Pappardelle al pesto di zucca con salsiccia e fonduta di brie al miele di castagno

 

Con questa deliziosa ricetta, partecipo al secondo contest delle mitiche ragazze di SEI in cucina, dove il principale ingrediente della sfida è…. la zucca! Da questa idea nasce questo piatto, che è stato divorato in tempo zero dal marito il quale lo ha anche votato con un bel 10 e lode! Il delicato pesto di zucca abbinato al gusto deciso della salsiccia, e la cremosa fonduta di brie accostata al sapore aromatico del miele di castagno, creano, fin dal primo boccone, un tripudio di sapori che è subito un trionfo! Se dovessi descrivere l’autunno in un piatto sarebbe sicuramente questo! In più una rivelazione è stata il pesto di sua maestà la zucca, insaporito con la cannella che ne esalta il sapore, è una deliziosa sorpresa che sicuramente replicherò in altre occasioni! Ma ora, scopriamo la ricetta:

Ingredienti per 2 persone

Pappardelle 200 gr

Salsiccia luganega 150 gr

Sale q.b.

Pepe nero q.b.

Miele di castagno q.b.

Per il pesto di zucca:

Zucca pulita e tagliata a dadini 200 gr

Basilico 20 gr

Mandorle 20 gr

Formaggio grattugiato 40 gr

Aglio 1 spicchio

Olio evo 40 gr

Latte 70 gr

Noce moscata q.b.

Cannella q.b.

Per la fonduta di brie:

Brie 80 gr

Latte 20 ml

Mettere a bollire in una pentola abbondante acqua per la cottura delle pappardelle.

Iniziamo quindi la preparazione del nostro pesto di zucca, io ho usato il Bimby, ma si può usare tranquillamente un frullatore e poi trasferire in un pentolino quando si necessita della cottura.

Tritare le mandorle finemente per 8 secondi Vel.8 e metterle da parte.

Nel boccale del Bimby aggiungere il basilico e l’aglio e frullare per 2 sec. Vel 7. A questo punto aggiungere la zucca e frullare 5 sec. Vel 4.

Aggiungere l’olio e rosolare per 4 min. 100° Vel. 1. Aggiungere quindi il latte e cuocere per 6 minuti 100° Vel. 1. Quando la temperatura è scesa a 70° frullare per 20 sec. Vel 8.

Infine aggiungere le mandorle tritate, il formaggio grattugiato, la cannella e la noce moscata e frullare 10 sec. Vel 8.

Nel frattempo, prendere la salsiccia e con un coltello incidere il budello, eliminarlo tirandolo con le mani e tritare la salsiccia al coltello grossolanamente. Farla saltare in padella antiaderente per circa 5 minuti fin quando non sarà cotta, e tenere da parte al caldo.

In un pentolino, scaldare il brie con il latte fino a quando non avremo ottenuto una cremina che andremo a frullare con un frullatore ad immersione o con Bimby Vel 8 per 15 secondi.

Quando l’acqua bolle, salarla e tuffarci le pappardelle. Seguire i tempi di cottura indicati sulla confezione.

Quando saranno cotte al dente, scolarle, versarle di nuovo in pentola e condirle con il pesto di zucca.

Impiattare versando prima la fonduta di brie, adagiarvi sopra le pappardelle al pesto di zucca, aggiungere la salsiccia e per ultimo, con l’aiuto dei rebbi di una forchetta sporcare il piatto con il miele di castagno.

Servire accompagnato da un buon vino rosso! Buon appetito!

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO A SEI IN CUCINA – LA SFIDA DEGLI INGREDIENTI

b

(Visited 163 times, 1 visits today)
Successivo Cruditè di sedano con hummus di ceci