CROSTATA CON CREMA DI NOCCIOLE

CROSTATA CON CREMA DI NOCCIOLE
CROSTATA CON CREMA DI NOCCIOLE

LA RICETTA DELLA CROSTATA CON CREMA DI NOCCIOLE

Era da un po’ di tempo che volevo preparare la crostata con crema di nocciole, tuttavia, la prima volta che l’ho preparata, non ero pienamente soddisfatta del risultato e allora ho deciso di lasciare temporaneamente in attesa questa ricetta.

L’occasione per prepararla nuovamente si è presentata la settimana scorsa quando, in concomitanza con una serata film, ho deciso di preparare questa torta per i miei amici. Dovete sapere che ogni tanto ci ritroviamo a casa di un mio amico e ci guardiamo un film accompagnato da una bella fetta di torta, che ovviamente preparo io, e una tazza di thè. Solitamente riusciamo a decidere il film democraticamente, anche se non vi nego che, essendo l’unica donna, riesco facilmente a fargli guardare il film che voglio io…modestamente sono o non sono una donna??? 🙂

Per la base della crostata con crema di nocciole ho utilizzato una semplice pasta frolla leggermente aromatizzata alla vaniglia, mentre per il ripieno ho optato per la Nocciolata della Rigoni d’Asiago: era la prima volta che la provavo, ma sono rimasta piacevolmente sorpresa dal delicato gusto di nocciola che si sposa perfettamente con la burrosità della pasta frolla.

 

INGREDIENTI PER LA CROSTATA CON CREMA DI NOCCIOLE

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro ammorbidito
  • 130 g di zucchero
  • un uovo più un tuorlo
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • crema di nocciole q.b.
COSA OCCORRE PER FARE LA CROSTATA CON CREMA DI NOCCIOLE: Uno stampo da crostata con il diametro di 24 cm, un mattarello, carta da forno, formine e fantasia per decorare la vostra crostata…e tanta voglia di sperimentare e provare cose nuove 🙂

 

PROCEDIMENTO

  1. Ponete la farina a fontana su di una spianatoia.
  2. Aggiungete tutti gli altri ingredienti: lo zucchero, il burro ammorbidito, le uova, la vanillina, il pizzico di sale e, infine, anche il lievito.
  3. Cominciate a impastare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  4. Avvolgete la pasta frolla in un tovagliolo infarinato o nella pellicola. Ponete a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  5. Terminato il tempo di riposo preriscaldate il forno a 180°C e prendete la vostra pasta frolla.
  6. Stendete la pasta frolla con l’aiuto di un mattarello fino a ottenere uno spessore di 5 mm.
  7. Trasferite l’impasto in uno stampo da crostata che avrete precedentemente foderato con carta forno.
  8. Spalmate abbondantemente la vostra crema di nocciole.
  9. Prendete la pasta frolla avanzata e ricavate delle formine o delle strisce. DecoraTe la superficie della crostata con crema di nocciole.
  10. Infornate la crostata a 180°C coprendo la superficie con un foglio di alluminio per i primi 20 minuti. Togliete il foglio di alluminio e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti o fino a che la superficie non sarà dorata. In questo modo la crema di nocciole non si rassoderà eccessivamente
  11. Estraete la crostata con crema di nocciole dal forno e lasciate raffreddare.

La crostata con crema di nocciole è piaciuta tantissimo ai miei amici, anzi, il mio amico era tutto contento perchè gliel’ho lasciata per i giorni seguenti. E voi: avete mai provato a fare la crostata con crema di nocciole? Avete qualche indicazione da suggerirmi?

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta della crostata con crema di nocciole cliccando sull’icona “Print Friendly”.
Print Friendly, PDF & Email

2 thoughts on “CROSTATA CON CREMA DI NOCCIOLE

  1. Salve, vorrei provarla a farla sabato.. vorrei chiederle una cosa però: “Il forno deve essere ventilato o stabile?”
    Grazie

    1. Ciao Debora, grazie mille per essere passata a trovarmi! Il forno deve essere statico…io per i dolci uso sempre quella funzione! Fammi sapere come ti viene! Torna a trovarmi quando vuoi!

Comments are closed.