Crocchette di zucca ripiene di mozzarella

Uh che bontà! Le mie Crocchette di zucca ripiene di mozzarella sono davvero deliziose! Noi le abbiamo mangiate come piatto unico assieme ad un buon purè, ma sono così sfiziose che possono costituire anche un buon antipasto finger food! Croccanti fuori, morbide dentro e con un ripieno tutto filante per merito della mozzarella! Insomma sono davvero irresistibili ed una tira l’altra! Provate per credere!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Zucca (già pulita e tagliata a cubetti) 350 g
  • Pane raffermo 50 g
  • Pangrattato 20 g
  • Uova 1
  • Grana padano 20 g
  • Sale 1 pizzico
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Cannella in polvere 1 pizzico
  • Erba cipollina 1 q.b.
  • Mozzarelline ciliegine 80 g
  • Olio di semi di arachide (per friggere) 1 q.b.

Preparazione

  1. Pulire la zucca e tagliarla a cubetti, rivestire di carta forno una teglia, e infornare a zucca a 180° per circa 15 minuti.

    Trascorso questo tempo sfornare e far intiepidire.

    Mettere in ammollo il pane raffermo in un bicchiere di latte.

  2. Con l’aiuto di una forchetta, ridurre la zucca in purea, ed in una ciotola mescolarla agli altri ingredienti: pane strizzato dal latte, pangrattato, grana grattugiato, sale, uovo, ed un pizzico di noce moscata e cannella. Aggiungere un poco di erba cipollina fresca.

  3. Iniziare a formare le crocchette, prendendo poco impasto, appiattirlo sul palmo della mano, sistemare una mozzarellina, e chiudere. Passare nel pangrattato e friggerle in abbondante olio caldo.

  4. Asciugare con della carta da cucina l’olio in eccesso e servire ben calde.

  5. Ecco l’interno!

(Visited 266 times, 1 visits today)
Finger food, Secondi piatti

Informazioni su sugarqueen

Tutto ciò che amo, racchiuso in un piccolo spazio virtuale, per condividere ricette, emozioni e pensieri! Insomma, tutto ciò che regna nella mia cucina! Ogni piatto è il mio personale modo di dire: ti voglio bene! Non è forse l’amore, l’ingrediente segreto per una ricetta di successo?

Precedente Torta Pan di Stelle Successivo Risotto cacio e pepe

Lascia un commento