ZUCCHINE ALLA SCAPECE

Le zucchine alla scapece sono un contorno tipico napoletano ottimo da affiancare sia a piatti a base di pesce che di carne. Sono di facile realizzazione e possono essere preparate anche 2-3 giorni prima di servirle, infatti, marinando, l’olio e l’ aceto ne esaltano il sapore. Per chi è a dieta e non è molto a favore delle fritture una variante delle zucchine alla scapece è tagliare a rondelle le zucchine e grigliarle piuttosto di friggerle, in questo modo avrete uncontorno di zucchine light ma saporito.

Ricetta zucchine alla scapece, tipico contorno con zucchine fritte o grigliate, veloce e gustoso.

zucchine alla scapece con menta ricetta
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 3 Zucchine
  • 50 ml Aceto di vino bianco
  • 2 spicchi Aglio
  • 5-6 rametti Menta fresca (o prezzemolo)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Olio di semi di girasole (per friggere)
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per preparare le zucchine alla scapece, lavate e spuntate le zucchine da ambo i lati e tagliatele a rondelle sottili.

  2. Friggetele in abbondante olio di semi di girasole.

  3. Nel frattempo lavate le foglie di menta, asciugatele leggermente e mettetele in una ciotolina insieme all’aglio tagliato finemente, aggiungete una tazzina circa di olio extra vergine di oliva e l’aceto in modo da ottenere una marinatura.

  4. Appena le zucchine hanno raggiunto la giusta doratura ponetele su carta assorbente per meno di 1 minuto, aggiungete il sale.

  5. Disponetele in una ciotolina componendo il primo strato con le zucchine e conditele con la marinatura precedentemente preparata, continuate poi a formare gli strati fino ad ultimare tutti gli ingredienti.

Note

Ovviamente più terrete le zucchine alla scapece ad insaporire più risulteranno buone. Ottime da preparare in anticipo, basta conservarle coperte con della carta alluminio.

 

Lascia un commento