delle torte e litigo con la sac a poche. Poi, una sera di fine novembre, l’illuminazione. Mi ricordai della seconda serie di Bake Off Italia in cui la mia concorrente preferita, Stephanie, aveva preparato come torta del cuore una deliziosa carrot cake. Ho cercato la sua ricetta, che trovate QUI, e dopo averla studiata ho creato la mia versione della carrot cake piena d’amore. Ho dovuto superare lo scetticismo di mia mamma quando ha visto che per questa torta avevo fatto una lista della spesa chilometrica, ma si è dovuta ricredere appena l’ha assaggiata: una torta deliziosa con tante carote, noci ricoperta e farcita da un delicato frosting al formaggio. Credo la torta più buona che io abbia mai fatto.

INGREDIENTI

Per la torta

  • 250 g di farina 00
  • 200 g di zucchero di canna
  • 4 uova
  • 300 g di carote grattugiate
  • 150 g di yogurt greco
  • 180 ml di olio di semi di mais
  • 210 g di noci
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • vanillina
  • cannella in polvere (un cucchiaino)
  • zenzero in polvere (un cucchiaino)

Per il frosting

  • 200 g di mascarpone
  • 400 g di formaggio spalmabile
  • 175 g di zucchero a velo
  • vanillina

COSA OCCORRE PER FARE LA CARROT CAKE: Uno sbattitore elettrico, una tortiera con il diametro di 24 cm, ciotole varie, una spatola per dolci, una sac a poche per decorare la torta, una grattugia per le carote…e una bellissima occasione per festeggiare…

PROCEDIMENTO:

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Ponete le uova con lo zucchero di canna, il pizzico di sale e la vanillina in una ciotola e montatele fino a che non diventano chiare, soffici  spumose.
  3. Aggiungete l’olio di semi di mais a filo e anche lo yogurt.
  4. Prendete le carote, sbucciatele, lavatele e grattugiatele finemente o, in alternativa, tritatele in un mixer.
  5. Setacciate la farina con il lievito per dolci e aggiungeteli al resto dell’impasto.
  6. Tritate le noci finemente con l’aiuto di un mixer e unitele all’impasto della carrot cake.
  7. Aggiungete, in ultimo, anche la cannella e lo zenzero in polvere.
  8. Mescolate tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo.
  9. Versate l’impasto della carrot cake in una tortiera di 24 cm che avrete imburrato e infarinato o foderato con carta da forno.
  10. Infornate la carrot cake a 180°C per circa 40 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  11. Sfornate la carrot cake e lasciatela raffreddare una notte prima di decorarla e farcirla.
  12. Per fare il frosting al formaggio unite in una ciotola il mascarpone, il formaggio spalmabile, la vanillina e, infine, lo zucchero a velo.
  13. Tagliate la carrot cake a metà e distribuite parte del frosting al formaggio.
  14. Ricomponete la torta e ricoprite la torta con il frosting al formaggio.
  15. Decorate a piacere la carrot cake con cuoricini di carota.
CARROT CAKE PRONTA DA DIVORARE
CARROT CAKE PRONTA DA DIVORARE

Per fare i cuoricini di carota ho semplicemente preso una carota piuttosto grossa di diametro, ho ricavato della fette sottili e con una formina per biscotti ho ricavato  cuoricini. Spero che la mia torta vi sia piaciuta. Vi prometto che imparerò presto ad usare la sac a poche.

Buona Sweet therapy a tutti! 🙂

BROWNIES CIOCCOLATO E NOCI: RICETTA GOLOSA

BROWNIES CIOCCOLATO E NOCI
BROWNIES CIOCCOLATO E NOCI

Ho aspettato con trepidazione l’autunno per poter fare i brownies al cioccolato e noci. L’occasione si è presentata perchè le mie amiche Elisa e Beatrice, che ho incontrato al gruppo di lettura, si sono gentilmente offerte di provare le mie ricette e, proprio per loro, ho fatto questi brownies. Li ho fatti un mercoledì sera in cui ero inquieta, troppo inquieta, e l’unica cosa in grado di calmarmi è cominciare a cucinare un dolce nuovo. Mi sono chiusa in cucina e armata di burro, zucchero, farina e cioccolato ho preparato questi soffici brownies, belli da vedere, ma soprattutto buoni da mangiare. Sono uscita dalla cucina alle undici di sera e la casa era inondata dal profumo di burro e cioccolato. Sono andata a dormire un po’ più tranquilla con la consapevolezza di aver fatto un dolce buonissimo per delle persone altrettanto speciali.

 

INGREDIENTI per i brownies cioccolato e noci

  • 150 g di farina 00
  • 2 uova
  • 175 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 50 g di noci tritate
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (8 grammi)
  • 20 g di cacao amaro in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • Per guarnire: gherigli di noci q.b.

 

COSA OCCORRE PER FARE I BROWNIES CIOCCOLATO E NOCI: Una teglia quadrata di 20 x 27 cm, carta da forno, un frullatore, uno sbattitore elettrico, ciotole varie, una pentola, una spatola per dolci…tanta voglia di preparare un dolce per delle persone a cui volete bene 🙂

 

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate l forno a 180°C.
  2. Fate sciogliere a bagno maria il cioccolato e il burro. Quando si saranno sciolti togliete il pentolino dal fuoco e lasciate intiepidire il composto di burro e cioccolato.
  3. In una ciotola mettete le uova con lo zucchero, la vanillina e, infine, il pizzico di sale. Montate fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.
  4. Unite il composto di burro e cioccolato
  5. Nel frattempo tritate finemente le noci fino a ottenere una sorta di farina e unitela al resto degli ingredienti.
  6.  Setacciate la farina con il cacao amaro e il lievito. Mescolate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.
  7. Trasferite l’impasto dei brownies in una teglia quadrata che avrete precedentemente foderato con carta da forno.
  8. Decorate la superficie dei brownies con i gherigli di noci.
  9. Infornate i brownies cioccolato e noci a 180°C per 30 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  10. Estraete i brownies dal forno, fateli raffreddare e tagliate il dolce in 9 porzioni.
  11. I brownies sono pronti per essere gustati.

Con la stessa ricetta potete provare a fare i brownies con le nocciole.

Buona sweet therapy a tutti! 🙂

 

TORTA MORBIDA AL CIOCCOLATO E NOCI PER CHI AMATE DI PIU’

TORTA MORBIDA AL CIOCCOLATO E NOCI
TORTA MORBIDA AL CIOCCOLATO E NOCI

Oggi, con la torta morbida al cioccolato e noci, inauguro la serie di dolci che potreste preparare per l’imminente festa di San Valentino. Io, ovviamente, passerò questa festa da sola, ma non la disprezzo, anzi, mi piace ascoltare le mie amiche quando raccontano dei meravigliosi gesti fatti dai loro fidanzati o mariti. Io, che sono un’inguaribile romantica, ascolto trasognata i loro racconti, sognando ad occhi aperti il giorno in cui il mio principe azzurro mi organizzerà una bella sorpresa per il giorno di San Valentino.

Però, single in ascolto ponete attenzione, la torta morbida al cioccolato e noci va benissimo anche per tutto il resto dell’anno…magari non in piena estate con 40 gradi all’ombra perchè potrebbe risultare un po’ pesantina…ma, vi posso giurare, è un toccasana per le pene d’amore: un pezzettino della vostra torta morbida al cioccolato e noci e il vostro lui/lei finiranno dritti nel dimenticatoio. Io, quando ho preparato questa torta, ho pensato, ovviamente, a F. e sulla faccia mi è comparso un sorriso da idiota che più idiota non si può: sicuramente è merito delle endorfine contenute nel cioccolato che è alla base di questo dolce.

INGREDIENTI PER LA TORTA MORBIDA AL CIOCCOLATO E NOCI

Per la torta:

  • 100 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 3 uova
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di gherigli di noci
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • una bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • Per guarnire: zucchero a velo

Per la glassa:

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 50 g di burro
  • 2 cucchiai di panna
COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA MORBIDA AL CIOCCOLATO E NOCI: Un tritatutto, una frusta a mano, una tortiera con il diametro di 24 cm…e tanto amore per il vostro lui o la vostra lei!!! 🙂

Procedimento per la torta morbida al cioccolato e noci

  1. Per prima cosa preriscaldate il forno a 170°C.
  2. Fate fondere il burro e il cioccolato a bagnomaria.
  3. Togliete, quindi, dal fuoco e fate raffreddare.
  4. Prendete i gherigli di noci e tritateli finemente con l’aiuto di un tritatutto.
  5. Aggiungete, alla miscela di cioccolato e burro, le uova, lo zucchero, il pizzico di sale e la vanillina.
  6. Poi amalgamate, con la frusta a mano, tutti gli ingredienti, fino a che otterrete un composto liscio e omogeneo.
  7. Aggiungete, in ultimo, la farina setacciata con il lievito e le noci tritate finemente.
  8. Ponete l’impasto in una tortiera che avrete imburrato e infarinato in precedenza.
  9. Infornate e fate cuocere per 30 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  10. Infine, sfornate e lasciare raffreddare la torta morbida al cioccolato e noci.
  11. Per preparare la glassa fate fondere il cioccolato e il burro a bagnomaria, poi aggiungete anche la panna.
  12. Successivamente ricoprite la torta raffreddata con la glassa al cioccolato.
  13. Decorate, a piacere, con zucchero a velo.

Questa torta è libidinosa: io ne mangerei a quintali…infatti, quando la faccio, sparisce in men che non si dica. Per San Valentino potreste, con l’aiuto di un coppapasta, ricavare delle monoporzioni a forma di cuore, e poi glassarle singolarmente. In questo modo la vostra cena romantica sarà ancora più piena di amore!!!

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

Vi ricordo che potete stampare la ricetta della torta morbida al cioccolato e noci cliccando sull’icona “Print Friendly”.