Risotto al radicchio zola e noci sfumato alla birra

Un grande classico dei risotti, quello con radicchio zola e noci, la birra però gli regala una marcia in più!

 

Siamo soliti trovare questo abbinamento nella pizza, e mi piace così tanto che l’ho trasformato in risotto! Il risotto radicchio e zola è un grande classico che non tramonterà mai, l’aggiunta delle noci lo rende molto delizioso ed ho adorato il contrasto tra risotto cremoso e la croccantezza delle noci! La preparazione del mio risotto al radicchio zola e noci è molto semplice e piacerà a tutti! L’ho sfumato con un bicchiere di birra artigianale del birrificio “A tutto Malto”, dove tra l’altro avevamo fatto le bomboniere al matrimonio! Miraccomando solo un bicchiere nel risotto perché il resto va sorseggiando durante e dopo la preparazione, sia mai che finisca la birra!


Ingredienti per 2 persone

 

Riso Carnaroli 200 gr

Radicchio un ceppo

Zola 150 gr

Noci q.b.

Brodo vegetale q.b.

Scalogno 1

Burro 1 noce

Olio evo un filo

Birra 1 bicchiere

Sale q.b.

Pepe nero q.b.


Iniziare la preparazione proprio dal brodo, io ho usato carote un pezzetto di sedano e la cipolla.

In una padella antiaderente far sciogliere il burro con un filo di olio, aggiungere lo scalogno tritato fine e far soffriggere.

Versare il riso e tostare qualche minuto, quindi sfumare con un bicchiere di birra. Quando l’alcool sarà evaporato aggiungere qualche mestolo di brodo e proseguire la cottura.

A parte mondare il radicchio, tagliarlo a listarelle e aggiungerlo al risotto.

Versare poco brodo alla volta man mano che il risotto si asciuga.

A cottura ultimata, aggiungere lo zola a pezzetti e mantecare.

Servire con una spolverata di noci e pepe nero.

(Visited 237 times, 1 visits today)
Precedente Cookies al pistacchio e petali di rosa Successivo Lemon Meringue Pie