Muffin al limone, caramello, zeste e glassa. A chi piace l’aroma intenso e fresco del limone, questi muffin sono l’ideale. Esclusivamente limoni Bio, possibilmente della Costiera Amalfitana. Importante che non siano trattati. Questi bocconcini non contengono ne uova, ne grassi di origine animale. Ottimi per chi ha intolleranze o per chi segue un regime vegano. Perfetti in ogni momento della giornata, soddisfano il palato e la coscienza.

meringue strawberries

muffin al limone

muffin al limone vegani

MUFFIN AL LIMONE, CARAMELLO, ZESTE E GLASSA

Ingredienti per 12 muffin

250 gr di farina 00

180 gr di zucchero di canna integrale

125 ml di succo di limone Bio

125 ml di acqua

1 cucchiaino di cremore tartaro

1 cucchiaino di bicarbonato

80 ml di olio di girasole

  • caramello

2 cucchiai di zucchero

1 cucchiaino di margarina

zeste di 1 limone Bio

  • glassa

1/2 limone Bio

4 cucchiai di zucchero a velo

Muffin al limone con caramello, zeste e glassa. Senza aggiunta di uova e grassi animali. La realizzazione è veloce. Munitevi di frusta a mano e una boule. All’interno mettete la farina, il bicarbonato, il cremore tartaro e lo zucchero di canna integrale. Mescolate e aggiungete l’olio, il succo di limone con l’acqua e, con l’aiuto di una spatola amalgamate tutti gli ingredienti, fino a rendere il composto liscio e omogeneo. Nel frattempo, portate il forno a temperatura 180°, mettete i pirottini nella teglia da muffin e versatevi il composto, fino a riempirne i 2/3. Fate cuocere per una ventina di minuti. Fate sempre la prova stecchino, ne deve uscirea asciutto. Sfornate, ponete su una gratella a freddare. Una volta freddi, sono pronti da glassare. Con l’aiuto di una frusta, misceliamo lo zucchero a velo e qualche goccia di limone. Battiamo fino a che la glassa raggiunge una consistenza  tale da consentirci la copertura dei muffin. Quando sarà pronta, capovolgiamo il muffin, intingendone la superficie nella glassa. Una volta effettuata la copertura, lasciamo riposare per farla rapprendere. Ci preparaiamo il caramello, versando lo zucchero in un tegamino antiaderente. Facciamo sciogliere a fiamma media. Quando vediamo che inizia a colorire, aggiungiamo la margarina e mescoliamo. Uniamo lo zeste di limone. Il caramello si impregnerà dell’aroma di limone e lo zeste diverrà croccante. Prima che solidifichi, decoreremo i nostri muffin, con qualche filetto di zeste e dei fili di caramello. Ora sono pronti per essere divorati!!!!!

 

Seguimi anche su Facebook  Pinterest  Instagram

 

(Visited 18 times, 1 visits today)