CROSTATA DI MELE PROFUMATA

CROSTATA DI MELE
CROSTATA DI MELE

LA RICETTA DELLA CROSTATA DI MELE

La crostata di mele è una torta buonissima formata da una delizioso guscio di pasta frolla che racchiude al suo interno un delizioso e profumato ripieno di mele.

La voglia di fare la crostata di mele è nata domenica scorsa, al termine di una settimana a dir poco estenuante, coronata da un sabato passato in biblioteca a studiare. Domenica mi sono ovviamente dedicata al riposo, tanto che non avevo nemmeno voglia di uscire di casa, nonostante la giornata soleggiata, per farmi una bella passeggiata. Dopo aver pulito la casa da cima a fondo mi è venuta questa irrefrenabile voglia di mettere le mani in pasta e preparare qualcosa di veramente buono gustoso e profumato.

Mi è venuta subito in mente la crostata di mele: una torta buonissima che mi piace mangiare e che mi fa pensare alle cose belle. Al fine di rendere la mia crostata di mele ancora più speciale ho deciso di creare la copertura con questa pioggia di cuori, tanto per suggerire l’idea del cuore morbido e fragrante di mele che la crostata racchiude al suo interno. Per realizzare la frolla ho usato lo zucchero di canna che conferisce alla crostata di mele una consistenza rustica e ancora più deliziosa. Per il ripieno vi consiglio di usare delle mele bio che conferiscono al dolce un profumo e un aroma unico.

 

INGREDIENTI PER LA CROSTATA DI MELE

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro a temperatura ambiente + qualche fiocchetto per il ripieno
  • 130 g di zucchero di canna + 3 cucchiai
  • 1 uovo
  • una bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • Per il ripieno: 4 mele (preferibilmente bio) 🙂
  • Per guarnire: zucchero a velo
COSA OCCORRE PER FARE LA CROSTATA DI MELE: Uno stampo da crostata con il diametro da 24 cm, carta da forno, mattarello, formine a forma di cuore (opzionali), una mandolina…e tanta voglia di concedersi una domenica di cose buone e completo relax 🙂

Procedimento per fare la crostata di mele

  1. Ponete la farina a fontana su di una spianatoia e aggiungete tutti gli ingredienti: il burro ammorbidito, l’uovo, lo zucchero di canna, la vanillina, il lievito per dolci e, infine, il pizzico di sale.
  2. Cominciate a impastare fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  3. Ponete la frolla in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.
  4. Passato il tempo di riposo preriscaldate il forno a 180°C.
  5. Prendete la frolla e prelevatene poco più della metà. Rivestite uno stampo da crostata precedentemente foderato con carta forno.
  6. Lavate, sbucciate le mele e, con l’aiuto di una mandolina (o se siete abili con un coltello), affettatele finemente.
  7. Mettete le mele nel guscio di frolla. Distribuite i 3 cucchiai di zucchero di canna e qualche fiocchetto di burro.
  8. Ricoprite la crostata con la frolla rimanente.
  9. Infornate a 180°C per 35-40 minuti, fino a che la vostra casa non sarà inondato dal delizioso profumo di crostata.
  10. Estraete la crostata di mele dal forno e decoratela, a piacere, con zucchero a velo.

Eccola lì la mia crostata di mele. E’ buona in qualsiasi momento della giornata. Io, ad esempio, ne mangio una bella fetta quando torno a casa stanca dal lavoro, accompagnata da una bella tisana. La sua bontà mi fa recuperare immediatamente le energie così mi posso dedicare allo studio con maggior slancio.

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della crostata di mele cliccando sull’icona “Print Friendly”.
Print Friendly, PDF & Email