MUFFIN CON NUTELLA E CORNFLAKES

MUFFIN CON NUTELLA E CORNFLAKES
MUFFIN CON NUTELLA E CORNFLAKES

LA RICETTA DEI MUFFIN CON NUTELLA E CORNFLAKES

Ho fatto questi muffin con nutella e cornflakes una domenica pomeriggio piovosa di giugno inoltrato. Per la verità, in questo periodo dell’anno, bisognerebbe andare in montagna o al lago a prendere il sole, ma in realtà la pioggia mi aveva blindato in casa e avevo voglia di tirarmi su il morale con dei dolcetti. Purtroppo non avevo molti ingredienti a disposizione ed essendo in perfetta simbiosi con il pigiama non avevo voglia di andare al supermercato a fare la spesa. Così mi sono guardata in giro e ho fatto questi deliziosi muffin con nutella e cornflakes con la nutella avanzata dalla torta panna e nutella, e con i cornflakes avanzati dalla rose del deserto. Questi muffin sono super leggeri e velocissimi da fare anche se siete stanchi e non avete voglia di muovere un dito.

 

Ingredienti per i muffin con nutella e cornflakes

  • 200 g di farina
  • 120 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 100 ml di latte
  • 50 ml di olio di semi di mais
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (8 grammi)
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • Nutella q.b.
  • Cornflakes q.b.

 

COSA OCCORRE PER FARE I MUFFIN CON NUTELLA E CORNFLAKES: Pirottini di alluminio, pirottini di carta per foderare quelli di alluminio, una frusta a mano, ciotole varie…e tanta voglia di fare un bel dolce per risollevarvi il morale… 🙂

 

Procedimento per preparare i muffin con nutella e cornflakes

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. In una ciotola ponete tutti gli ingredienti liquidi: l’uovo, il latte e l’olio di semi di mais. Amalgamateli fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  3. In un’altra ciotola ponete tutti gli ingredienti secchi: la farina, lo zucchero, il lievito, la vanillina, e, infine, il pizzico di sale.
  4. Unite gli ingredienti solidi a quelli liquidi e amalgamate bene fino a ottenere un impasto omogeneo privo di grumi.
  5. Riempite i pirottini per 3/4, poi aggiungete in ciascuno un cucchiaino di nutella che amalgamerete al resto dell’impasto con l’aiuto di uno stuzzicadenti.
  6. Cospargete la superficie di ogni muffin con i cornflakes.
  7. Infornate i muffin con nutella e cornflakes a 180°C per 20-25 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  8. Estraete i muffin con nutella e cornflakes al forno. Gustateli freddi o leggermente tiepidi.

Questi muffin con nutella e cornflakes sono ottimi per la colazione o la merenda con una bella tazza di tè.

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta dei muffin alla nutella e cornflakes cliccando sull’icona Print Friendly.

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

 

MUFFIN AL CIOCCOLATO O CHOCOLATE MUFFIN

MUFFIN AL CIOCCOLATO
MUFFIN AL CIOCCOLATO

LA RICETTA DEI MUFFIN AL CIOCCOLATO

I muffin al cioccolato sono una variante dei più classici muffin, i dolcetti più famosi del mondo anglosassone. Ho scelto questa variante piena di cioccolato perchè ho avuto dei giorni che, definirli difficili, è un eufemismo…volete sapere perchè??? Beh, per farlo devo tornare a qualche giorno fa…

SABATO: Sono sopravvissuta a una settimana infernale e questo è già tanto. E’ sabato e, dopo 10 ore di sonno, mi sono svegliata più stanca di prima con le occhiaie che arrivano fino ai piedi e i capelli più brutti di tutti i tempi. Non ho le forze per fare nulla e, infatti, sono qui vegetante per casa che ingoio un biscotto dietro l’altro…tanto con tutto quello che ho bruciato durante la settimana non metterò su un grammo.

Però ho voglia di fare qualcosa, farmi un bel dolcetto che mi dica: “Brava Mariella, hai visto quanto sei brava?”…un dolcetto che è una panacea per tutte le stanchezze e per tutti i malumori di questo mondo, un dolcetto che raddrizza immediatamente la mia giornata. E qui si accende automaticamente una lampadina, quella dei muffin per l’appunto e, per essere ancora più specifici dei muffin al cioccolato, soffici, paffuti, rotondi e pienissimi di cioccolato. In una parola una LIBIDINE. Ed eccoli lì bellissimi, tutti in fila, in attesa che li mangi uno per uno.

MUFFIN AL CIOCCOLATO
MUFFIN AL CIOCCOLATO DURANTE LO SHOOTING…

INGREDIENTI PER 12-13 MUFFIN AL CIOCCOLATO

  • 260g di farina 00
  • 120 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 3 uova
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 4 cucchiai di cacao amaro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • gocce di cioccolato fondente q.b.
COSA OCCORRE PER FARE I MUFFIN AL CIOCCOLATO: Pirottini di alluminio, pirottini di carta per foderare quelli di alluminio, uno sbattitore elettrico, ciotole, cucchiai…e una settimana infernale da raddrizzare con questi deliziosi muffin al cioccolato 🙂

Procedimento per fare i muffin al cioccolato

  1. Preriscaldate il forno a 175°C.
  2. Prendete il burro leggermente ammorbidito e ponetelo in una ciotola insieme allo zucchero.
  3. Per prima cosa, cominciate a montare con l’aiuto di uno sbattitore elettrico fino a che non otterrete una crema soffice e spumosa.
  4. Successivamente, aggiungete un uovo alla volta, continuando a sbattere, avendo cura di non aggiungere il successivo fino a che il precedente non sarà stato assorbito.
  5. Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e aggiungetelo al composto di uova, burro e zucchero.
  6. Unite, infine, anche il bicchiere di latte.
  7. Ora passate a lavorare gli ingredienti secchi.
  8. In una ciotola unite la farina, il cacao in polvere, il lievito, la vanillina e il pizzico di sale.
  9. Unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi, avendo cura di non lavorare troppo a lungo l’impasto.
  10. Aggiungete una parte delle gocce di cioccolato e amalgamate il tutto con una spatola per dolci.
  11. Riempite i pirottini per 3/4 e decorate la superficie con le gocce di cioccolato che vi sono avanzate.
  12. Infornate i muffin al cioccolato a 175°C per 20-25 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  13. Estraete i muffin al forno, lasciateli raffreddare o gustateli leggermente tiepidi.
MUFFIN AL CIOCCOLATO
MUFFIN AL CIOCCOLATO…PRONTI PER ESSERE DIVORATI!!!

E a voi piacciono i muffin? Avete provato a farli? Se passate di qui lasciatemi pure un commento!!

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta dei muffin al cioccolato cliccando sull’icona “Print Friendly”.

MUFFIN AI MIRTILLI O BLUEBERRY MUFFIN SOFFICI

MUFFIN AI MIRTILLI
MUFFIN AI MIRTILLI

LA RICETTA DEI MUFFIN AI MIRTILLI

“OK…niente panico…se sono qui davanti al computer con il mio muffin ai mirtilli significa che sono sopravvissuta a questa settimana da incubo…”. Questo era il pensiero che continuava a girarmi per la testa sabato sera, reduce da una settimana terrificante, coronata però da un weekend all’insegna del puro relax e dello studio, la mia più grande passione unitamente ai dolci e alle torte.

Voi sapete benissimo che i dolci in grado di farmi felice sono, in assoluto, i muffin: sarà per quella forma paffutina, sarà per la loro consistenza soffice e spugnosa, sarà per il loro inconfondibile profumo, ma io vado proprio matta per i muffin. Sabato ho deciso di preparare questi muffin ai mirtilli basandomi sulla ricetta di Martha Stewart: venerdì sera, mentre gli occhi mi si chiudevano per la stanchezza, stavo curiosando nel sito di Martha per cercare una varietà di muffin da preparare. Tra le molteplici ricette, che non vedo l’ora di preparare, ho notato una certa prevalenza di post e video dedicati ai muffin ai mirtilli e questo ha scatenato subito la voglia di preparare questi irresistibili muffin.

Per la mia ricetta dei muffin ai mirtilli ho apportato, ovviamente, delle modifiche rispetto alle indicazioni di Martha. Ho preferito, infatti, non inserire il crumble alla cannella e ho diminuito leggermente le dosi degli ingredienti. Il risultato è assolutamente da provare: dei deliziosi e soffici muffin ai mirtilli in grado di dare la carica dopo una settimana estenuante di lavoro. Domenica mattina, ad esempio, mi sono svegliata dopo 12 ore di sonno filate e ad attendermi per darmi il buongiorno c’era il mio fragrante muffin ai mirtilli: da lì in poi la giornata è stata tutta all’insegna della positività.

INGREDIENTI PER CIRCA 10 MUFFIN AI MIRTILLI:

  • 300 g di farina 00
  • 125 g di burro a temperatura ambiente
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero semolato
  • 125 ml di latte
  • 250 g di mirtilli freschi
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (8 grammi)
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
COSA TI OCCORRE PER FARE I MUFFIN AI MIRTILLI: Pirottini di alluminio, pirottini di carta per foderare quelli in alluminio, uno sbattitore elettrico, ciotole, una spatola per dolci e tanta voglia di ricaricarsi e rigenerarsi dopo una lunga fatica…magari proprio con i miei muffin 🙂

Procedimento per fare i muffin ai mirtilli

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Ponete il burro ammorbidito in una ciotola insieme allo zucchero. Con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, cominciate a montare fino a che il composto non diventa soffice e spumoso.
  3. Unite l’uovo uno alla volta. Abbiate cura di non aggiungere il successivo fino a che il precedente non sia stato amalgamato al resto del composto.
  4. Aggiungete anche la vanillina e il pizzico di sale.
  5. Setacciate la farina con il lievito e aggiungeteli al composto di uova, burro e zucchero alternando con il latte.
  6. Aggiungete, in ultimo, anche i mirtilli freschi. Miscelate tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  7. Riempite i pirottini per 3/4.
  8. Infornate a 180°C e fate cuocere per 25-30 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. Estraete dal forno i vostri muffin ai mirtilli. Lasciateli raffreddare o gustateli leggermente tiepidi.

Non vi nascondo che affronto la mia nuova settimana con uno spirito diverso sapendo che ad attendermi ci sono i miei deliziosi muffin…devo impegnarmi per preparare muffin più spesso, soprattutto se hanno questo effetto benefico sul mio umore… 🙂

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta dei muffin ai mirtilli cliccando sull’icona “Print Friendly”.

MUFFIN AL LIMONE E SEMI DI PAPAVERO SOFFICI

MUFFIN AL LIMONE E SEMI DI PAPAVERO
MUFFIN AL LIMONE E SEMI DI PAPAVERO

LA RICETTA DEI MUFFIN AL LIMONE E SEMI DI PAPAVERO

Oggi è nuovamente il turno dei muffin, o meglio dei muffin al limone e semi di papavero, e a me i muffin mettono allegria. Questa settimana non è stata delle più semplici: mi sono sentita come una farfalla in mezzo a una tempesta o, ancora peggio, in mezzo a un uragano. Non so come ho fatto, ma sono qui a scrivervi animata da una discreta soddisfazione.

Ho cominciato a stare meglio lunedì. Dopo aver passato una domenica impigiamata, lunedì mi sono buttata fuori di casa: mi sono messa il mio rossetto rosso preferito, mi sono pettinata i lunghi capelli corvini e ho affrontato il mio inizio di settimana. Ho deciso, avendo un giorno di vacanza, di coccolarmi un po’: sono andata in libreria a comprare un libro che avevo prenotato, per poi dirigermi nella mia pasticceria preferita per prendere un bel cappuccino e un croissant alla cannella.

Quella pasticceria mi mette molta tranquillità: è piccina picciò, molto accogliente, e la commessa è molto delicata e gentile. Infatti, in mezzo a cupcakes, pasticcini, muffin, biscotti a forma di renna, casette di cioccolato e marmellate artigianali, mi sono sentita subito meglio. Sono stata lì un’ora, mentre i clienti, tra un caffè e l’altro, andavano e venivano: io intanto trovavo ispirazione per il mio blog e per le mie ricette.

Ho recepito il mio miglioramento quando mi è ritornata la voglia di fare un dolce per coccolarmi. Quella pasticceria mi ha fatto venire voglia di preparare dei muffin: sono piccoli, semplici da fare e molto buoni. Il vero dilemma era scegliere quale muffin fare: la scelta è stata ardua, ma alla fine ho optato per questi muffin al limone e semi di papavero, che avevo adocchiato sul sito di Martha Stewart. Le dosi, nella ricetta originale, sono espresse in cups (tazze), tablespoons (cucchiai) e teaspoons (cucchiaini): io sono abbastanza brava con le equivalenze e, dopo aver consultato alcuni siti, sono arrivata a un risultato molto soddisfacente.

Ingredienti per circa 10-12 muffin al limone e semi di papavero

  • 325 g di farina 00
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero semolato più q.b. per guarnire
  • 125 g di burro
  • 100 ml di latte
  • 1 limone (la buccia grattugiata e il succo)
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (8 grammi)
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di semi di papavero

COSA VI OCCORRE PER FARE I MUFFIN AL LIMONE E SEMI DI PAPAVERO: Una teglia per muffin o dei pirottini in alluminio, pirottini di carta per foderare quelli in alluminio, una frusta a mano, ciotole…e voglia q.b. di ritrovare la felicità attraverso la semplicità 🙂

Procedimento per i muffin al limone e semi di papavero

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Successivamente fate fondere il burro e poi lasciatelo raffreddare.
  3. In una ciotola ponete la farina, il lievito, il bicarbonato, il pizzico di sale e la vanillina, poi miscelateli insieme.
  4. In un’altra ciotola mescolate le uova con lo zucchero, la buccia e il succo del limone, il latte e il burro fuso.
  5. Unite, quindi, gli ingredienti liquidi a quelli secchi. Con l’aiuto di una frusta, miscelate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  6. Aggiungete, in ultimo, anche i semi di papavero.
  7. Infine, riempite per 3/4 i pirottini e spolverate la superficie con dello zucchero semolato.
  8. Infornate a 180°C per 15-20 minuti. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  9. Sfornate e lasciate raffreddare…poi avventatevi sui vostri muffin!!! 🙂

Che belli che sono!!! Mi mettono proprio di buonumore…e poi ve lo confesso: a me la parola poppy (papavero in inglese) mi fa sorridere!!! Il profumo di limone, vaniglia e burro ha inondato la casa. Preparo una tazza di thè e mi godo il mio muffin!!!

Buona Sweet therapy a tutti!!! 🙂

Vi ricordo che potete stampare o salvare la ricetta dei muffin al limone e semi di papavero cliccando sull’icona “Print Friendly”.

 

MUFFIN INTEGRALI MELE E CANNELLA

MUFFIN INTEGRALI MELE E CANNELLA
MUFFIN INTEGRALI MELE E CANNELLA

LA RICETTA DEI MUFFIN INTEGRALI MELE E CANNELLA

Questi giorni sono un po’ così. Sarà la nebbia, sarà che il sole tramonta dietro le montagne troppo presto…sarà che non mi sento capita da nessuno e quindi mi sento un po’ giù. Il mese di novembre è sempre un po’ difficile per me. Poi a dicembre lentamente mi risveglio. Però in questi giorni sono un po’ triste e preoccupata. Però non voglio abbattermi. Non voglio che la tristezza prenda il sopravvento…non voglio che la distanza tra me e F. sia motivo di sofferenza.

Ecco perchè, per coccolarmi, ho bisogno, come al solito, di un bel dolce. Voglio finalmente inaugurare una nuova categoria nel mio blog: quella dei muffins. Mia sorella mi considera la regina dei muffins: questi deliziosi dolcetti, secondo lei, mi vengono sempre bene. Mi ricordo ancora i primi muffin che ho fatto: avevo 15 o 16 anni (una bimba insomma) e sono venuti burrosissimi e sofficissimi, tanto che dovevamo mangiarli con il cucchiaino. Da allora di strada ne ho fatta: ho provato tantissime ricette e qui troverete quelle che mi riescono meglio.

Questi muffins hanno due particolarità: sono profumatissimi di cannella e contengono tante mele, e per questo rimangono deliziosamente umidi. Sono ideali per la colazione o anche come spuntino pomeridiano. La loro dolcezza vi farà cambiare letteralmente la giornata: per me è così che, in questo periodo, sto vivendo questo innamoramento atipico per F. e sono un po’ triste perchè mi sento sola 🙁 . Però sono contenta perchè ci siete voi che mi venite a trovare!!! 🙂

Ingredienti per 8-9 muffin mele e cannella

  • 70 g di farina 00
  • 85 g di farina integrale
  • 2 mele gialle (le Golden vanno benissimo!)
  • 70 g di zucchero di canna
  • 100 ml di latte
  • 1 uovo
  • 50 g di burro
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (8 g)
  • 1 pizzico di sale
  • una bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • un cucchiaino di zenzero in polvere

PER GUARNIRE: zucchero di canna q.b. e cannella in polvere q.b.

COSA TI OCCORRE PER PREPARARE I MUFFIN INTEGRALI MELE E CANNELLA: ciotole e cucchiai, una frusta a mano, una teglia per muffins o, in alternativa, dei pirottini di alluminio, pirottini di carta per muffins (li trovate al supermercato), una spatola per dolci…una giornata autunnale per stare in casa a coccolarvi 🙂 .

Procedimento per i muffin integrali mele e cannella

  1. Preriscaldate il forno a 180 °C.
  2. Fate fondere dolcemente il burro e poi fatelo raffreddare.
  3. Setacciate, in una ciotola, la farina integrale, quella bianca, il lievito, la cannella e lo zenzero in polvere; poi aggiungete anche lo zucchero di canna.
  4. Prendete un’altra ciotola e mischiate gli altri ingredienti: il latte, l’uovo, il burro fuso, il sale e la vanillina.
  5. Lavate accuratamente le mele, sbucciatele e grattugiatele.
  6. Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi; aggiungete in ultimo anche le mele grattugiate.
  7. Mescolate gli ingredienti con una frusta, avendo cura di non lavorare troppo a lungo l’impasto.
  8. Foderate i pirottini di alluminio per muffins con quelli di carta. Riempiteli per 3/4.
  9. Cospargete la superficie con lo zucchero di canna e una leggera spruzzata di cannella in polvere.
  10. Infornate a 180 °C e lasciate cuocere per almeno 30 minuti, fino a che i muffins saranno gonfi e dorati. Fate la prova stecchino per controllare la cottura.
  11. Sfornate i muffin integrali mele e cannella e lasciateli raffreddare. Potete mangiarli leggermente caldi per assaporare al meglio la loro dolcezza.

L’ispirazione per questa ricetta l’ho avuta sfogliando il libro Cupcake e mignon edito dalla Gribaudo.

Appena sfornati li ho fotografati subito…temevo che sarebbero finiti velocemente .-) !!! Potete gustare al meglio i vostri muffin integrali mele e cannella accompagnandoli con una bella tazza di thè o con una tisana mele e cannella leggermente zuccherata.

Buona Sweet therapy a tutti .-) !!!

Vi ricordo che potete salvare o stampare la ricetta dei muffin mele e cannella cliccando sull’icona “Print Friendly”.