Torta cioccolato e pistacchio

Per un occasione speciale avevo bisogno di una torta speciale! Nella fattispecie, essendo tutti gli ospiti, dei grandi amanti del cioccolato e dei pistacchi, quale occasione migliore se non quella di proporre la mia Torta cioccolato e pistacchio con bei 4 strati di pura bontà peccaminosa al cioccolato fondente, farcita con una ancora più goduriosa crema al pistacchio? Per questa torta a piani ho preferito utilizzare l’impasto della Sponge Cake al cacao, poichè la preferisco rispetto al solito pan di spagna che a volte risulta un po’ troppo asciutto. La Sponge Cake invece rimane perfettamente morbida, soffice e tra l’altro non necessita di bagna! Abbiamo già visto una versione di questa torta QUI nel suo aspetto angelico, celestiale e paradisiaco. Oggi invece ve la presento in versione peccaminosa, proibita e lussuriosa. Solo per chi nel girone dei golosi ormai ha stabilito fissa dimora! Enjoy!

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 100 g Farina
  • 30 g Cacao amaro in polvere
  • 130 g Burro
  • 130 g Zucchero
  • 10 g Lievito chimico in polvere
  • 1 cucchiaio Latte
  • 2 Uova

Per la crema al pistacchio

  • 250 g Mascarpone
  • 250 g Panna fresca liquida
  • 40 g Pasta di pistacchi
  • 50 g crema al pistacchio

Per decorare

  • 40 g Granella di pistacchi
  • 1 q.b. Chips di cioccolato fondente

Per ricoprire

  • 250 g Cioccolato fondente
  • 250 ml Panna fresca liquida

Preparazione

  1. Preparare la sponge cake come da ricetta QUI aggiungendo anche i 30 gr di cacao amaro.

  2. Una volta che la torta è completamente fredda, tagliarla in 3 strati.

    Preparare quindi la crema di pistacchio, mescolando con le fruste il mascarpone con la pasta e la crema di pistacchio. A parte montare la panna e aggiungerla al composto mescolando dal basso verso l’alto.

    Siamo quindi pronti per farcire la nostra torta con la crema al pistacchio.

  3. Preparare la ganache al cioccolato, scaldando la panna a fuoco medio.

    Versarla sul cioccolato fondente spezzettato e con una frusta mescolare bene fino a formare una crema bella densa. Lasciar raffreddare bene e poi montare con le fruste elettriche. Per la buona riuscita della ganache è importante che sia fredda prima di montarla.

  4. Con la ganache al cioccolato ricoprire interamente la torta e creare con l’aiuto della sac a poche qualche ciuffo. Decorare con le chips di cioccolato e la granella di pistacchio. In questa fase potete sbizzarrirvi anche creando delle scritte di cioccolato come quella che ho usato io:

Note

Una morbida e davvero super golosa torta peccaminosa!
/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 326 times, 1 visits today)
Dolci

Informazioni su sugarqueen

Tutto ciò che amo, racchiuso in un piccolo spazio virtuale, per condividere ricette, emozioni e pensieri! Insomma, tutto ciò che regna nella mia cucina! Ogni piatto è il mio personale modo di dire: ti voglio bene! Non è forse l’amore, l’ingrediente segreto per una ricetta di successo?

Precedente Gnocchetti viola con cime di rapa fonduta di taleggio e 'nduja Successivo Trofie al pesto di cavolo nero con pomodorini gialli e acciughe

Lascia un commento