TORTA INTEGRALE CON CAROTE E ALBICOCCHE

TORTA INTEGRALE CON CAROTE E ALBICOCCHE
TORTA INTEGRALE CON CAROTE E ALBICOCCHE

La ricetta della torta integrale con carote e albicocche

Finalmente è arrivata l’estate e con lei tutti i dolci a base di frutta come questa deliziosa torta integrale con carote e albicocche. Siamo alla metà di giugno, ma la temperatura è simile a quella del mese di luglio: in pratica siamo passati dal piumino alla canottiera nel giro di una settimana. Tuttavia questo caldo straordinario, soprannominato Giuda, ci ha riservato non pochi diluvi torrenziali che ci costringevano a tapparci in casa. Se si usciva di casa si rischiava di fare una doccia gratis o, ancora peggio, farsi bozzare la macchina da una sonora grandinata.

Ecco perchè, circondata da questo terribile tempaccio, me ne stavo chiusa in casa e tra un esercizio di cardio e un sonnellino meditavo sul da farsi. Solo che, dopo tre giorni di tempo autunnale, io iniziavo a scocciarmi e ho deciso di fare questa torta integrale con carote e albicocche che ha il colore del sole. Per realizzare questa torta integrale con carote e albicocche ho preso spunto dalle ricetta di un plumcake integrale con carote e albicocche realizzato dalla bravissima Germana e che potete trovare QUI. Io ho modificato la ricetta perchè ho aggiunto lo yogurt e ho preferito utilizzare solo farina integrale.

INGREDIENTI PER LA TORTA INTEGRALE CON CAROTE E ALBICOCCHE

  • 200 g di farina integrale
  • 2 uova
  • 130 g di zucchero di canna
  • 150 g di carote grattugiate
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 100 g di yogurt bianco
  • 3 albicocche
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (8 grammi)
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale

COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA INTEGRALE CON CAROTE E ALBICOCCHE: Una tortiera con il diametro di 18 cm, una ciotola, uno sbattitore elettrico…voglia q.b. di accogliere l’estate in tutto il suo splendore

PROCEDIMENTO PER LA TORTA INTEGRALE CON CAROTE E ALBICOCCHE

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. In una ciotola ponete le uova con lo zucchero, la vanillina e il pizzico di sale. Montate fino a che non diventeranno soffici e spumose.
  3. Aggiungete l’olio a filo e lo yogurt.
  4. Unite anche le carote grattugiate.
  5. Setacciate la farina integrale con il lievito e uniteli al resto degli ingredienti.
  6. Trasferite l’impasto della torta integrale con carote e albicocche in una tortiera con il diametro di 18 cm che avrete precedentemente imburrato e infarinato o foderato con carta da forno.
  7. Tagliate le albicocche a fettine e mettetele sulla superficie della torta.
  8. Infornate la torta integrale con carote e albicocche a 180°C per 35-40 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. Estraete la torta dal forno, lasciate raffreddare e decorate, a piacere, con zucchero a velo.

Buona estate e buona Sweet therapy a tutti! 🙂

 

 

TORTA VEGANA DI CAROTE E MANDORLE

TORTA VEGANA DI CAROTE E MANDORLE
TORTA VEGANA DI CAROTE E MANDORLE

LA RICETTA DELLA TORTA VEGANA DI CAROTE E MANDORLE

Oggi vi propongo la torta vegana di carote e mandorle senza uova, latte e burro…un dolce adatto a tutte le mie intolleranze alimentari. Sono stata (ahimè) una settimana senza le mie torte e cominciavo a sentirne la mancanza, anche se ogni mattina facevo colazione con una bella tazza di tè e quattro fette biscottate con la mia buonissima marmellata di arance.

Avevo voglia di farmi una torta buona e golosa e ho pensato subito a una torta vegana di carote e mandorle. Prima di farla ho fatto qualche ricerca qua e là, ma alla fine mi sono lasciata trasportare dal mio istinto e, dal risultato ottenuto, devo dire che ho fatto benissimo. Per realizzare la torta vegana di carote e mandorle ho usato in parte la farina normale e in parte la farina integrale: voi potete scegliere di usare solo la farina normale, qualora non aveste la farina integrale.

 

Ingredienti per la torta vegana di carote e mandorle

  • 150 g di farina 00 + q.b. per infarinare la tortiera
  • 150 g di farina integrale
  • 100 g di mandorle
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 200 g di zucchero di canna
  • 400 g di carote grattugiate
  • 250 ml di latte di soia o altro latte vegetale
  • 100 ml di olio di semi di mais + q.b. per ungere la tortiera
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere (facoltativo)
  • una bustina di lievito per dolci o cremor tartaro
  • 1 pizzico di sale

 

COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA VEGANA DI CAROTE E MANDORLE: Una tortiera con il diametro di 24 cm, ciotole varie, un tritatutto, una frusta a mano, una spatola per dolci e tanta voglia di preparare un dolce per coccolarsi 🙂

 

Procedimento per preparare la torta vegana di carote e mandorle

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Ponete le mandorle in una tritatutto e frullatele con la fecola di patate fino a ottenere una sorta di farina.
  3. Sbucciate le carote e grattugiatele finemente.
  4. In una ciotola riunite tutti gli ingredienti secchi: la farina 00, la farina integrale, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, il lievito per dolci, lo zenzero in polvere, la vanillina e, infine, anche il pizzico di sale.
  5. In un’altra ciotola mettete gli ingredienti liquidi: il latte di soia, l’olio di semi di mais e le carote grattugiate. Mescolate gli ingredienti con l’aiuto di una frusta a mano fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  6. Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi e amalgamateli bene fino a ottenere un impasto uniforme-
  7. Trasferite l’impasto della torta vegana di carote e mandorle nella tortiera che avrete precedentemente unto e infarinato o foderato con carta forno.
  8. Infornate e fate cuocere a 180°C per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. Estraete la torta vegana di carote e mandorle dal forno. Lasciate raffreddare e decorate, a piacere, con zucchero a velo.

La torta vegana di carote e mandorle è pronta. Non vedo l’ora di gustarmela domani mattina a colazione con una bella tazza di tè.

TORTA VEGANA DI CAROTE E MANDORLE
TORTA VEGANA DI CAROTE E MANDORLE
Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della torta vegana di carote e mandorle cliccando sull’icona Print Friendly.

PLUMCAKE VEGANO AL LIMONE

PLUMCAKE VEGANO AL LIMONE
PLUMCAKE VEGANO AL LIMONE

LA RICETTA DEL PLUMCAKE VEGANO AL LIMONE

Buongiorno a tutti e con il plumcake vegano al limone è ancora meglio!!! In questo periodo sono in piena attività con il mio blog e sopratutto sto sfornando dolci in quantità industriali. Purtroppo, ho fatto recentemente i test per le intolleranze alimentari e ho scoperto di essere intollerante alle uova e ai latticini. Non vi nascondo che ho avuto un momento di iniziale sconforto: i latticini posso tranquillamente sostituirli all’interno dei miei dolci…ma le uova??? come faccio a fare le torte senza le uova??? 🙁

L’anno scorso mi ero cimentata con un plumcake vegano all’ananas e cocco: il gusto non era per niente malvagio, ma la consistenza non mi convinceva perchè era troppo gnucco :-(…ora voglio assolutamente porre rimedio e proporvi dei dolci vegani buoni e golosi come quelli normali adatti a chi come me è intollerante o, più semplicemente, per chi è attento alla propria linea e non vuole esagerare in vista della prova costume.

Oggi vi propongo questo plumcake vegano al limone che è profumatissimo e sofficissimo. Sono rimasta piacevolmente colpita sia dal gusto che dalla consistenza e non ho notato alcune differenza rispetto ai dolci fatti con le uova. La ricetta l’ho presa dal magazine “Vegolosi” (qui trovate la ricetta), che propone delle ottime ricette vegane, non solo di dolci, ma anche di antipasti, primi e secondi.  Una cosa che mi piace tantissimo delle ricette vegane è che non c’è bisogno di utilizzare lo sbattitore elettrico e per prepararli ci vuole pochissimo tempo…meglio di così 🙂

 

Ingredienti per il plumcake vegano al limone

  • 200 g di farina integrale di grano tenero (potete usare anche la farina 00)
  • 50 g di fecola di patate
  • 125 g di zucchero integrale di canna (io ho preferito frullarlo)
  • 250 g di yogurt di soia al naturale
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci (potete usare anche il cremor tartaro)
  • una bustina di vanillina
  • un limone biologico
  • 1 pizzico di sale
  • Per guarnire: zucchero a velo

 

COSA OCCORRE PER PREPARARE IL PLUMCAKE VEGANO AL LIMONE: Una frusta a mano, ciotole varie, una spatola per dolci, uno stampo da plumcake, carta forno e voglia q.b. per fare un dolce alternativo… 🙂

 

Procedimento per preparare il plumcake vegano al limone

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. In una ciotola setacciate la farina con la fecola e il lievito.
  3. Aggiungete anche lo zucchero di canna, la vanillina e, infine, il pizzico di sale.
  4. In un’altra ciotola mettete gli ingredienti liquidi: lo yogurt di soia, l’olio di semi di mais, il succo e la buccia grattugiata di un limone.
  5. Con l’aiuto di una frusta miscelate tutti gli ingredienti liquidi e uniteli a quelli secchi mescolando delicatamente fino a ottenere un impasto liscio e senza grumi.
  6. Trasferite l’impasto in uno stampo da plumcake che avrete precedentemente foderato con carta da forno.
  7. Infornate il plumcake vegano al limone a 180°C per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  8. Sfornate il plumcake vegano al limone, lasciatelo raffreddare e cospargetelo, a piacere, con zucchero a velo.

Il plumcake vegano al limone è ottimo per la colazione o anche per la merenda. Siccome la mia dieta durerà per un po’ di tempo avete qualche ricettina vegana da suggerirmi??? Aspetto i vostri suggerimenti!!! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta del pumcake vegano al limone cliccando sull’icona Print Friendly.

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

plumcake vegano al limone
PLUMCAKE VEGANO AL LIMONE

CROSTATA INTEGRALE CON MARMELLATA DI ALBICOCCHE

CROSTATA INTEGRALE CON MARMELLATA DI ALBICOCCHE
CROSTATA INTEGRALE CON MARMELLATA DI ALBICOCCHE

LA RICETTA DELLA CROSTATA INTEGRALE CON MARMELLATA DI ALBICOCCHE

Questa crostata integrale con marmellata di albicocche e fiocchi di avena è nata in un modo un po’ particolare. Quasi due mesi fa sono andata al Natura Sì e, posseduta da uno spirito salutistico, ho acquistato un paccone (e mi preme sottolineare PACCONE) da mezzo chilo di fiocchi d’avena integrali.

Peccato che quando li ho acquistati non avevo la benchè minima consapevolezza di come li avrei usati…sapevo solo che dovevo comprarli, perchè i fiocchi d’avena sono uno degli alimeti più salutari. Purtroppo quei fiocchi d’avena continuavano a rimanere lì sulla mensola senza essere utilizzati. L’unico modo per consumarli in modo massiccio era inserirli in un dolce…ma quale dolce??? Pensa che ti ripensa ho deciso di frullarli per ottenere una sorta di farina, che ho in parte utilizzato per questa deliziosa crostata tutta integrale. Il profumo che ha sprigionato durante la cottura era assolutamente inebriante.

 

Ingredienti per la crostata integrale con marmellata di albicocche

  • 200 g di farina integrale
  • 100 g di fiocchi d’avena integrali
  • 130 g di margarina
  • 150 g di zucchero di canna integrale
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • mezza bustina di lievito per dolci (8 grammi)
  • marmellata di albicocche q.b.

 

COSA OCCORRE PER FARE LA CROSTATA INTEGRALE CON MARMELLATA DI ALBICOCCHE: Uno stampo da crostata con il diametro di 24 cm, un frullatore, carta da forno, formine da biscotti, un mattarello…e fantasia q.b. per utiizzare gli ingredienti che avete in casa e non sapete come utilizzarli 🙂

 

Procedimento per preparare la crostata integrale con marmellata di albicocche

  1. Frullate i fiocchi d’avena fino a ottenere una sorta di farina.
  2. Ponete la farina ottenuta dai fiocchi d’avena e la farina integrale a fontana su di una spianatoia.
  3. Aggiungete il resto degli ingredienti: la margarina, lo zucchero di canna, l’uovo, il pizzico di sale, la vanillina, e, infine, il lievito per dolci.
  4. Impastate tutti gli ingredienti fino  ottenere un panetto liscio e omogeneo che metterete a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  5. Trascorso il tempo di riposo preriscaldate il forno a 180°C.
  6. Stendete la frolla integrale fino a ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro.
  7. Ponete la frolla integrale nello stampo da crostata che avrete precedentemente foderato con carta da forno.
  8. Ritagliate la pasta in eccesso  e mettetela da parte per fare le decorazioni.
  9. Bucherellate il fondo della crostata integrale, poi ricoprite con la marmellata di albicocche.
  10. Prendete la frolla avanzata e ricavate delle formine per decorare la superficie: io ho scelto questa deliziosa fantasia di cuori. 🙂
  11. Infornate la crostata integrale con marmellata di albicocche a 180°C per circa 35 minuti.
  12. Estraete dal forno la crostata integrale con marmellata di albicocche, fatela raffreddare e poi gustatevela.

 

Ecco, la crostata integrale con marmellata di albicocche è pronta. Va benissimo adesso ce fa un po’ caldo e non si ha voglia di mangiare dolci troppo pesanti. Abbinate un bel succo di frutta e otterrete una colazione o una merenda gustosissima… 🙂

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

CROSTATA INTEGRALE CON MARMELLATA DI ALBICOCCHE
CROSTATA INTEGRALE CON MARMELLATA DI ALBICOCCHE…DOPO LA COTTURA!!!
Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della crostata integrale con marmellata di albicocche cliccando sull’icona Print Friendly.

TORTA INTEGRALE DI CAROTE

Torta integrale di carote
Torta integrale di carote…prima del taglio!

LA RICETTA DELLA TORTA INTEGRALE DI CAROTE

Vi auguro il buongiorno con questa deliziosa torta integrale di carote…sono stata due settimane senza farmi sentire, ma era per una giusta causa. Sono andata al mare per qualche giorno di relax e mentre prendevo un po’ del timido sole che faceva capolino fra le nuvole pensavo alle nuove ricette da postare sul blog. Con l’arrivo dell’estate mi piacerebbe postare dei dolci leggeri con ingredienti genuini che, possibilmente, non nuocciano alla linea senza, tuttavia, rinunciare al gusto che è molto importante. Quindi ben presto troverete ricette di dolci senza cottura, dolci senza burro e anche dolci vegani. Ho tante idee che non vedo l’ora di realizzare. 🙂

Oggi è il turno di questa torta integrale di carote: una torta leggerissima, senza burro, piena, anzi zeppa, di carote che fanno benissimo alla nostra pelle e alla nostra vista. Era da un po’ di tempo che non postavo ricette a base di carote e, curiosando qua e là, ho trovato un po’ di ricette di torte leggere e mi ha colpito questa a base di carote: io l’ho modificata utilizzando della farina integrale di farro che avevo nelle credenza, ma voi potete usare tranquillamente una normale farina integrale di grano tenero o una farina 00. In sostituzione dello zucchero di canna potete optare anche per il fruttosio. Io hodeciso di arricchire l’impasto con delle mandorle: il binomio carote e mandorle vince sempre.

 

Ingredienti per la torta integrale di carote

  • 300 g di farina di farro integrale o farina integrale di grano tenero
  • 3 uova
  • 200 g di zucchero di canna
  • 100 g di mandorle pelate
  • 400 g di carote
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 150 ml di olio di semi di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA INTEGRALE DI CAROTE: Uno sbattitore elettrico, ciotole varie, un frullatore, una spatola per dolci, una tortiera con il diametro di 24 cm… e tanta voglia di affrontare l’estate con leggerezza senza rinunciare al gusto 🙂

Procedimento per preparare la torta integrale di carote

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Frullate le mandorle fino a ridurle in polvere.
  3. Sbucciate le carote e grattugiatele finemente.
  4. Ponete le uova in una ciotola insieme allo zucchero di canna possibilmente frullato.
  5. Con l’aiuto di uno sbattitore elettrico cominciate a montare fino a che non otterrete una composto soffice e spumoso.
  6. Aggiungete l’olio a filo, le carote grattugiate, il pizzico di sale e la vanillina.
  7. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.
  8. Aggiungete la farina, il lievito, e miscelate fino a che tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati.
  9. Aggiungete, in ultimo, anche la farina di mandorle.
  10. Infornate la torta integrale di carote a 180°C e cuocetela per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  11. Estraete la torta integrale di carote dal forno e lasciatela raffreddare.
  12. Cospargete, a piacere, con zucchero a velo.

    Torta integrale di carote
    Torta integrale di carote…dopo il taglio!

I dolci a base di carote sono i miei preferiti…presto il blog ne sarà invaso! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della torta integrale di carote cliccando sull’icona Print Friendly.

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂