CRUMBLE DI MELE E CANNELLA: RICETTA SENZA UOVA

Crumble di mele e cannella
CRUMBLE DI MELE E CANNELLA

LA RICETTA DEL CRUMBLE DI MELE E CANNELLA

È arrivato l’autunno, un’autentica esplosione di bellezza, un autunno che porta la dolce ricetta del crumble di mele. Domenica, qui fra le montagne, il tempo non è stato dei migliori. Il cielo e i miei pensieri erano avvolti da una nebbia leggera. Non avevo voglia di uscire di casa: avevo ancora addosso il freddo del giorno precedente e l’unica cosa di cui avevo bisogno era stare in casa a coccolarmi davanti alla stufa con una bella tazza di tè e una fetta di torta alle carote. E domenica vuol dire passare il tempo con la propria famiglia perché in settimana il tempo scorre sempre troppo veloce.

Infatti, delle belle mele dai colori autunnali mi guardavano dal cestino. Non ho saputo resistere e ho deciso di fare questo delizioso crumble di mele e cannella. È una ricetta facile da fare, senza uova, ma dal profumo e dal sapore irresistibile.  Ho usato come riferimento la ricetta di Giallo Zafferano che potete trovare QUI. Il crumble è composto da grosse briciole di farina, burro e zucchero che coprono un goloso ripieno di mele aromatizzato alla cannella. È impossibile resistere. Quella domenica è proseguita nel migliore dei modi: il sole è comparso e ho potuto fare una bella passeggiata in riva al lago. Pronti per addolcire le vostre giornate?

crumble di mele e cannella
CRUMBLE DI MELE E CCANNELLA

Ingredienti per il crumble di mele e cannella

  • 500 g di mele
  • Una noce di burro
  • 2 cucchiai di zucchero
  • Il succo di mezzo limone
  • 100 g di farina
  • 50 g di burro + 20 g di burro per le mele
  • 50 g di zucchero di canna
  • Una bustina di vanillina
  • Un pizzico di sale
Cosa occorre per fare il crumble di mele: una pentola, una pirofila e una bella domenica autunnale

Procedimento per fare il crumble di mele e cannella

  1. Per prima cosa preriscaldare il forno a 180°C.
  2. Sbucciate le mele e tagliatele a pezzettini.
  3. Ponete le mele in una pentola insieme ai 20g di burro, due cucchiai di zucchero e il succo di mezzo limone.
  4. Fate cuocere le mele per 5 minuti e aggiungete cannella in polvere a piacere.
  5. Successivamente preparate il crumble mescolando farina, burro, zucchero di canna e il pizzico di sale.
  6. Impastate fino a ottenere delle grosse briciole.
  7. Imburrate una pirofila e trasferite lì le mele.
  8. Infine, ricoprite le mele con il crumble.
  9. Infornate il crumble a 180°C per 35-40 minuti.
  10. Sfornate e consumate il crumble di mele leggermente caldo.
Crumble di mele e cannella
CRUMBLE DI MELE E CANNELLA

Come vedete il crumble è proprio piaciuto ed è sparito in men che non si dica.

E voi? Quale è il dolce della domenica che condividere con la vostra famiglia?

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta del crumble di mele e cannella cliccando sull’icona “Print friendly”.

Buona Sweet therapy a tutti!

Crumble di mele e cannella
CRUMBLE DI MELE E CANNELLA

 

 

 

 

PLUMCAKE DI MELE E YOGURT: RICETTA SENZA BURRO

PLUMCAKE DI MELE E YOGURT
PLUMCAKE DI MELE E YOGURT

LA RICETTA DEL PLUMCAKE DI MELE E YOGURT

Non vedevo l’ora che arrivasse l’autunno per rifare questo delizioso plumcake di mele e yogurt, la cui ricetta proviene dal blog “La manina golosa” e che potete trovare QUI.

Ho deciso di preparare il plumcake di mele e yogurt alla fine di questa settimana che è stata a dir poco infernale, a causa del traffico continuo. Immaginatevi nell’ ultimo giorno lavorativo della settimana, pronti ad abbracciare il weekend in arrivo, ma ecco che, davanti a voi, si palesa il peggior traffico nella storia dei traffici, come se tutte le macchine si fossero inanellate sull’ esile arteria che collega Lecco a Vercurago.

Per spiegare tale situazione anomala ho pensato a un mega incidente, alla chiusura del ponte, a un meteorite caduto accidentalmente sulla carreggiata, a uno sciopero totale dei mezzi. E invece no: il semaforo di Vercurago era l’unico responsabile di questa incresciosa situazione! Sono riuscita a fare un salto veloce al supermercato, prendere gli ingredienti per questo magico plumcake, ed eccomi lì, nella mia cucina a mescolare gli ingredienti per sfornare questo dolce dal profumo irresistibile. Vi consiglio di seguire scrupolosamente le dosi indicate nella ricetta: solo così riuscirete a ottenere un dolce soffice e profumato.

Ingredienti per il plumcake di mele e yogurt

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova
  • 130 g di zucchero
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 2 vasetti di yogurt bianco
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 2 mele
  • una bustina di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale
  • Una bustina di vanillina
Cosa occorre per preparare il plumcake di mele e yogurt: Uno sbattitore elettrico, ciotole varie, una spatola per dolci, uno stampo da plumcake, carta da forno…e una giornata no da migliorare grazie a un buon dolce!

Procedimento per il plumcake di mele e yogurt

  1. Per prima cosa preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Successivamente ponete le uova in una ciotola insieme allo zucchero, la vanillina e il pizzico di sale.
  3. Montate il tutto fino a ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso.
  4. In seguito aggiungete anche l’olio a filo, i due yogurt e la buccia grattugiata del limone.
  5. A questo punto setacciate la farina con il lievito e uniteli a più riprese al resto dell’impasto.
  6. Sbucciate le mele e tagliatele a tocchetti: aggiungetele all’impasto del plumcake.
  7. Infine, foderate uno stampo da plumcake con carta da forno e trasferite l’impasto del dolce.
  8. Infornate il plumcake di mele e yogurt a 180°c per circa 40 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. Sfornate il plumcake e quando si sarà raffreddato decoratelo, a piacere, con zucchero a velo.
PLUMCAKE DI MELE E YOGURT
PLUMCAKE DI MELE E YOGURT

Questo plumcake di mele e yogurt è riuscito a farmi tornare il buonumore: il suo profumo ha invaso la casa e io la sera ne ho mangiato una fetta accompagnata da una tazza fumante di tè alla cannella e un buon libro. I miei risvegli per due o tre giorni saranno sicuramente più dolci.

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta del plumcake di mele e yogurt cliccando sull’icona “Print Friendly”.

Buona Sweet therapy a tutti! 🙂

TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO

TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO
TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO

La cosa che preferisco dei giorni di pioggia è la possibilità di stare in casa a coccolarmi con un buon libro e una fetta di torta, soprattutto se si tratta della torta di mele con farina di grano saraceno. Era da un po’ di tempo che non preparavo una torta di mele, ma domenica, dopo la mia consueta passeggiata, ho deciso di prepararla visto che in casa avevo tutti gli ingredienti a mia disposizione, anzi, per la verità era da un po’ di mesi che il pacco di farina di grano saraceno continuava a fare la spola da una mensola all’altra della dispensa. Se seguite il mio blog sapete che amo particolarmente la consistenza della farina di grano saraceno.

Questo pseudo cereale, naturalmente privo di glutine, era coltivato nella Siberia e solo dopo un lunghissimo viaggio giunse in Europa. Qui in Italia è molto diffuso al nord dove viene utilizzato per preparare primi piatti (quanto amo i pizzoccheri ve l’ho mai detto???) o deliziose torte e biscotti. Io ho deciso di fare questa torta di mele utilizzando metà farina di grano saraceno e metà farina 00. Il risultato è una torta soffice gustosa e piena di mele, talmente buona che mi ha fatto compagnia solo fino a mercoledì.

 

INGREDIENTI

  • 150 g di farina 00
  • 150 g di farina di grano saraceno
  • 200 g di zucchero
  • 3 uova
  • 100 ml di panna da montare
  • un vasetto di yogurt bianco
  • una bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 mele
  • Per guarnire: zucchero a velo

 

COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO: Una tortiera con il diametro di 24 cm, carta da forno, uno sbattitore elettrico, ciotole varie, una spatola per dolci…una domenica piovosa…una domenica di relax…un giorno per coccolarsi e volersi bene!

 

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. In una ciotola ponete le uova con lo zucchero, la vanillina e il pizzico di sale.
  3. Montate fino a ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  4. A questo punto unite lo yogurt e la panna. Mescolate fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
  5. Aggiungete anche la farina 00 e la farina di grano saraceno miscelate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  6. Trasferite l’impasto della torta di mele con farina di grano saraceno in una tortiera con il diametro di 24 cm.
  7. Prendete le mele, lavatele, sbucciatele, levate il torsolo, tagliatele a metà e disponetele nell’impasto tagliate a fettine sottili come vedete nella foto. In alternativa potete disporre le mele come più vi piacciono.
  8. Infornate la torta di mele con farina di grano saraceno a 180°C per 40 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. A cottura ultimata estraete la torta di mele con farina di grano saraceno dal forno, lasciatela intiepidire e cospargete, a piacere, con zucchero a velo.
TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO
TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO

Ecco la mia torta di mele con farina di grano saraceno pronta per essere divorata…auguro a tutti voi una serena domenica e un buon inizio di settimana, sperando che sia meno faticosa con i miei dolci!!!

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

RICETTA MUFFIN MELE E CANNELLA

MUFFIN MELE E CANNELLA
MUFFIN MELE E CANNELLA

Oggi sento che è il giorno giusto per presentarvi la ricetta dei muffin mele e cannella. Una serie di fortunatissime e dolcissime coincidenze mi hanno portato a preparare questi muffin: in primo luogo una persona speciale che è entrata nella mia vita da un po’ di tempo e, in secondo luogo, un libro bellissimo che mi ha aiutato a trovare una sola parola per definire il nostro rapporto unico ed esclusivo. Il libro in questione è Lost in Translation della scrittrice francese Ella Frances Sanders, edito da Marcos y Marcos, che con bellissime illustrazioni presenta cinquanta parole intraducibili dal mondo.

Ho preso questo libro nel mese di settembre e mi colpì istantaneamente la sua profondità e semplicità. La parola che mi piace maggiormente, che vedete anche nella foto, è GEZELLIG, che l’autrice definisce così: “MOLTO PIU’ CHE ACCOGLIENTE E PIACEVOLE: DESCRIVE IL SENSO DI INTIMITA’, CALDA E RIGENERANTE, NON NECESSARIAMENTE FISICA, CHE SI PROVA STANDO CON LE PERSONE CARE.”. Spero che tutti voi che mi state leggendo in questo momento abbiate una persona che vi fa sentire accolti, protetti e avvolti come in un intenso abbraccio: io ho avuto la fortuna di incontrarla qualche tempo fa e da allora la mia vita è cambiata in positivo. Pensando alla parola GEZELLIG, e al suo bellissimo significato, mi è venuto subito voglia di fare un dolce che racchiudesse quel senso di coccola, di profumi, di casa, di accoglienza e di tranquillità che questa bella parola racchiude in sè…e non ho potuto far altro che pensare ai muffin mele e cannella. Ho scelto i muffin mele e cannella perchè sono buonissimi e profumati, capaci di coccolarti anche nelle giornate più difficili.

MUFFIN MELE E CANNELLA
MUFFIN MELE E CANNELLA

INGREDIENTI per i muffin mele e cannella

  • 300 g di farina 00
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 100 ml di latte
  • una bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 2 mele
  • cannella in polvere q.b.
  • 1 pizzico di sale

COSA OCCORRE PER FARE I MUFFIN MELE E CANNELLA: Pirottini di alluminio per i muffin, pirottini di carta per muffin, uno sbattitore elettrico, ciotole varie, una spatola per dolci…e tanta voglia di fare un dolce che vi faccia sentire avvolti in un caldo e profumato abbraccio.

 

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Fate sciogliere il burro e lasciatelo intiepidire.
  3. Ponete le uova in una ciotola insieme allo zucchero, la vanillina e il pizzico di sale; montate fino ad ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  4. Aggiungete la buccia grattugiata del limone e il burro fuso che, nel frattempo, si sarà raffreddato.
  5. Setacciate la farina con il lievito e la cannella in polvere e aggiungeteli al resto degli ingredienti.
  6. Lavate, sbucciate e tagliate le due mele a dadini e aggiungeteli al resto dell’impasto.
  7. Riempite i pirottini  per 3/4 e infornate i muffin mele e cannella a 180°C per 25-30 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  8. Estraete i muffin mele e cannella dal forno, lasciateli intiepidire e gustateli con una bella tazza di tè.

Potete aromatizzare i muffin mele e cannella come più vi piacciono: io ho usato la buccia del limone, ma volendo potreste usare anche lo zenzero in polvere per conferire una nota speziata ai vostri muffin.

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

 

 

TORTA DI MELE A CUBETTI PER UN DOLCE AUTUNNO

TORTA DI MELE A CUBETTI
TORTA DI MELE A CUBETTI

Non so spiegarvi quanto io adori le torte di mele: le amo a prescindere; e da quando ho scoperto il trucco per farle bene le amo ancora di più. Aspettavo con impazienza l’arrivo dell’autunno per potermi cimentare con nuove torte di mele. Quando ho preparato questa torta di mele a cubetti ero in un periodo molto stressante dove avevo poco tempo da dedicare alla preparazione dei dolci di cui, tuttavia, sentivo molto la mancanza.

Infatti, questa torta di mele a cubetti è ideale da preparare quando non avete molto tempo a disposizione da dedicare alla decorazione dei dolci, inoltre le mele che si trovano adesso sono molto gustose e ben si prestano a essere utilizzate nelle torte. La torta di mele a cubetti si chiama così perchè le mele, abbinate a una generosa spolverata di cannella, vengono tagliate a cubetti e aggiunte al resto dell’impasto. Il risultato è una torta deliziosamente umida ideale per la colazione o la merenda. Come vedete dalla foto la torta è sparita in fretta ed è rimasta solo un’unica fetta.

 

INGREDIENTI per la torta di mele a cubetti

  • 300 g di farina 00 + q.b. per lo stampo
  • 3 uova
  • 100 g di burro + q.b. per lo stampo
  • 150 g di zucchero
  • 100-150 ml di latte
  • 800 g di mele (io ho usato le Golden, ma potete usare la varietà che preferite)
  • una bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • Per guarnire: cannella in polvere q.b. e due cucchiai di zucchero di canna

 

COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA DI MELE A CUBETTI: Una tortiera con il diametro di 24 cm, uno sbattitore elettrico, ciotole varie, una spatola per dolci…e voglia q.b. di fare un dolce buonissimo in poco tempo.

 

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Fate sciogliere il burro e poi lasciatelo raffreddare.
  3. In una ciotola ponete le uova, lo zucchero e, infine, il pizzico di sale. Con l’aiuto dello sbattitore elettrico montate fino a ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  4. Aggiungete al composto anche il burro fuso.
  5. Setacciate la farina con il lievito in polvere e aggiungeteli a più riprese al resto dell’impasto alternando con il latte.
  6. Tagliate le mele a cubetti e aggiungetele al resto dell’impasto.
  7. Trasferite l’impasto della torta di mele a cubetti in una tortiera che avrete precedentemente imburrato e infarinato.
  8. Spolverate la superficie con la cannella in polvere e lo zucchero di canna.
  9. Infornate la torta di mele a cubetti a 180°C per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  10. Estraete la torta di mele a cubetti dal forno e lasciatela intiepidire prima di assaggiarla. Potete anche aggiungere una delicata spolverata di zucchero a velo.

La torta di mele a cubetti è pronta. Come vedete il procedimento è molto semplice e di sicuro effetto. Gustatela per colazione o merenda con una bella tazza di tè.

Buona Sweet therapy a tutti!