BARRETTE DI RISO SOFFIATO E CIOCCOLATO

BARRETTE DI RISO SOFFIATO E CIOCCOLATO
BARRETTE DI RISO SOFFIATO E CIOCCOLATO

LA RICETTA DELLE BARRETTE DI RISO SOFFIATO E CIOCCOLATO

Quest’anno mi sono ripromessa di inserire nel mio blog più ricette veloci, come queste barrette di riso soffiato e cioccolato. Le ricette veloci e senza cottura permettono, infatti, di preparare dolci golosi con il minimo sforzo. Lungi dal riprodurre la bontà dei Ciocorì, durante il viaggio di ritorno dal mare mi sono venute in mente queste barrette che avevo notato su un libro dedicato a ricette a base di cioccolato. Per fare le barrette di riso soffiato e cioccolato servono meno di cinque minuti escludendo, ovviamente, il loro tempo di rassodamento. Infatti, le ho preparate durante una domenica lenta piovosa, arrivata alla fine di una settimana pienissima di cose da fare.

Gli unici ingredienti che vi servono sono il riso soffiato e il cioccolato fondente e al latte. Nulla di più nulla di meno. Dopo aver sciolto il cioccolato non vi resta che unire il riso soffiato e il gioco è fatto. Quando il riso soffiato si sarà asciugato tagliate a quadretti e consumate a piacere accompagnando con un bel libro.

Ingredienti per le barrette di riso soffiato e cioccolato

  • 50 g di riso soffiato
  • 70 g di cioccolato fondente
  • 70 g di cioccolato al latte

Cosa occorre per fare le barrette di riso soffiato e cioccolato: una ciotola e un pentolino per fondere il cioccolato a bagnomaria, un cucchiaio di legno, carta da forno, una teglia rettangolare…poco tempo per preparare qualcosa di buono! 🙂

Procedimento per preparare le barrette di riso soffiato e cioccolato

  1. Cominciate facendo sciogliere i due cioccolati a bagnomaria. In alternativa, per risparmiare tempo, potete scioglierli con il microonde.
  2. Unite il riso soffiato al cioccolato fuso.
  3. Successivamente mescolate bene fino a ottenere un composto omogeneo.
  4. Trasferite il composto in una teglia che avrete precedentemente foderato con carta da forno.
  5. Livellate bene il composto.
  6. Quindi, lasciate asciugare.
  7. Dopo circa due ore tagliare ricavando delle barrette
  8. Lasciate rassodare per altri 30 minuti e poi gustate le barrette di riso soffiato e cioccolato.

Se preferite delle barrette più compatte e più cioccolatose vi consiglio di utilizzare 100 g di cioccolato al latte e 100 g di cioccolato fondente.

 

Per rendere le vostre barrette di riso soffiato e cioccolato ancora più golose potete aggiungere della farina di cocco sulla superficie.

Vi ricordo che potete stampare la ricetta delle barrette di riso soffiato e cioccolato cliccando sull’icona “Print Friendly”.

Buona Sweet therapy a tutti!

RICETTA TARTUFI DI CIOCCOLATO

TARTUFI DI CIOCCOLATO
TARTUFI DI CIOCCOLATO

Non so perchè, ma ho sempre pensato che i tartufi di cioccolato fossero difficili da fare…ma quanto mi sbagliavo? Fare i tartufi di cioccolato è semplicissimo, non portano via molto tempo, sono molto scenografici e, siccome non guasta, anche deliziosi. Ho preparato i tartufi di cioccolato per il pranzo di Natale, ma vanno bene in qualsiasi momento dell’anno e, perchè no, sono un ottimo fine pasto per la cena di San Valentino.

Essendo piccoli non riempiono eccessivamente e, soprattutto, uno tira l’altro. Per la copertura io ho utilizzato il cocco grattugiato, il cacao in polvere e la granella di nocciole…voi potete scegliere quella che preferite. E se non avete una dolce metà con cui condividere i tartufi di cioccolato radunate tutte le vostre amiche single e organizzate una bella cena: i tartufi di cioccolato saranno sicuramente graditi. Siccome era la prima volta che preparavo i tartufi di cioccolato mi sono affidata alla ricetta di Giallo Zafferano che trovate QUI.

"<yoastmark

"<yoastmark

"<yoastmark

 

INGREDIENTI

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 100 g di cioccolato al latte
  • 150 g di panna fresca liquida
  • Per la copertura: cacao amaro in polvere q.b., cocco rapè q.b., granella di nocciole q.b.

 

COSA OCCORRE PER FARE I TARTUFI DI CIOCCOLATO: Pirottini di carta per, una frusta a mano, un pentolino, ciotole varie, un cucchiaino…voglia q.b. di preparare dei dolcetti buonissimi 🙂

 

PROCEDIMENTO

  1. Tritate il cioccolato fondente e il cioccolato al latte.
  2. Fate scaldare la panna in un pentolino. Quando avrà raggiunto il bollore, toglietela dal fuoco e aggiungete il cioccolato fondente tritato.
  3. Mescolate energicamente con una frusta a mano fino a ottenere un composto cremoso e setoso privo di grumi.
  4. Trasferite la ganache al cioccolato in una ciotola e ponetela a raffreddare in frigorifero, fino a che non si sarà sufficientemente solidificato. Ponete attenzione a non farlo solidificare troppo, altrimenti sarebbe difficoltoso confezionare i tartufi.
  5. Con l’aiuto di due cucchiaini preparate delle palline che dovranno avere un peso di circa 15 grammi.
  6. Ponete di nuovo i tartufi in frigorifero per almeno 30 minuti.
  7. Trascorso il tempo di raffreddamento passate le palline ottenute nelle coperture che avrete precedentemente preparato: il cacao in polvere, il cocco rapè e , infine, la granella di nocciole.
  8. Adagiate i tartufi sui pirottini di carta.

I tartufi al cioccolato sono pronti: utilizzateli al meglio per la cena di San Valentino!

Buona Sweet therapy a tutti!

MUFFIN ALLE CAROTE E CIOCCOLATO AL LATTE

MUFFIN ALLE CAROTE E CIOCCOLATO AL LATTE
MUFFIN ALLE CAROTE E CIOCCOLATO AL LATTE

Ho fatto questi muffin alle carote e cioccolato al latte un po’ di settimane fa, ma per un motivo o per l’altro non trovavo mai il momento adatto per dedicargli un post. E’ una ricetta collaudata, di quelle che fai a occhi chiusi, di cui conosci ingredienti e procedimento a memoria, una ricetta rapida e buonissima. E’ stato piacevole scoprire la bontà dell’abbinamento carote e cioccolato al latte: insieme stanno davvero benissimo.

Questi muffin alle carote e cioccolato al latte sono, in assoluto, tra i miei preferiti, ecco perchè vorrei condividere con voi la ricetta. Dimenticavo di dirvi che sono i preferiti anche di Stella, la mia gatta cicciona. Mentre preparavo il set fotografico (ehm, per la verità il tavolino di mia nipote) avevo lasciato i miei muffin alle carote e cioccolato al latte incustoditi, perchè dovevo andare a raccogliere i fiori che mi sarebbero serviti per la decorazione. Quando sono tornata indietro ho visto Stella che stava divorando tranquillamente un muffin e non c’è stato modo di poterglielo sottrarre. Fortunatamente avevo altri muffin alle carote e cioccolato al latte che ho usato per fare le foto.

MUFFIN ALLE CAROTE E CIOCCOLATO AL LATTE
MUFFIN ALLE CAROTE E CIOCCOLATO AL LATTE

INGREDIENTI per i muffin alle carote e cioccolato al latte

  • 200 g di farina 00
  • 300 g di carote
  • 2 uova
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di mandorle o 100 g di farina di mandorle
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • una bustina di vanillina
  • 100 g di cioccolato al latte o gocce di cioccolato al latte

COSA OCCORRE PER FARE I MUFFIN ALLE CAROTE E CIOCCOLATO AL LATTE: Uno sbattitore elettrico, un frullatore, ciotole varie, una spatola per dolci, una grattugia, pirottini di alluminio per muffin, pirottini di carta per foderare quelli in alluminio, una spatola per dolci…e tanta voglia di fare un dolce con un abbinamento vincente… 🙂

 

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Frullate le mandorle fino a ottenere una specie di farina.
  3. Sbucciate le carote, lavatele e grattugiatele finemente. Se preferite potete fare questa operazione con un frullatore.
  4. In una ciotola ponete le uova lo zucchero, la vanillina, il pizzico di sale e, con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, cominciate a montare fino a che non otterrete un composto chiaro, soffice e spumoso.
  5. Aggiungete l’olio a filo, la farina di mandorle e le carote grattugiate. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.
  6. Setacciate la farina con il lievito e aggiungeteli al resto degli ingredienti. Mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo.
  7. Tritate il cioccolato al latte grossolanamente o, in alternativa, utilizzate le gocce di cioccolato.
  8. Trasferite l’impasto dei muffin alle carote e cioccolato al latte nei pirottini per muffin riempiendoli per 3/4.
  9. Infornate i muffin alle carote e cioccolato al latte a 180°C per 25-30 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  10. Estraete i muffin alle carote e cioccolato al latte dal forno, fateli raffreddare prima di consumarli.
MUFFIN ALLE CAROTE E CIOCCOLATO AL LATTE
MUFFIN ALLE CAROTE E CIOCCOLATO AL LATTE

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

TORTA SBRICIOLATA RICOTTA E CIOCCOLATO

TORTA SBRICIOLATA RICOTTA E CIOCCOLATO
TORTA SBRICIOLATA RICOTTA E CIOCCOLATO

LA RICETTA DELLA TORTA SBRICIOLATA RICOTTA E CIOCCOLATO

Dopo Pasqua tutti hanno lo stesso dilemma: come posso usare tutte le uova di cioccolato? Pasqua è ahimè passata da un po’, però io ho ancora in casa molto cioccolato avanzato dalle uova e il miglior dolce per usarlo è sicuramente la torta sbriciolata ricotta e cioccolato. Per la verità la ricetta non è mia: l’ideatrice della ricetta è la bravissima Lorella Cuccarini che qualche anno fa diede la propria ricetta ad Antonella Clerici per inserirla nel libro Le ricetta di casa Clerici. E’ una ricetta di una semplicità disarmante che, tuttavia, è di una bontà assurda. L’impasto è una via di mezzo tra una pasta frolla e un crumble che racchiude al suo interno un morbido e delicato ripieno di ricotta con zucchero e pezzi di cioccolato al latte e fondente.

Ogni volta che faccio la torta sbriciolata ricotta e cioccolato riscuote un enorme consenso. E’ una torta molto fresca ideale da fare in estate; è velocissima da preparare e non necessita di grandissima manualità.

 

INGREDIENTI PER LA TORTA SBRICIOLATA RICOTTA E CIOCCOLATO

Per l’impasto

  • 300 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 150 g di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • una bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina

Per il ripieno

  • 500 g di ricotta vaccina
  • 100 g di zucchero
  • 75 g di cioccolato fondente
  • 75 g di cioccolato al latte
COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA SBRICIOLATA RICOTTA E CIOCCOLATO: Una ciotola, una tortiera con il diametro di 24 cm, carta forno, una spatola per dolci…e voglia q.b. di far entrare l’estate nelle vostre giornate. 🙂

 

Procedimento per fare la torta sbriciolata ricotta e cioccolato

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Ponete la farina, lo zucchero di canna, l’uovo, il burro, il lievito, il pizzico di sale, e, infine, la vanillina, in una ciotola.
  3. Mescolate tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto sbriciolato. Non è importante ottenere un impasto omogeneo.
  4. Ponete la ricotta e lo zucchero in una ciotola. Unite, infine, anche il cioccolato tritato grossolanamente.
  5. Foderate una tortiera con carta forno.
  6. Prendete poco più di metà dell’impasto e ricoprite il fondo e i lati della tortiera.
  7. Versate il ripieno di ricotta e cioccolato al di sopra dell’impasto.
  8. Prendete il resto dell’impasto e sbriciolatelo sopra il ripieno della torta, avendo cura di coprire tutta la superficie.
  9. Infornate a 180°C per 35-40 minuti, fino a che la superficie non sarà dorata.
  10. Sfornate la torta sbriciolata ricotta e cioccolato.
  11. Lasciate raffreddare la torta e spolverate, a piacere, con zucchero a velo.

Scusate se ve lo dico, ma la torta sbriciolata ricotta e cioccolato è di una bontà disarmante. Non vedo l’ora di rifarla.

Buona sweet therapy a tutti!!!! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della torta sbriciolata ricotta e cioccolato cliccando sull’icona “Print Friendly”.

TORTA SOFFICE COCCO E CIOCCOLATO

TORTA SOFFICE COCCO E CIOCCOLATO
TORTA SOFFICE COCCO E CIOCCOLATO

LA RICETTA DELLA TORTA SOFFICE COCCO E CIOCCOLATO

La torta soffice cocco e cioccolato è una torta speciale e, in quanto tale, merita un post altrettanto speciale, soprattutto perchè lo voglio dedicare ad alcune delle persone che contano di più nella mia vita: le mie amiche. La ricetta della torta soffice cocco e cioccolato non è una mia invenzione, ma l’ho presa anni fa da una puntata della “Prova del cuoco”. Inutile dirvi che appena l’ho fatta è stato amore a prima vista…o meglio al primo morso. 🙂

La scorsa settimana io e le mie amiche ci siamo trovate per la classica serata tra donne: tra una chiacchiera e l’altra e tante tante risate ci siamo gustate anche questa torta, che hanno eletto come la miglior torta che io abbia mai fatto e di questo non posso essere che felice.

Io e le mie amiche siamo l’una diversissima dall’altra, ma, nonostante tutto ci troviamo benissimo e la nostra amicizia dura da tantissimi anni. C’è B. che è la dolcezza fatta a persona: l’amica con cui riesco a parlare per delle ore di tutto ciò che mi passa per la testa e lei mi ascolta paziente e con interesse. C’è F. la persona più bella e intelligente che io conosca (ormai ho perso il conto di tutte le lauree che ha); F. ha sempre la risposta giusta a ogni domanda e ogni sua parola non è mai scontata; lei mi da tanto supporto quando ne ho bisogno.

C. che ha tenacia e grinta da vendere, un’autentica sportiva e l’animo più buono e gentile che io conosca. T. la donna più chic che io conosca: è elegante in ogni situazione e riesce sempre a mettermi di buonumore e ha un gusto estetico davvero invidiabile. Infine c’è V. che odia le ingiustizie e si prende cura di tutti quelli che le stanno intorno; è una cantante e un’attrice straordinaria…grazie a V. ho capito che anche nelle situazioni più difficili una persona può rialzarsi più forte di prima.

Ritornando alla torta soffice cocco e cioccolato vi posso dire che è facilissima da fare: non occorre nemmeno la bilancia perchè gli ingredienti si dosano con il bicchierino dello yogurt…meglio di così?!? 🙂

INGREDIENTI PER LA TORTA SOFFICE COCCO E CIOCCOLATO (dosateli con un vasetto dello yogurt)

  • 2 vasetti di farina 00
  • 1 vasetto di fecola
  • 3 uova
  • 2 vasetti scarsi di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt al cocco
  • 1 vasetto di farina di cocco
  • 1/2 vasetto di olio di semi di mais
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 100 g di cioccolato al latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale
COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA SOFFICE COCCO E CIOCCOLATO: Una tortiera con il diametro di 24 cm, uno sbattitore elettrico, una spatola per dolci e una bella serata per condividere questa torta con le vostre amiche. 🙂

Procedimento per la torta soffice cocco e cioccolato

  1. Preriscaldate il forno a 175°C.
  2. Ponete le uova in una ciotola con lo zucchero e cominciate a montare fino a che il composto non diventa soffice e spumoso.
  3. Unite, sempre sbattendo, l’olio di semi di mais, lo yogurt al cocco e la farina di cocco.
  4. Setacciate la farina con la fecola e il lievito e uniteli al resto dell’impasto.
  5. Nel frattempo, fate sciogliere a bagnomaria la tavoletta di cioccolato al latte, poi fatela raffreddare
  6. Unite al resto dell’impasto anche la panna, il lievito, la vanillina, il pizzico di sale, il cacao amaro e anche il cioccolato fuso.
  7. Amalgamate tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  8. Trasferite l’impasto in una tortiera con il diametro di 24 cm e infornate a 175°C per 40-50 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.

Questa torta è speciale perchè diventa alta, e rimane soffice e leggermente umida. E’ un’autentica goduria per il palato…non vi resta che farvi avvolgere dalla sua bontà. E’ adatta sia per la colazione che per la merenda…anzi, a pensarci bene è buona in qualsiasi momento della giornata!!! 🙂

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della torta soffice cocco e cioccolato cliccando sull’icona “Print Friendly”.