TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO

TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO
TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO

La cosa che preferisco dei giorni di pioggia è la possibilità di stare in casa a coccolarmi con un buon libro e una fetta di torta, soprattutto se si tratta della torta di mele con farina di grano saraceno. Era da un po’ di tempo che non preparavo una torta di mele, ma domenica, dopo la mia consueta passeggiata, ho deciso di prepararla visto che in casa avevo tutti gli ingredienti a mia disposizione, anzi, per la verità era da un po’ di mesi che il pacco di farina di grano saraceno continuava a fare la spola da una mensola all’altra della dispensa. Se seguite il mio blog sapete che amo particolarmente la consistenza della farina di grano saraceno.

Questo pseudo cereale, naturalmente privo di glutine, era coltivato nella Siberia e solo dopo un lunghissimo viaggio giunse in Europa. Qui in Italia è molto diffuso al nord dove viene utilizzato per preparare primi piatti (quanto amo i pizzoccheri ve l’ho mai detto???) o deliziose torte e biscotti. Io ho deciso di fare questa torta di mele utilizzando metà farina di grano saraceno e metà farina 00. Il risultato è una torta soffice gustosa e piena di mele, talmente buona che mi ha fatto compagnia solo fino a mercoledì.

 

INGREDIENTI

  • 150 g di farina 00
  • 150 g di farina di grano saraceno
  • 200 g di zucchero
  • 3 uova
  • 100 ml di panna da montare
  • un vasetto di yogurt bianco
  • una bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 mele
  • Per guarnire: zucchero a velo

 

COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO: Una tortiera con il diametro di 24 cm, carta da forno, uno sbattitore elettrico, ciotole varie, una spatola per dolci…una domenica piovosa…una domenica di relax…un giorno per coccolarsi e volersi bene!

 

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. In una ciotola ponete le uova con lo zucchero, la vanillina e il pizzico di sale.
  3. Montate fino a ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  4. A questo punto unite lo yogurt e la panna. Mescolate fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
  5. Aggiungete anche la farina 00 e la farina di grano saraceno miscelate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  6. Trasferite l’impasto della torta di mele con farina di grano saraceno in una tortiera con il diametro di 24 cm.
  7. Prendete le mele, lavatele, sbucciatele, levate il torsolo, tagliatele a metà e disponetele nell’impasto tagliate a fettine sottili come vedete nella foto. In alternativa potete disporre le mele come più vi piacciono.
  8. Infornate la torta di mele con farina di grano saraceno a 180°C per 40 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. A cottura ultimata estraete la torta di mele con farina di grano saraceno dal forno, lasciatela intiepidire e cospargete, a piacere, con zucchero a velo.
TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO
TORTA DI MELE CON FARINA DI GRANO SARACENO

Ecco la mia torta di mele con farina di grano saraceno pronta per essere divorata…auguro a tutti voi una serena domenica e un buon inizio di settimana, sperando che sia meno faticosa con i miei dolci!!!

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

BISCOTTINI DI GRANO SARACENO

Biscottini di grano saraceno
Biscottini di grano saraceno

Questi biscottini di grano saraceno sono il frutto dei miei esprimenti con farine diverse dalla classica 00. Infatti, da un po’ di mesi, la mia credenza ospita un bel pacco di farina di grano saraceno che avevo usato, a suo tempo, per preparare questi biscotti rustici di grano saraceno ripieni di marmellata ai mirtilli. La farina se ne stava lì, sola soletta, in attesa di essere utilizzata. Tuttavia, non riuscivo a capire come utilizzarla ed esaltare al meglio il suo gusto particolare che io amo alla follia.

Alla fine, dopo mille e più pensieri, ho optato per questi biscottini fatti con una semplice pasta frolla a base di farina di grano saraceno miscelata con farina di riso. Per renderli ancora più gustosi e croccanti ho cosparso la superficie con dello zucchero integrale di canna.

 

INGREDIENTI PER I BISCOTTINI DI GRANO SARACENO

  • 150 g di farina di grano saraceno
  • 1 uovo
  • 150 g di farina di riso
  • 120 g di zucchero di canna (io ho preferito frullarlo) + q.b. per decorare
  • 150 g di burro
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

COSA OCCORRE PER FARE I BISCOTTINI DI GRANO SARACENO: Un mattarello, carta da forno, formine per fare i biscotti.

PROCEDIMENTO

  1. Ponete le due farine a fontana su di una spianatoia.
  2. Aggiungete anche il resto degli ingredienti: lo zucchero di canna, il burro, l’uovo, la vanillina, il lievito e, infine, il pizzico di sale.
  3. Impastate tutti gli ingredienti fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo che porrete a riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
  4. Passato il tempo di riposo preriscaldate il forno a 180°C.
  5. Stendete la pasta frolla con l’aiuto di un mattarello fino a ottenere uno spessore di 5 mm.
  6. Ricavate, con l’aiuto delle formine, dei biscotti che metterete su una teglia precedentemente foderata con carta forno.
  7. Cospargete la superficie dei biscottini di grano saraceno.
  8. Infornate i biscottini di grano saraceno a 180°C per 12-15 minuti.
  9. Estraete i biscottini di grano saraceno dal forno, fateli raffreddare e poi gustateli.

I biscottini di grano saraceno sono molto semplici, ma al contempo molto gustosi. Sono ottimi accompagnati da una bella tazza di tè nero.

Buona Sweet therapy a tutti. 🙂

CROSTATA DI GRANO SARACENO E MARMELLATA

CROSTATA DI GRANO SARACENO...PRIMA DELLA COTTURA!!!
CROSTATA DI GRANO SARACENO…PRIMA DELLA COTTURA!!!

LA RICETTA DELLA CROSTATA DI GRANO SARACENO E MARMELLATA

Lo so, siamo a maggio inoltrato e dovrei postare ricette leggere con la nuova e fresca frutta di stagione. Tuttavia, il caldo qui tarda ad arrivare e le cime delle montagne si sono innevate di nuovo. In questi giorni avevo voglia di provare e sperimentare gusti nuovi. L’idea per questa crostata di grano saraceno mi è venuta da un pacco di farina di grano saraceno che avevo nella dispensa da un po’ di tempo.

Io adoro la farina di grano saraceno proprio per il suo gusto rustico, soprattutto se abbinata alle marmellate di frutti rossi. Questa crostata l’ho realizzata utilizzando 200 g di farina di grano saraceno e 100 g di farina di riso. Per la copertura ho utilizzato la marmellata di more, che non avevo mai provato, ma si sposa decisamente bene con la farina di grano saraceno. Ho ricoperto la superficie con dei deliziosi fiorellini…magari portano un po’ di bel tempo. 🙂

Ingredienti per la crostata di grano saraceno e marmellata

  • 200 g di farina di grano saraceno
  • 100 g di farina di riso
  • 120 g di zucchero di canna
  • 150 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (8 grammi)
  • 1 pizzico di sale
  • marmellata di more q.b. (potete scegliere il gusto che preferite)

 

COSA OCCORRE PER FARE LA CROSTATA DI GRANO SARACENO E MARMELLATA: Uno stampo da crostata con il diametro da 24 cm, carta da forno, un mattarello, formine per decorare…e voglia q.b. di sperimentare qualcosa di nuovo!!!

 

Procedimento per preparare la crostata di grano saraceno e marmellata

  1. Ponete le due farine a fontana su di una spianatoia.
  2. Aggiungete tutti gli altri ingredienti: lo zucchero di canna (io l’ho tritato nel mixer), l’uovo, il burro, la vanillina, il lievito per dolci, e, infine, il pizzico di sale.
  3. Impastate tutti gli ingredienti fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  4. Avvolgete la frolla di grano saraceno nella pellicola e ponete a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  5. Passato il tempo di riposo preriscaldate il forno a 180°C.
  6. Stendete la frolla fino a ottenere uno spessore di 5 mm e ponetela nello stampo da crostata che avrete precedentemente foderato con carta forno.
  7. Rimuovete la pasta in eccesso dai bordi
  8. Bucherellate il fondo della crostata con i lembi di una forchetta.
  9. Ricoprite con la marmellata.
  10. Decorate la superficie con le formine che più vi piacciono ricavate dalla frolla avanzata.
  11. Infornate a 180°C per 35 minuti circa.
  12. Sfornate e lasciate raffreddare. Gustatela tiepida con una bella tazza di tè nero.

Questa crostata, oltre che essere bella, è anche buona. E’ molto friabile rispetto a una frolla normale proprio per la presenza della farina di grano saraceno e quella di riso. A voi piacciono i dolci fatti con la farina di grano saraceno??? Lasciatemi un commento!!!

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della crostata di grano saraceno cliccando sull’icona Print Friendly.

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

CROSTATA DI GRANO SARACENO E MARMELLATA
CROSTATA DI GRANO SARACENO E MARMELLATA…DOPO LA COTTURA!!!

 

BISCOTTI RUSTICI DI GRANO SARACENO RIPIENI DI MARMELLATA

BISCOTTI RUSTICI DI GRANO SARACENO RIPIENI DI MARMELLATA
BISCOTTI RUSTICI DI GRANO SARACENO RIPIENI DI MARMELLATA

Finalmente, anche sulle mie montagne, è arrivata la neve! Era da più di un mese che l’aspettavamo e io, per festeggiare il suo lieto arrivo, ho deciso di preparare questi biscotti rustici di grano saraceno ripieni di marmellata. Io adoro la farina di grano saraceno, proprio per il particolare gusto e profumo che conferisce ai dolci.

Francamente è la prima volta che uso questa farina che, nella vicina Valtellina, viene utilizzata per fare i buonissimi pizzoccheri!!! 🙂 Tuttavia, credo che la farina di grano saraceno esprima al meglio il suo potenziale nei dolci.

L’idea per i biscotti rustici di grano saraceno ripieni di marmellata mi è venuta così, nel corso di una passeggiata tra i monti in cui ho potuto calpestare la prima neve. Volevo fare dei dolci buoni, dal gusto rustico, genuino, adatti a questo clima invernale che finalmente è arrivato. Il risultato è dato da questi biscotti, forse non bellissimi da vedere, ma molto buoni e gustosi. Per il ripieno ho utilizzato la marmellata ai mirtilli preparata da mia zia. Voi potete usare la marmellata che più vi piace: io vi consiglio, comunque, di utilizzarne una di frutti rossi. 🙂

INGREDIENTI PER CIRCA 12 BISCOTTI RUSTICI DI GRANO SARACENO RIPIENI DI MARMELLATA

  • 150 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 150 g di farina di grano saraceno
  • 140 g di zucchero di canna
  • 150 g di burro a temperatura ambiente
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (8 grammi)
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • marmellata q.b.
  • Per guarnire: zucchero a velo
COSA TI OCCORRE PER FARE QUESTI BISCOTTI RUSTICI DI GRANO SARACENO RIPIENI DI MARMELLATA: Un mattarello, una formina circolare o, in alternativa, un bicchiere, carta da forno…e tanta voglia di assaporare i gusti rustici e genuini delle montagne!!! 🙂
Procedimento per i biscotti rustici di grano saraceno ripieni di marmellata
  1. Mettete le farine a fontana su di una spianatoia.
  2. Aggiungete l’uovo, il burro ammorbidito, lo zucchero di canna, il lievito, la vanillina e il pizzico di sale.
  3. Cominciate a impastare fino a che non otterrete un panetto liscio e omogeneo.
  4. Avvolgetelo nella pellicola o in un tovagliolo infarinato e ponetelo a riposare, in frigorifero, per almeno 30 minuti.
  5. Passato il tempo di riposo, riprendete l’impasto e preriscaldate il forno a 180°C.
  6. Stendete la frolla, con l’aiuto di un mattarello, fino a ottenere uno spessore di 3-5 mm.
  7. Ricavate, con una formina o un bicchiere, i primi sei biscotti.
  8. Adagiateli su una teglia che avrete precedentemente foderato con carta da forno.
  9. Ponete, su ciascuno di essi, un cucchiaino di marmellata.
  10. Ricavate, dall’impasto avanzato, altri biscotti che utilizzerete per sigillare quelli fatti in precedenza. Aiutatevi con i lembi di una forchetta per sigillare la pasta.
  11. Fate cuocere a 180°C per 15-20 minuti, fino a che i biscotti saranno dorati in superficie.

A me piacciono tantissimo. Certamente il gusto della farina di grano saraceno è particolare e deve piacere. Tuttavia, il risultato ottenuto è davvero soddisfacente: mi sembra di essere in un rifugio in montagna davanti a un camino accompagnata da una tazza di thè bollente.

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta dei biscotti rustici di grano saraceno cliccando sull’icona “Print Friendly”.