Vellutata di lenticchie

Dopo qualche giorno di ordinaria follia culinaria, era arrivato il momento di mettersi di nuovo in riga, in più complice l’influenza che ormai ha deciso di stabilire fissa dimora nel mio corpo, avevo davvero bisogno di qualcosa di caldo e avvolgente.

Non so come, il mattino prima di uscire, mi ero ricordata di mettere in ammollo le lenticchie! L’idea iniziale era quella di trasformarle in polpette ma non ero decisamente in forma e ora di sera ero proprio KO. Che bella l’idea di andare in ufficio anche con l’influenza, vero?! Allora mi sono detta: ma se facessi una vellutata di lenticchie? Avrei così soddisfatto la mia voglia di caldo, in più avrei fatto il pieno di sali minerali, ferro e fibre. Decisamente ne avevo bisogno. Il risultato è stato un piatto saporito (a detta del marito in quanto io sono talmente intasata da non sentire neanche sapori!), da replicare quanto prima! Sapevate che il consumo di lenticchie è in grado di aumentare il tono energetico grazie al contenuto di ferro e questo ruolo copre un fattore di particolare importanza nelle donne, durante il ciclo, in gravidanza o in allattamento. Riguardo alle lenticchie, che a molti causano l’effetto pancia gonfia, il rimedio della nonna consiste nel cuocerle con una foglia di alloro! Ma ora passiamo alla ricetta!

 

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Lenticchie secche
  • 5/6 Pomodori di Pachino
  • 1 Carote
  • 1 Cipolle
  • 1 filo Olio
  • 2 bicchieri Acqua
  • 2/3 bacche Pepe rosa
  • 1/2 foglia Salvia
  • 1 foglia Alloro

Preparazione

  1. Mettere le lenticchie in ammollo per almeno 8 ore.

Procedimento con Bimby

  1. Pelare la carota, mondare la cipolla ed inserirle nel boccale, tritare Vel 7 per 10 sec.

    Aggiungere l’olio e soffriggere 100° 3 min. Vel 1.

    Versare nel boccale le lenticchie, i pomodorini lavati e tagliati a metà, l’acqua calda e la foglia di alloro. Cuocere per 45 min a 100° Vel. 1 antiorario.

Procedimento normale

  1. Pelare la carota, mondare la cipolla, tagliarle a dadini e farle soffriggere in pentola con un filo di olio. Aggiungere le lenticchie, i pomodorini tagliati a metà, l’alloro, l’acqua calda e cuocere per almeno 45 minuti.

  2. Quando le lenticchie saranno cotte, prelevarne qualche cucchaio e mettere da parte.

    Frullare tutto il resto con il frullatore (con Bimby 1 min Vel 7).

    Salare, versare sul piatto da portata, aggiungere le lenticchie lasciate intere, condire un filo di olio evo a crudo, pepe rosa e qualche fogliolina di salvia fresca.

    Servire immediatamente!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 221 times, 1 visits today)
Ricette con Bimby, Vellutate

Informazioni su sugarqueen

Tutto ciò che amo, racchiuso in un piccolo spazio virtuale, per condividere ricette, emozioni e pensieri! Insomma, tutto ciò che regna nella mia cucina! Ogni piatto è il mio personale modo di dire: ti voglio bene! Non è forse l’amore, l’ingrediente segreto per una ricetta di successo?

Precedente Lasagne zucca taleggio e salsiccia Successivo Torta Pan di Stelle

Lascia un commento