PLUMCAKE ALLA ZUCCA CON FARINA INTEGRALE

PLUMCAKE ALLA ZUCCA
PLUMCAKE ALLA ZUCCA

Ho preparato questo plumcake alla zucca più di un mese fa, ma per un motivo o per l’altro non riuscivo a trovare l’occasione giusta per postare la ricetta. Con l’arrivo del Natale, il momento più profumato dell’anno, ho ritenuto opportuno pubblicare la ricetta. Infatti, questo plumcake alla zucca è molto speziato e profuma intensamente di zenzero e cannella. Ho fatto questo plumcake più di un mese fa, quando raffreddore e mal di gola avevano preso il mio possesso e volevo esorcizzarli a colpi di miele e tisana limone e zenzero, o infuso di cannella. Fino a che, un bel pomeriggio, ho preparato questo plumcake con una zucca che occhieggiava dal frigorifero e cannella e zenzero che facevano bella mostra di sè sulla credenza. Per rendere più rustico il plumcake alla zucca ho utilizzato la farina integrale: se preferite potete usare quella 00.

 

INGREDIENTI per il plumcake alla zucca

  • 250 g di farina integrale
  • 150 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 250 g di zucca pulita e lessata
  • due cucchiai di miele
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • due cucchiaini di zenzero in polvere
  • una bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • Per guarnire: zucchero a velo

COSA OCCORRE PER FARE IL PLUMCAKE ALLA ZUCCA: Uno stampo da plumcake, uno sbattitore elettrico, una spatola per dolci, ciotole varie, carta forno…voglia q.b. di preparare un dolce profumato! 🙂

 

PROCEDIMENTO

  1. Pulite la zucca e lessatela in pentola a pressione, poi fatela raffreddare.
  2. Preriscaldate il forno a 180°C.
  3. Ponete le uova in una ciotola insieme allo zucchero di canna, la vanillina e il pizzico di sale. Montate fino ad ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  4. Unite l’olio di semi di mais a filo e il miele.
  5. Aggiungete la polpa di zucca lessata e amalgamate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  6. Setacciate la farina integrale con il lievito, la cannella e lo zenzero in polvere. Aggiungeteli al resto degli ingredienti e continuate a mescolare fino a che non otterrete un impasto omogeneo.
  7. Trasferite l’impasto in uno stampo da plumcake che avrete precedentemente foderato con carta forno.
  8. Infornate il plumcake alla zucca a 180°C per 40 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. Estraete il plumcake alla zucca dal forno, lasciatelo raffreddare e guarnite, a piacere, con zucchero a velo.

Il plumcake alla zucca è ideale da accompagnare a unpo buona tazza di tè o una tisana. Gustateli in questi freddi pomeriggi invernali.

Buona Sweet therapy a tutti! 🙂

RICETTA DEI BISCOTTI ARANCIA E CANNELLA

BISCOTTI ARANCIA CANNELLA
BISCOTTI ARANCIA CANNELLA

Il Natale è alle porte e sto scrivendo la ricetta dei biscotti arancia cannella davanti al mio albero addobbato e illuminato. Fin da bambina sognavo un albero da decorare con i biscotti in modo che Babbo Natale, nella notte magica del 25 dicembre, potesse recuperare le energie mangiando qualche biscotto e lasciarmi, magari, una bella letterina ringraziandomi per il bel gesto e facendomi i complimenti per la loro bontà.

Nonostante gli anni siano passati questo desiderio è rimasto, ma per un motivo o per l’altro non riuscivo mai a realizzarlo. Quest’anno, pensando e ripensando, sono finalmente riuscita a fare dei biscotti arancia cannella buonissimi, profumatissimi e soprattutto da appendere all’albero di Natale. I biscotti arancia e cannella sono fatti con una frolla normalissima aromatizzata con arancia, cannella e chiodi di garofano; all’impasto ho aggiunto anche un goccio di miele che gli conferisce una morbidezza particolare. Potete confezionare i biscotti arancia cannella in piccoli sacchettini e regalarli a chi volete bene: il risultato è assicurato e i vostri amici e parenti vi riempiranno di complimenti.

UNA BELLA GHIRLANDA DI BISCOTTI ARANCIA CANNELLA
UNA BELLA GHIRLANDA DI BISCOTTI ARANCIA CANNELLA

INGREDIENTI per i biscotti arancia e cannella

  • 280 g di farina 00
  • 130 g di burro
  • 1 uovo
  • 100 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiai abbondanti di miele
  • la scorza grattugiata di un’arancia
  • 2-3 cucchiai di succo d’arancia
  • cannella in polvere in abbondanza
  • 3 chiodi di garofano
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di lievito per dolci

COSA OCCORRE PER FARE I BISCOTTI ARANCIA CANNELLA: Frullatore, una grattugia, mattarello, carta forno, formine per biscotti…e voglia di decorare il vostro albero con tanta dolcezza!!!

 

PROCEDIMENTO:

  1. Mettete la farina a fontana su di una spianatoia.
  2. In un frullatore mettete lo zucchero di canna e i chiodi di garofano. Frullate fino a che i chiodi di garofano non si saranno polverizzati.
  3. Aggiungete alla farina tutti gli altri ingredienti: lo zucchero di canna con i chiodi di garofano, il burro leggermente ammorbidito, l’uovo, il miele, la buccia grattugiata dell’arancia, la cannella in polvere, il succo dell’arancia, la vanillina, il lievito per dolci e, infine, il pizzico di sale.
  4. Impastate tutti gli ingredienti fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola o in un tovagliolo infarinato e mettetelo a riposare in frigorifero per almeno un’ora.
  5. Trascorso il tempo di riposo riprendete il panetto di frolla e preriscaldate il forno a 180°C.
  6. Stendete la frolla con un mattarello fino a ottenere uno spessore di 5 mm.
  7. Ricavate i biscotti con le formine che preferite. Io ho creato un buco al centro per poi appendere i biscotti arancia cannella all’albero di Natale.
  8. Trasferite i biscotti arancia cannella su una teglia che avrete precedentemente foderato con carta forno.
  9. Infornate i biscotti arancia cannella a 180°C per 12-15 minuti.
  10. Al termine della cottura estraeteli dal forno e lasciateli intiepidire prima di spostarli dalla teglia.

Spero che i miei biscotti vi piacciano. Come vedete nella foto io ho fatto un buco al centro, ho fatto passare un bel nastro e ho appeso i biscotti arancia cannella all’albero di Natale.

 

Buona Sweet therapy a tutti e Sweet Christmas! 🙂

 

RICETTA MUFFIN MELE E CANNELLA

MUFFIN MELE E CANNELLA
MUFFIN MELE E CANNELLA

Oggi sento che è il giorno giusto per presentarvi la ricetta dei muffin mele e cannella. Una serie di fortunatissime e dolcissime coincidenze mi hanno portato a preparare questi muffin: in primo luogo una persona speciale che è entrata nella mia vita da un po’ di tempo e, in secondo luogo, un libro bellissimo che mi ha aiutato a trovare una sola parola per definire il nostro rapporto unico ed esclusivo. Il libro in questione è Lost in Translation della scrittrice francese Ella Frances Sanders, edito da Marcos y Marcos, che con bellissime illustrazioni presenta cinquanta parole intraducibili dal mondo.

Ho preso questo libro nel mese di settembre e mi colpì istantaneamente la sua profondità e semplicità. La parola che mi piace maggiormente, che vedete anche nella foto, è GEZELLIG, che l’autrice definisce così: “MOLTO PIU’ CHE ACCOGLIENTE E PIACEVOLE: DESCRIVE IL SENSO DI INTIMITA’, CALDA E RIGENERANTE, NON NECESSARIAMENTE FISICA, CHE SI PROVA STANDO CON LE PERSONE CARE.”. Spero che tutti voi che mi state leggendo in questo momento abbiate una persona che vi fa sentire accolti, protetti e avvolti come in un intenso abbraccio: io ho avuto la fortuna di incontrarla qualche tempo fa e da allora la mia vita è cambiata in positivo. Pensando alla parola GEZELLIG, e al suo bellissimo significato, mi è venuto subito voglia di fare un dolce che racchiudesse quel senso di coccola, di profumi, di casa, di accoglienza e di tranquillità che questa bella parola racchiude in sè…e non ho potuto far altro che pensare ai muffin mele e cannella. Ho scelto i muffin mele e cannella perchè sono buonissimi e profumati, capaci di coccolarti anche nelle giornate più difficili.

MUFFIN MELE E CANNELLA
MUFFIN MELE E CANNELLA

INGREDIENTI per i muffin mele e cannella

  • 300 g di farina 00
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 100 ml di latte
  • una bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 2 mele
  • cannella in polvere q.b.
  • 1 pizzico di sale

COSA OCCORRE PER FARE I MUFFIN MELE E CANNELLA: Pirottini di alluminio per i muffin, pirottini di carta per muffin, uno sbattitore elettrico, ciotole varie, una spatola per dolci…e tanta voglia di fare un dolce che vi faccia sentire avvolti in un caldo e profumato abbraccio.

 

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Fate sciogliere il burro e lasciatelo intiepidire.
  3. Ponete le uova in una ciotola insieme allo zucchero, la vanillina e il pizzico di sale; montate fino ad ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  4. Aggiungete la buccia grattugiata del limone e il burro fuso che, nel frattempo, si sarà raffreddato.
  5. Setacciate la farina con il lievito e la cannella in polvere e aggiungeteli al resto degli ingredienti.
  6. Lavate, sbucciate e tagliate le due mele a dadini e aggiungeteli al resto dell’impasto.
  7. Riempite i pirottini  per 3/4 e infornate i muffin mele e cannella a 180°C per 25-30 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  8. Estraete i muffin mele e cannella dal forno, lasciateli intiepidire e gustateli con una bella tazza di tè.

Potete aromatizzare i muffin mele e cannella come più vi piacciono: io ho usato la buccia del limone, ma volendo potreste usare anche lo zenzero in polvere per conferire una nota speziata ai vostri muffin.

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

 

 

CROSTATA SPEZIATA CON CONFETTURA DI FRAGOLE

CROSTATA SPEZIATA CON CONFETTURA DI FRAGOLE
CROSTATA SPEZIATA CON CONFETTURA DI FRAGOLE

Eccovi, direttamente dall’Alto Adige con dolcezza, la crostata speziata con confettura di fragole. Questa è la seconda ricetta che vi propongo per il periodo natalizio. Sapete bene che amo le crostate e voglio proporvi questa versione speziata che racchiude in sè tutti i meravigliosi profumi del Natale. La base della crostata speziata è una frolla particolare perchè alla farina ho aggiunto una buona dose di mandorle che conferiscono una morbidezza in più a questa frolla.

Per aromatizzare la frolla ho utilizzato tutti i profumi tipici del Natale: la cannella, i chiodi di garofano, la vaniglia e, infine, l’arancia. L’arrivo del Natale lo percepisco dai meravigliosi profumi che si sentono nell’aria, in particolar modo quello della cannella, spezia che io uso tantissimo durante tutto l’anno. Questa crostata speziata è una vera coccola: ideale da mangiare davanti all’albero di Natale accompagnato da un brulè di mele caldo o una bella tazza di tè nero alla vaniglia. E’ impossibile resistere…

 

INGREDIENTI per la crostata speziata con confettura di fragole

  • 200 g di farina 00
  • 65 g di mandorle o farina di mandorle
  • 125 g di zucchero di canna
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere (io ne ho messa un po’ di più perchè l’adoro)
  • 3 chiodi di garofano
  • la buccia grattugiata di un’arancia (in alternativa potete usare anche la buccia del limone)
  • i semi di una bacca di vaniglia o una bustina di vanillina
  • mezzo cucchiaino di cacao amaro in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • mezza bustina di lievito per dolci (8 grammi)
  • marmellata di fragole q.b.
  • Per guarnire: zucchero a velo

 

COSA OCCORRE PER FARE LA CROSTATA SPEZIATA CON CONFETTURA DI FRAGOLE: Una tortiera con il diametro di 24 cm, carta forno, formine per biscotti per guarnire la superficie della crostata speziata, un mattarello, un tritatutto…e voglia q.b. di lasciarvi travolgere dal profumo del Natale 🙂

 

PROCEDIMENTO

  1. Frullate le mandorle fino a ottenere una sorta di farina; in alternativa utilizzate la farina di mandorle.
  2. Frullate anche lo zucchero di canna insieme ai chiodi di garofano.
  3. Ponete la farina su una spianatoia e aggiungete tutti gli altri ingredienti: il burro, l’uovo, lo zucchero aromatizzato ai chiodi di garofano, la farina di mandorle, la buccia dell’arancia, una spolverata generosa di cannella, la vaniglia, il sale, il lievito per dolci, il cacao amaro in polvere e, infine, il pizzico di sale.
  4. Impastate tutti gli ingredienti fino a ottenere una panetto liscio e omogeneo.
  5. Avvolgete la frolla speziata nella pellicola e fatela riposare per almeno un’ora.
  6. Trascorso il tempo di riposo riprendete la frolla e preriscaldate il forno a 180°C.
  7. Stendete parte della frolla con l’aiuto di un mattarello fino a ottenere uno spessore di 5 mm. Lasciatene una parte che userete per decorare la superficie.
  8. Trasferite l’impasto in uno stampo da crostata con il diametro di 24 cm, che avrete precedentemente foderato con carta da forno.
  9. Bucherellate il fondo della crostata speziata con i lembi di una forchetta e ricoprite con abbondante confettura di fragole.
  10. Riprendete la pasta e avanzata e, con l’aiuto dei taglia biscotti, ricavate delle formine che utilizzerete per ricoprire la superficie. In alternativa potete fare delle semplici strisce. Io ho utilizzato le stelline perchè richiamano il Natale.
  11. Infornate la crostata speziata a 180°C per 40-45 minuti.
  12. A fine cottura estraete la crostata speziata dal forno, lasciatela raffreddare e guarnite, a piacere, con zucchero a velo.

Con le dosi indicate io ho fatto una bella crostata accompagnata da 20 biscottini. Per realizzarli ho semplicemente steso la pasta frolla con il mattarello e ho ricavati tanti biscottini utilizzando le formine. Li ho cotti a 180°C per 12-15 minuti!

Buona sweet therapy a tutti! 🙂

…e Sweet Christmas!!! 🙂

CROSTATA SPEZIATA CON CONFETTURA DI FRAGOLE
CROSTATA SPEZIATA CON CONFETTURA DI FRAGOLE

TORTA DI MELE A CUBETTI PER UN DOLCE AUTUNNO

TORTA DI MELE A CUBETTI
TORTA DI MELE A CUBETTI

Non so spiegarvi quanto io adori le torte di mele: le amo a prescindere; e da quando ho scoperto il trucco per farle bene le amo ancora di più. Aspettavo con impazienza l’arrivo dell’autunno per potermi cimentare con nuove torte di mele. Quando ho preparato questa torta di mele a cubetti ero in un periodo molto stressante dove avevo poco tempo da dedicare alla preparazione dei dolci di cui, tuttavia, sentivo molto la mancanza.

Infatti, questa torta di mele a cubetti è ideale da preparare quando non avete molto tempo a disposizione da dedicare alla decorazione dei dolci, inoltre le mele che si trovano adesso sono molto gustose e ben si prestano a essere utilizzate nelle torte. La torta di mele a cubetti si chiama così perchè le mele, abbinate a una generosa spolverata di cannella, vengono tagliate a cubetti e aggiunte al resto dell’impasto. Il risultato è una torta deliziosamente umida ideale per la colazione o la merenda. Come vedete dalla foto la torta è sparita in fretta ed è rimasta solo un’unica fetta.

 

INGREDIENTI per la torta di mele a cubetti

  • 300 g di farina 00 + q.b. per lo stampo
  • 3 uova
  • 100 g di burro + q.b. per lo stampo
  • 150 g di zucchero
  • 100-150 ml di latte
  • 800 g di mele (io ho usato le Golden, ma potete usare la varietà che preferite)
  • una bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • Per guarnire: cannella in polvere q.b. e due cucchiai di zucchero di canna

 

COSA OCCORRE PER FARE LA TORTA DI MELE A CUBETTI: Una tortiera con il diametro di 24 cm, uno sbattitore elettrico, ciotole varie, una spatola per dolci…e voglia q.b. di fare un dolce buonissimo in poco tempo.

 

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Fate sciogliere il burro e poi lasciatelo raffreddare.
  3. In una ciotola ponete le uova, lo zucchero e, infine, il pizzico di sale. Con l’aiuto dello sbattitore elettrico montate fino a ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso.
  4. Aggiungete al composto anche il burro fuso.
  5. Setacciate la farina con il lievito in polvere e aggiungeteli a più riprese al resto dell’impasto alternando con il latte.
  6. Tagliate le mele a cubetti e aggiungetele al resto dell’impasto.
  7. Trasferite l’impasto della torta di mele a cubetti in una tortiera che avrete precedentemente imburrato e infarinato.
  8. Spolverate la superficie con la cannella in polvere e lo zucchero di canna.
  9. Infornate la torta di mele a cubetti a 180°C per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  10. Estraete la torta di mele a cubetti dal forno e lasciatela intiepidire prima di assaggiarla. Potete anche aggiungere una delicata spolverata di zucchero a velo.

La torta di mele a cubetti è pronta. Come vedete il procedimento è molto semplice e di sicuro effetto. Gustatela per colazione o merenda con una bella tazza di tè.

Buona Sweet therapy a tutti!