PLUMCAKE AL LIMONE E MANDORLE: RICETTA SENZA LATTE

PLUMCAKE AL LIMONE E MANDORLE
PLUMCAKE AL LIMONE E MANDORLE

LA RICETTA DEL PLUMCAKE AL LIMONE E MANDORLE

Ho preparato questo plumcake al limone e mandorle qualche settimana fa ma, per un motivo o per l’altro, non sono riuscita a postare la ricetta. Infatti, ho deciso di pubblicarlo proprio ora perchè queste ultime giornate piene di impegni e contrattempi mi hanno fatto venire un po’ di nostalgia per le giornate di vacanza in cui l’unica preoccupazione era scegliere il libro da portare in spiaggia. Tuttavia, proprio sul finire dell’estate, ho fermamente deciso che non avrei permesso a elementi esterni, quale il lavoro o altri impegni, di  condizionare la mia vita e che avrei fronteggiato le difficoltà un passo alla volta certa di riuscire ad arrivare ad una soluzione.

Infatti, d’ora in poi, il mio motto sarà: “Se la vita ti dà dei limoni, tu preparaci un dolce”. Io, oggi, ho deciso di presentarvi questo soffice plumcake al limone e mandorle che non contiene latte o burro. La ricetta originale la trovate sul sito di Mamma Gy.

Per preparare il plumcake al limone e mandorle ho utilizzato il latte di mandorle che conferisce al plumcake un profumo particolare.

Ingredienti per il plumcake al limone e mandorle

  • 2 uova
  • 120 g di zucchero
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di farina di mandorle
  • 100 ml di latte di mandorla
  • 50 ml di olio di semi
  • il succo e la buccia grattugiata di un limone
  • una bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • una bustina di vanillina

Cosa occorre per preparare il plumcake al limone e mandorle: Uno sbattitore elettrico, una ciotola, una spatola per dolci, uno stampo da plumcake, carta da forno…e una giornata nostalgica!

Procedimento per il plumcake al limone e mandorle

  1. Preriscaldate il forno a 180°.
  2. Per prima cosa ponete le uova in una ciotola insieme allo zucchero, il pizzico di sale e la vanillina.
  3. Cominciate a montare fino a ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  4. Aggiungete l’olio a filo e unite anche la farina di mandorle.
  5. Poi setacciate la farina con il lievito per dolci e uniteli al resto dell’impasto alternando con il latte di mandorle.
  6. Infine, unite il succo e la buccia grattugiata del limone.
  7. In ultimo, trasferite l’impasto nello stampo da plumcake che avrete precedentemente foderato con carta da forno.
  8. Quindi, infornate il plumcake a 180°C per 35-40 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. Alla fine della cottura estraete dal forno, lasciate raffreddare e decorate, a piacere, con zucchero a velo.
Vi ricordo che potete stampare o salvare la ricetta del plumcake al limone e mandorle cliccando sull’icona “Print Friendly”.

Buona Sweet therapy a tutti!

 

 

 

SMOOTHIE AI FRUTTI DI BOSCO: RICETTA VEGAN

SMOOTHIE AI FRUTTI DI BOSCO
SMOOTHIE AI FRUTTI DI BOSCO

LA RICETTA DELLO SMOOTHIE AI FRUTTI DI BOSCO

Ci sono delle ricette molto semplici in grado di addolcirmi la giornata, una di queste è lo smoothie ai frutti di bosco. L’estate è la stagione che preferisco maggiormente per la varietà di frutta fresca e colorata che abbiamo a disposizione e quella che adoro maggiormente sono i frutti di bosco. Qualche settimana fa ho preparato una crostata ai frutti di bosco e avevo avanzato delle fragole, dei lamponi e dei mirtilli. Sono arrivata a casa alla fine di una giornata estenuante, notevolmente accaldata e con una gran voglia di riposarmi e coccolarmi. Tuttavia, non avevo molta voglia di fare una merenda sostanziosa e, allora, ho deciso di prepararmi questo smoothie ai frutti di bosco, l’emblema della semplicità e della bontà. Io l’ho preparato con il latte di mandorle, ma si può preparare anche con il latte vaccino, un’altra bevanda vegetale o della semplice acqua.

Ingredienti per lo smoothie ai frutti di bosco

  • mezzo bicchiere di latte di mandorla
  • frutti di bosco q.b.. Io ho utilizzato fragole, lamponi e mirtilli.
  • un cucchiaino di zucchero di canna

Cosa occorre per preparare lo smoothie ai frutti di bosco: un frullatore ad immersione, il vostro bicchiere preferito e una dolce merenda estiva

Procedimento per preparare lo smoothie ai frutti di bosco:

  1. Lavate bene i frutti di bosco.
  2. In un bicchiere alto o una caraffa mettete i frutti di bosco, il latte di mandorle e lo zucchero di canna
  3. Frullate tutti gli ingredienti con l’aiuto di un mixer ad immersione.
  4. Versate lo smoothie nel vostro bicchiere preferito.
  5. Gustatelo ben fresco.

Lo smoothie è ottimo da consumare per la merenda o per la colazione. Potete abbinarlo a una fetta di crostata o un’altra fetta di torta. E’ l’ideale per rinfrescarsi in queste giornate estive.

TORTA VEGANA AL CIOCCOLATO

 

TORTA VEGANA AL CIOCCOLATO
TORTA VEGANA AL CIOCCOLATO

LA RICETTA DELLA TORTA VEGANA AL CIOCCOLATO

Buongiorno cari lettori…oggi continuo con la serie di dolci vegani e vi propongo la ricetta di questa buonissima torta vegana al cioccolato. Qualche sera fa in TV hanno fatto vedere il film “Notting Hill”, un film che a me personalmente piace molto perchè è una storia molto romantica e a me, come ben sapete, le storie romantiche piacciono un sacco. In questo film mi colpisce sempre la sequenza in cui l’affascinante e imbranato Hugh Grant porta alla festa di compleanno di sua sorella la bellissima e irragiungibile Julia Roberts.

Alla fine della cena, se non vi ricordate male, il gruppo di amici si contende una fetta di una deliziosa torta al cioccolato…ecco io tutte le volte che vedo quella scena ho una gran voglia di mangiarmi una bella fetta di torta al cioccolato e la stessa cosa è avvenuta proprio pochi giorni fa. Peccato che io, attualmente, sia intollerante al latte e alle uova e quindi la torta al cioccolato rimane per me un miraggio. Tuttavia, non mi sono data per vinta: volevo ostinatamente la mia torta al cioccolato e volevo che fosse assolutamente golosa e invitante come i dolci “normali”. Le ricette che trovavo su internet non mi convincevano appieno, così ho messo insieme la mia passione per i dolci e la mia creatività per giungere a creare la ricetta di questa deliziosa torta vegana al cioccolato.

TORTA VEGANA AL CIOCCOLATO
TORTA VEGANA AL CIOCCOLATO…DOPO IL TAGLIO

Ingredienti per la torta vegana al cioccolato

  • 300 g di farina 00 + q.b. per lo stampo
  • 100 g di fecola
  • 200 g di zucchero di canna
  • 6 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 400 ml di latte di mandorla
  • 100 ml di olio di semi di mais + q.b. per ungere lo stampo
  • 1 bustina di lievito per dolci o anche cremor tartaro
  • una bustina di vanillina o i semi di una bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

 

COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA VEGANA AL CIOCCOLATO: Una frusta a mano, una tortiera con il diametro da 24 cm, ciotole varie, una spatola per dolci, voglia q.b. per soddisfare un vostro desiderio goloso 🙂

 

Procedimento per preparare la torta vegana al cioccolato

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Fate fondere la tavoletta di cioccolato fondente a bagnomaria e poi fate raffreddare leggermente.
  3. In una ciotola riunite tutti gli ingredienti secchi: la farina, la fecola, il lievito, lo zucchero, il pizzico di sale e la vanillina. Setacciateli così quando li unirete a quelli liquidi non si formeranno grumi.
  4. In un’altra ciotola mettete l’olio di semi di mais e il latte di mandorla. Miscelateli con l’aiuto di una frusta.
  5. Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi e mescolate il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi.
  6. Aggiungete, in ultimo, anche la tavoletta di cioccolato che avete fatto sciogliere in precedenza.
  7. Trasferite l’impasto della torta vegana al cioccolato nella tortiera che avrete precedentemente unto e infarinato o foderato con carta da forno.
  8. Infornate la torta vegana al cioccolato a 180°C per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. Estraete la torta dal forno, lasciatela raffreddare e cospargete, a piacere, con zucchero a velo.

Secondo me è una torta bellissima oltre che buonissima: è venuta alta, soffice, leggermente umida, profumata come un’autentica torta al cioccolato. Io ho usato il latte di mandorla che mi piace molto, voi potete usare un altro latte vegetale come quello di soia o quello di riso.

Provate a fare la mia torta vegana al cioccolato e fatemi sapere come è!!!

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della torta vegana al cioccolato cliccando sull’icona Print Friendly.

Buona Sweet therapy a tutti!! 🙂