Gnocchetti viola con cime di rapa fonduta di taleggio e ‘nduja

Cerchi le patate vitelotte per mesi poi quando perdi definitivamente le speranze ecco che loro appaiono magicamente! E’ sempre così! Quindi non ho potuto resistere e mi sono subito messa all’opera nella realizzazione dei miei Gnocchetti viola con cime di rapa fonduta di taleggio e ‘nduja! Non è la prima volta che faccio i gnocchetti viola ma stranamente non avevo pubblicato la ricetta nel blog, avevo solo condiviso la foto su Instagram (ricordate di seguirmi anche li!). Ecco quindi che dovevo recuperare con la realizzazione dei gnocchetti viola! Questa volta li ho conditi con una cremosa e squisita fonduta di taleggio, cime di rapa saltate in padella con un po’ di aglio ad insaporire il tutto ed un ingrediente a cui sono particolarmente legata: la ‘nduja! Si tratta di un salame morbido e dal gusto piccante originario della Calabria! E’ davvero una bomba ed è capace di insaporire e impreziosire ogni piatto con il suo gusto particolarmente hot! Ha apportato al mio piatto di gnocchetti viola una marcia in più e abbiamo tutti fatto il bis! Ecco la ricetta!

  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 3 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Patate viola
  • 150 g Farina
  • 1 Uova

Per condire

  • 1 mazzetto Cime di rapa
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 20 g Taleggio
  • 10 g 'nduja (a seconda del grado di piccantezza a cui siete abituati!)
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe nero

Preparazione

  1. Come prima cosa preparare i gnocchetti viola: sistemare le patate in pentole, immergerle con acqua fredda emettere sul fuoco. Da quando l’acqua inizierà a bollire calcolate 15/20 minuti, in ogni caso fate la prova con la forchetta che deve entrare senza fatica nelle patate.

    Quando le patate saranno cotte, pelarle ancora calde e schiacciarle con uno schiacciapatate o con una forchetta. Sistemare la purea di patate viola sulla spianatoia aggiungere l’uova e la farina ed iniziare ad impastare velocemente con le mani.

    Non c’è bisogno di impastare a lungo in quanto corriamo il rischio di ottenere dei gnocchetti troppo duri. Quindi impastare solo con quel poco che basta per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

    Formare quindi degli rotoli e tagliare i nostri gnocchetti. (Per pigrizia io ho evitato di rigarli!)

  2. Nel frattempo che prepariamo i gnocchi, pulire le cime di rapa e bollirle per 5 minuti in acqua bollente salata. Scolarle, e farle saltare in padella con un filo di olio e l’aglio. Eliminare l’aglio, aggiungere il taleggio e far sciogliere. Aggiungere un goccio di latte se necessario.

    In un pentolino a parte, sciogliere la ‘nduja.

  3. E’ arrivato ora il momento di cuocere i nostri gnocchetti in abbondante acqua salata.

    Saranno pronti non appena saliranno a galla, quindi all’incirca un 3 minuti.

    Scolarli e versarli nel condimento di cime di rapa e taleggio. Mescolare ed impiattare subito.

     

  4. Con un cucchiaino, aggiungere anche la ‘nduja, spolverare con del pepe nero e… Buon appetito!

Colorati, saporiti e leggermente piccanti!
/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 265 times, 1 visits today)
Primi Piatti

Informazioni su sugarqueen

Tutto ciò che amo, racchiuso in un piccolo spazio virtuale, per condividere ricette, emozioni e pensieri! Insomma, tutto ciò che regna nella mia cucina! Ogni piatto è il mio personale modo di dire: ti voglio bene! Non è forse l’amore, l’ingrediente segreto per una ricetta di successo?

Precedente Vellutata di patate e porri con stracciatella Successivo Torta cioccolato e pistacchio

Lascia un commento