PASTA CREMOSA PESTO DI ZUCCHINE e pomodorini

La pasta cremosa al pesto di zucchine e pomodorini è un primo piatto estivo perfetto da consumare sia caldo che freddo, quindi anche come insalata di pasta. Il pesto di zucchine è davvero facilissimo da preparare, arricchito da formaggio tipo philadelphia che lo rende cremoso e più sostanzioso. Velocissimo, non richiede cottura nemmeno delle zucchine, pochi ingredienti e pochi minuti di preparazione. Per rendere ancora più gustosa questa pasta ho aggiunto delle scaglie di ricotta stagionata, credetemi.. fantastica! Ora non vi resta che leggera la ricetta e guardare la VIDEO RICETTA (clicca qui). Fatemi sapere cosa ne pensate 🙂

pasta cremosa pesto di zucchine e pomodorini ricetta primo piatto facile veloce estivo
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 320 g pasta corta (o spaghetti, linguine)
  • 2 zucchine medie
  • 15 g pinoli
  • 2 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 100 g formaggio spalmabile (tipo philadelphia)
  • 10-12 Pomodorini
  • q.b. ricotta salata
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale fino

Preparazione

  1. Per preparare il pesto cremoso di zucchine lava le zucchine, spuntale e tagliale a pezzetti in maniera grossolana.

  2. Frulla in un mixer o robot le zucchine.

  3. Aggiungi il parmigiano, i pinoli e un po’ di olio di oliva. Frulla ancora.

  4. Aggiungi il formaggio cremoso e continua a frullare. Otterrai una crema densa e corposa come quella in video.

  5. Scalda la pasta in abbondante acqua salata. Scolala e condiscila con il pesto, i pomodorini tagliati in 4 parti, a crudo, e scaglie di ricotta salata.

  6. Se vuoi vedere la VIDEO RICETTA clicca qui 🙂 fammi sapere cosa ne pensi!

     

     

    SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 CLICCA MI PIACE </a

Consigli

Se preferisci puoi aggiungere al pesto delle foglioline di basilico fresco al pesto oppure sminuzzarlo direttamente nella pasta.

Se consumerai la pasta fredda ricordati di passarla sotto il getto di acqua fredda per bloccarne la cottura.

 

Lascia un commento