PREPARATO PER CIOCCOLATA CALDA

PREPARATO PER CIOCCOLATA CALDA
PREPARATO PER CIOCCOLATA CALDA

Io amo il Natale, ma una cosa che proprio non sopporto è la folle corsa per la ricerca dei regali. In questi ultimi anni, visto il mio budget molto low, ho ovviato a questo problema regalando i miei speciali biscottini fatti in casa che rendevano felice chiunque li ricevesse. Quest’anno curiosando tra i vari blog la mia attenzione è stata catturata dalle ricette in barattolo.

L’idea, in particolar modo, l’ho avuta leggendo il blog Giulia Cook Eat Love della bravissima food blogger Giulia Golino, che propone moltissime varianti di ricette in barattolo, tra cui anche quella della cioccolata calda che potete trovare QUI. L’idea che sta alla base delle ricette in barattolo consiste nel regalare tutti gli ingredienti per confezionare dolci molto semplici, a cui bisognerà aggiungere solo gli ingredienti liquidi.

Io, personalmente, l’ho trovata un’idea geniale e ho deciso di regalare a una mia cara amica il preparato per cioccolata calda seguendo la ricetta che uso abitualmente. Per confezionare il preparato per cioccolata calda ci ho messo pochissimo tempo, ma il risultato è stato dei migliori. Potete preparare il preparato per cioccolata calda e utilizzarlo per dei semplici segnaposto o per dei regali dell’ultimo minuto: il pensiero verrà apprezzato sicuramente. Ovviamente il vostro barattolo dovrà essere accompagnato dalle istruzioni da seguire per fare la cioccolata calda.

 

INGREDIENTI DEL PREPARATO PER CIOCCOLATA CALDA

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 40 g di cacao amaro in polvere
  • 20 g di zucchero semolato
  • 20 g di fecola di patate

 

COSA OCCORRE PER PREPARARE IL PREPARATO PER CIOCCOLATA CALDA IN TAZZA: Un vasetto in vetro da 200-250 ml, carta velina, nastrino rosso o in versione natalizia, forbici, fogli di carta velina bianca e rossa, carta da pacco per l’etichetta…e tanta fantasia e spirito natalizio 🙂

 

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa sterilizzate il barattolo che conterrà i preparato per cioccolata calda: il procedimento lo trovate QUI.
  2. Ponete nel frullatore il cioccolato a pezzettini unito a tutti gli altri ingredienti.
  3. Frullate a più riprese per evitare che il cioccolato si sciolga, fino a che non otterrete una polvere uniforme.
  4. Trasferite il preparato per cioccolata calda nel barattolo e chiudetelo con il tappo.
  5. Ritagliate dai fogli di carta velina quattro cerchi, due rossi e due bianchi, con il diametro di 20 cm.
  6. Ricoprite il coperchio con i cerchi di carta velina.
  7. Preparate con la carta da paco un’etichetta su cui indicare la ricetta per preparare la cioccolata calda. Io ho scritto così: Metti in un pentolino 2-3 cucchiai di preparato per cioccolata calda e aggiungi 200 ml di latte. Poni sul fuoco a scaldare e lascia cuocere fino a che non sarà abbastanza densa.
  8. Fate passare l’etichetta attraverso un bel nastrino e legatelo al coperchio come nella foto.
  9. Io sul retro dell’etichetta ho anche aggiunto: “Made with Love by Sweet therapy”.

Spero che la ricetta del preparato per cioccolata calda vi sia di aiuto per rimediare agli ultimi regali rimasti senza dover ricorrere ai soliti bagnosciumi/candele/profumatori per ambienti e cassetti. E’ un’idea semplice, economica e fatta con tanto amore…e a chi non piace la cioccolata calda??? E’ adatto anche ai vegani o vegetariani che possono preparare la cioccolata calda con il latte vegetale che preferiscono.

Io non vado in vacanza: continuerò a postare ricette per tutte le festività che devono arrivare.

Per ora auguro a tutti una buona Sweet therapy e Sweet Christmas!!!

PREPARATO PER CIOCCOLATA CALDA
PREPARATO PER CIOCCOLATA CALDA

 

RICETTA DEI BISCOTTI ARANCIA E CANNELLA

BISCOTTI ARANCIA CANNELLA
BISCOTTI ARANCIA CANNELLA

Il Natale è alle porte e sto scrivendo la ricetta dei biscotti arancia cannella davanti al mio albero addobbato e illuminato. Fin da bambina sognavo un albero da decorare con i biscotti in modo che Babbo Natale, nella notte magica del 25 dicembre, potesse recuperare le energie mangiando qualche biscotto e lasciarmi, magari, una bella letterina ringraziandomi per il bel gesto e facendomi i complimenti per la loro bontà.

Nonostante gli anni siano passati questo desiderio è rimasto, ma per un motivo o per l’altro non riuscivo mai a realizzarlo. Quest’anno, pensando e ripensando, sono finalmente riuscita a fare dei biscotti arancia cannella buonissimi, profumatissimi e soprattutto da appendere all’albero di Natale. I biscotti arancia e cannella sono fatti con una frolla normalissima aromatizzata con arancia, cannella e chiodi di garofano; all’impasto ho aggiunto anche un goccio di miele che gli conferisce una morbidezza particolare. Potete confezionare i biscotti arancia cannella in piccoli sacchettini e regalarli a chi volete bene: il risultato è assicurato e i vostri amici e parenti vi riempiranno di complimenti.

UNA BELLA GHIRLANDA DI BISCOTTI ARANCIA CANNELLA
UNA BELLA GHIRLANDA DI BISCOTTI ARANCIA CANNELLA

INGREDIENTI per i biscotti arancia e cannella

  • 280 g di farina 00
  • 130 g di burro
  • 1 uovo
  • 100 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiai abbondanti di miele
  • la scorza grattugiata di un’arancia
  • 2-3 cucchiai di succo d’arancia
  • cannella in polvere in abbondanza
  • 3 chiodi di garofano
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di lievito per dolci

COSA OCCORRE PER FARE I BISCOTTI ARANCIA CANNELLA: Frullatore, una grattugia, mattarello, carta forno, formine per biscotti…e voglia di decorare il vostro albero con tanta dolcezza!!!

 

PROCEDIMENTO:

  1. Mettete la farina a fontana su di una spianatoia.
  2. In un frullatore mettete lo zucchero di canna e i chiodi di garofano. Frullate fino a che i chiodi di garofano non si saranno polverizzati.
  3. Aggiungete alla farina tutti gli altri ingredienti: lo zucchero di canna con i chiodi di garofano, il burro leggermente ammorbidito, l’uovo, il miele, la buccia grattugiata dell’arancia, la cannella in polvere, il succo dell’arancia, la vanillina, il lievito per dolci e, infine, il pizzico di sale.
  4. Impastate tutti gli ingredienti fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola o in un tovagliolo infarinato e mettetelo a riposare in frigorifero per almeno un’ora.
  5. Trascorso il tempo di riposo riprendete il panetto di frolla e preriscaldate il forno a 180°C.
  6. Stendete la frolla con un mattarello fino a ottenere uno spessore di 5 mm.
  7. Ricavate i biscotti con le formine che preferite. Io ho creato un buco al centro per poi appendere i biscotti arancia cannella all’albero di Natale.
  8. Trasferite i biscotti arancia cannella su una teglia che avrete precedentemente foderato con carta forno.
  9. Infornate i biscotti arancia cannella a 180°C per 12-15 minuti.
  10. Al termine della cottura estraeteli dal forno e lasciateli intiepidire prima di spostarli dalla teglia.

Spero che i miei biscotti vi piacciano. Come vedete nella foto io ho fatto un buco al centro, ho fatto passare un bel nastro e ho appeso i biscotti arancia cannella all’albero di Natale.

 

Buona Sweet therapy a tutti e Sweet Christmas! 🙂