PUMPKIN PIE…ed è subito autunno

PUMPKIN PIE
PUMPKIN PIE

LA RICETTA DELLA PUMPKIN PIE

La parola d’ordine di oggi è SODDISFAZIONE. Sì, oggi ho bisogno di tirarmi un po’ su e fare qualcosa di buono. Oggi ho bisogno di essere felice di me stessa, di ciò che sono e ho, parimenti, una gran voglia di sperimentare un dolce nuovo.

Nella mia cantina sosta, da qualche settimana, una bella zucca, pronta per essere cucinata in tutte le salse. Ieri sera è stata la volta del risotto di zucca: mi ha colpito la dolcezza di questo ortaggio, tanto che ho subito pensato di utilizzarlo per un dolce. Ho passato una sera a pensare a quale delizia preparare: muffins, biscotti, torte…volevo un dolce che esaltasse al massimo la bontà della zucca. Curiosando qual e là nel web mi ha colpito, in particolar modo, la ricetta della pumpkin pie: una torta americana che viene cucinata per la festa del ringraziamento o, più in generale, nel periodo autunnale.

Esistono tantissime versioni di questo dolce che, di base, è costituito da un guscio di pasta (o frolla o brisè), che racchiude, al suo interno, un morbido ripieno di purea di zucca aromatizzato con delle spezie quali la cannella, lo zenzero e i chiodi di garofano.

Mettendo insieme le tantissime ricette che ho letto sono giunta a creare la mia versione della pumpkin pie. Ho preferito usare la pasta brisè per esaltare, al massimo, la bontà della zucca.

Ingredienti per la pumpkin pie

Per la pasta brisè

  • 250 g di farina 00
  • 125 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • acqua fredda q.b.

Per il ripieno di zucca

  • 500-600 g di zucca
  • 150 g di zucchero di cannaù
  • 2uova
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 3-4 chiodi di garofano (facoltativi)
  • 2 cucchiaini di zucchero semolato

COSA OCCORRE PER FARE LA PUMPKIN PIE: Una tortiera con il diametro di 20 cm, carta da forno, ciotole, uno sbattitore elettrico, una spatola per dolci…e una giornata per celebrare, con un bel dolce, la vostra bellezza, ciò che siete e ciò che fate. 🙂

Procedimento per la pumpkin pie

PROCEDIMENTO PER LA PASTA BRISE’

  1. Ponete la farina a fontana su di una spianatoia
  2. Aggiungete il burro ben freddo, il pizzico di sale, lo zucchero semolato e cominciate a impastare. Se l’impasto è duro aggiungete l’acqua e lavorate fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  3. Avvolgete l’impasto nella pellicola o in un panno precedentemente infarinato e ponetelo a riposare, nel frigorifero, per almeno 30 minuti.

PROCEDIMENTO PER IL RIPIENO ALLA ZUCCA

  1. Prendete la zucca, tagliatela e cuocetela in pentola a pressione per 15-20 minuti, fino a che non sarà morbida.
  2. Separate la buccia dalla polpa e ponete quest’ultima a raffreddare.
  3. Preriscaldate il forno a 180 °C.
  4. Ponete le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero di canna e cominciate a montare fino a che il composto sarà soffice e spumoso.
  5. Aggiungete la cannella in polvere, lo zenzero in polvere e i chiodi di garofano che avrete precedentemente tritato con lo zucchero semolato.
  6. Frullate la polpa di zucca raffreddata.
  7. Aggiungete la purea di zucca al composto di uova e spezie.
  8. Unite, in ultimo, anche la panna e miscelate fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.
  9. Foderate, con la carta da forno, una tortiera di 20 cm di diametro.
  10. Stendete, con l’aiuto di un mattarello, un sottile strato di pastà brisè che copra bene il fondo della tortiera, nonchè i bordi che devono essere molto alti.
  11. Bucherellate il fondo della torta e aggiungete il ripieno alla zucca.
  12. Infornate a 180 °C per 80-90 minuti, fino a che il ripieno non si sia sufficientemente solidificato.
  13. Lasciate raffreddare la torta e servitela leggermente tiepida accompagnata con panna montata o, semplicemente, con una spolverata di zucchero a velo.

Questa pumpkin pie è un esperimento ben riuscito. Solitamente mi accosto con leggera titubanza a questo genere di preparazioni. Oggi ho imparato a fare una pasta brisè friabilissima e burrosa al punto giusto così, la prossima volta, eviterò di comprarla al supermercato. Se non avete la pentola a pressione potete fare cuocere la zucca in una vaporiera o nel forno: in questo caso state attenti alla cottura.

Il mio dolce ha riscosso un grande successo, soprattutto fra i miei familiari. Inutile dirvi che la torta è sparita nel giro di due giorni. Io mi sento molto soddisfatta: per l’ennesima volta un buon dolce ha cambiato la mia giornata!!! 🙂

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

PUMPKIN PIE
PUMPKIN PIE

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della pumpkin pie cliccando sull’icona “Print Friendly”.

Print Friendly, PDF & Email