CROSTATA DI RICOTTA, CIOCCOLATO E NOCCIOLE

CROSTATA DI RICOTTA, CIOCCOLATO E NOCCIOLE
CROSTATA DI RICOTTA, CIOCCOLATO E NOCCIOLE

LA RICETTA DELLA CROSTATA DI RICOTTA, CIOCCOLATO E NOCCIOLE

La crostata di ricotta, cioccolato e nocciole è la torta che ho preparato per il compleanno della mia mamma. Era da un po’ di mesi che la mia mamma chiedeva di farle questa crostata, che aveva adocchiato sulla rivista mensile dell’Esselunga. Però, per un motivo o per l’altro, non ero mai riuscita a prepararla. Allora ho colto l’occasione del suo compleanno per farla: ne è rimasta entusiasta e di ciò posso essere solo felice visto che lei è la persona a cui voglio più bene. Purtroppo io e la mia mamma non riusciamo a vederci molto spesso: lei fa la nonna a tempo pieno, mentre io sono fuori per lavoro o per studio tutto il giorno. Vorrei passare un po’ più di tempo insieme a lei e allora cerco in ogni modo di organizzare delle giornate dedicate solo a noi due. 🙂

Sapete che io non amo i dolci troppo elaborati o stucchevoli, pieni di panna o creme. Tuttavia il gusto della crostata di ricotta, cioccolato e nocciole è molto delicato: un guscio di deliziosa e friabile frolla al cacao racchiude un morbido ripieno di ricotta, cioccolato e nocciole. E’ una torta abbastanza sostanziosa, ma ogni tanto fa bene concedersi qualche peccato di gola. Devo confessarvi che ho avuto una settimana piuttosto stressante e concludere la cena con una fetta di crostata di ricotta, cioccolato e nocciole mi ripagava di tutte le fatiche.

INGREDIENTI PER LA CROSTATA DI RICOTTA, CIOCCOLATO E NOCCIOLE

Per la frolla al cacao:

  • 250 g di farina 00
  • 20 g di cacao amaro in polvere
  • 130 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 130 g di burro
  • 50 g di nocciole tostate
  • 1 pizzico di sale
  • una bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Per il ripieno:

  • 250 g di ricotta vaccina
  • 200 ml di latte
  • 140 g di zucchero
  • 30 g di farina 00
  • 4 tuorli
  • crema alle nocciole q.b. (io ne ho usati 3 cucchiai colmi)
  • 50 g di nocciole tostate
  • Per decorare: zucchero a velo q.b. e cacao amaro in polvere q.b.
COSA OCCORRE PER FARE LA CROSTATA DI RICOTTA, CIOCCOLATO E NOCCIOLE: Un tritatutto, una tortiera con il diametro di 28 cm, carta forno, una spatola per dolci…e tanta voglia di rendere felice la persona a cui volete più bene. 🙂

Procedimento per fare la crostata di ricotta, cioccolato e nocciole

  1. Prendete le nocciole tostate e frullatele nel tritatutto fino a ottenere una polvere.
  2. Setacciate la farina e il cacao in polvere e disponeteli a fontana su di una spianatoia.
  3. Aggiungete tutti gli altri ingredienti: il burro ammorbidito, l’uovo, la farina di nocciole, lo zucchero a velo, il lievito e il pizzico di sale.
  4. Cominciate a impastare fino a che non avrete ottenuto un panetto liscio e omogeneo.
  5. Avvolgetelo nella pellicola e ponetelo a riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
  6. Procedete con il ripieno: ponete i tuorli e lo zucchero in una ciotola.
  7. Con l’aiuto di uno sbattitore elettrico cominciate a montare fino a che il composto non diventa soffice e spumoso.
  8. A questo punto aggiungete anche la ricotta, il latte e la farina setacciata: miscelate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  9. Riprendete la vostra frolla al cacao. Stendetela con una mattarello fino a ottenere uno spessore di 5 mm.
  10. Foderate una tortiera con il diametro di 28 cm e bucherellate il fondo della torta.
  11. Spalmate la crema di nocciole e anche le nocciole che avrete ridotto in polvere.
  12. Disponete anche la crema di ricotta.
  13. Infornate in forno già caldo a 175°C per 45 minuti, fino a che la superficie non sarà leggermente dorata.
  14. Estraete dal forno e lasciate raffreddare.
  15. Decorate, a piacere, con zucchero a velo e cacao amaro in polvere.

Questa crostata di ricotta, cioccolato e nocciole è un’autentica meraviglia…se volete proprio saperlo mentre sto scrivendo il post in compagnia del mio Rolly mia mamma continua a venire qui a guardare la foto della torta con la speranza che gliela rifaccia al più presto. 🙂

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della crostata di ricotta, cioccolato e nocciole cliccando sull’icona “Print Friendly”.

 

BISCOTTI AL CACAO, NOCCIOLE E CIOCCOLATO BIANCO

BISCOTTI AL CACAO, NOCCIOLE E CIOCCOLATO BIANCO
BISCOTTI AL CACAO, NOCCIOLE E CIOCCOLATO BIANCO

LA RICETTA DEI BISCOTTI AL CACAO, NOCCIOLE E CIOCCOLATO BIANCO

Era da un po’ di tempo che avevo in mente di preparare questi biscotti al cacao, nocciole e cioccolato bianco. Per questo primo San Valentino, che passerò con voi lettori, voglio proporre ricette semplici che possiate preparare per la persona che amate di più…mi piacerebbe che fra voi ci fosse anche qualche maschietto che prepara questi biscotti alla propria moglie, compagna o fidanzata…io, per lo meno, sarei molto felice di riceverli!

Sapete -mi rivolgo sia agli uomini che alle donne- per rendere felice la persona che amate, non è necessario fare gesti eclatanti: a volte basta solo una parola dolce, un sorriso sincero, un’attenzione in più, una piccola sorpresa e nulla di più…basta far capire all’altro che voi ci siete e su di lui/lei potete contare. Sembra che però questo obiettivo sia del tutto irraggiungibile (almeno per me). Per cui, almeno nella festa dedicata all’amore, facciamo un piccolo sforzo e dimostriamo alla nostra dolce metà che noi ci siamo.

Nei dolci di San Valentino protagonisti assoluti non possono essere che il cacao e il cioccolato, forse in virtù del loro potere afrodisiaco in grado di scongelare anche i cuori più gelidi. Infatti, questi biscotti al cacao, nocciole e cioccolato bianco  contengono nell’impasto il cacao e sono decorati con del cioccolato bianco. Nonostante sia la prima volta che preparo una frolla al cacao, devo dire che il risultato è ottimo. A dire la verità, l’unica difficoltà che ho incontrato nella preparazione dei biscotti al cacao, nocciole e cioccolato bianco, riguarda il tempo di cottura: siccome l’impasto è scuro non si riesce a controllarlo perfettamente e bisogna adeguarsi in base al profumo sprigionato dai biscotti.

INGREDIENTI PER I BISCOTTI AL CACAO, NOCCIOLE E CIOCCOLATO BIANCO

  • 200 g di farina 00
  • 40 g di cacao amaro in polvere
  • 50 g di nocciole tostate
  • 120 g di burro ammorbidito
  • 130 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (8 grammi)
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • Per guarnire: 50 g di cioccolato bianco

COSA TI OCCORRE PER FARE I BISCOTTI AL CACAO: Un mattarello, un tritatutto, carta da forno, un setaccio, stampini a forma di cuore e tanta voglia di stupire la vostra dolce metà con semplicità 🙂

Procedimento per i biscotti al cacao, nocciole e cioccolato bianco

  1. Mettete le nocciole tostate nel mixer e frullatele finemente.
  2. Ponete la farina e il cacao setacciati a fontana su di una spianatoia.
  3. Aggiungete tutti gli altri ingredienti: la polvere di nocciole, l’uovo, il burro ammorbidito, lo zucchero, il lievito, la vanillina e, infine, il pizzico di sale.
  4. Impastate gli ingredienti molto rapidamente fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  5. Ponetelo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  6. Una volta passato il tempo di riposo riprendete la vostra frolla e, con l’aiuto di un mattarello, stendetela fino a ottenere uno spessore di 5 mm.
  7. Con le formine ricavate i vostri cuoricini.
  8. Recuperate i ritagli di pasta, formate un nuovo panetto e ricavate altri deliziosi cuoricini.
  9. Adagiate i biscotti su una teglia che avrete precedentemente foderato con carta da forno.
  10. Infornate i biscotti nel forno già caldo a 180°C per 13-15 minuti.
  11. Una volta cotti, estraeteli dal forno e fateli raffreddare.
  12. Intanto che i biscotti si raffreddano prendete il cioccolato bianco e fatelo fondere a bagnomaria.
  13. Fate colare, con l’aiuto di un cucchiaio, il cioccolato bianco sui vostri biscotti…non è importante essere precisi…
  14. Lasciateli asciugare e poi regalateli alla persona che amate di più.

Il segreto per realizzare questi biscotti è setacciare per bene gli ingredienti secchi: il cacao, in particolar modo, tende a formare grumi. Qualora la decorazione con il cioccolato bianco dovesse sembrarvi troppo complicata potete semplicemente far fondere il cioccolato e immergervi per metà i vostri biscotti creando così un bel contrasto di chiaroscuro. In ogni caso, vi consiglio di aggiungere il cioccolato bianco che serve a smorzare l’amaro del cacao. Non vi resta che mettervi all’opera!!!

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

Vi ricordo che potete stampare la ricetta dei biscotti al cacao, nocciole e cioccolato bianco cliccando sull’icona “Print Friendly”.