PANCAKES ALLO YOGURT LEGGERI

PANCAKES ALLO YOGURT
PANCAKES ALLO YOGURT

I pancakes allo yogurt sono il dolce ideale per la colazione della domenica. I giorni della settimana appena trascorsa sono stati a dir poco frenetici e per coccolarmi un pochino ho deciso di premiarmi con questi deliziosi pancakes allo yogurt: sono molto più leggeri rispetto a quelli classici perchè non hanno il burro.

Io adoro mangiare i pancakes la domenica, comodamente seduta sul divano, sotto la copertina, con un buon libro e una tazza di tè. Inoltre, questi pancakes allo yogurt sono semplicissimi e rapidissimi da fare: in pochissimo riuscirete a preparare una colazione gustosa e nutriente.

Io ho scelto di accompagnare i pancakes allo yogurt a una generosa dose di miele che mi piace moltissimo: in alternativa potete aggiungere delle banane tagliate a fettine, delle mandorle a lamelle o altra frutta secca a piacere o, perchè no, una buona confettura fatta in casa. Insomma, con i pancakes allo yogurt potete veramente sbizzarrirvi.

 

INGREDIENTI PER I PANCAKES ALLO YOGURT

  • 150 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di olio di semi di mais
  • 1 vasetto di yogurt bianco (125 grammi)
  • 100 ml latte
  • 2 cucchiai di zucchero
  • un cucchiaino di lievito
  • una bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • Per guarnire: miele q.b.

 

COSA OCCORRE PER FARE I PANCAKES ALLO YOGURT: Una ciotola, una frusta a mano, una padella antiaderente…una domenica di totale relax 🙂

 

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola sbattete l’uovo con lo zucchero, il pizzico di sale e la vanillina.
  2. Aggiungete i due cucchiai di olio di semi di mais e la farina setacciata con il lievito.
  3. Unite all’impasto anche lo yogurt e il latte. Mescolate fino a ottenere una pastella omogenea non troppo liquida.
  4. Fate scaldare una padellina antiaderente e versate un po’ di impasto fino a ottenere un pancakes di circa 10 cm di diametro.
  5. Fate cuocere il pancake fino a che non compariranno delle bollicina sulla superficie. A quel punto girate il pancake e fatelo cuocere dall’altra parte. Fate i pancakes allo yogurt fino a esaurimento della pastella.
  6. Guarnite, a piacere, con una generosa dose di miele.

Per tenere al caldo i pancakes faccio bollire un po’ di acqua in un pentolino su cui appoggio un piatto. Quando l’acqua bolle e il piatto è sufficientemente caldo ci adagio i pancakes e nel frattempo cucino gli altri.

Buona sweet therapy a tutti e buona domenica!!! 🙂

Print Friendly, PDF & Email