Focaccia di patate in padella, con prosciutto e formaggio filante

image

Spesso on line ed in particolare su f.b. ci sono post di cucina ghiotta e miracolosa che invitano alla preparazione rapidissima di piatti molto invitanti. Talvolta ho provato a realizzarli, ma l’ idea e le immagini sono quasi sempre migliori della reale esecuzione che, intanto non è assolutamente rapidissima e miracolosa come sembra e spesso le dosi oppure il procedimento non risultano attendibili. Tuttavia, l’ esperienza pluridecennale mi permette di apportare le indispensabili varianti per ottenere ottimi i risultati ed accolgo con entusiasmo soltanto l’ idea. È il caso di questa buona focaccia di patate in padella che vi propongo con le mie variazioni.

Ingredienti:
Gr. 350 patate
Gr. 250 circa farina 00
Gr. 100 circa prosciutto cotto
N. 4 sottilette filanti o scamorza affumicata tagliata a fettine.

N. 1 uovo
N. 1 cucchiaino lievito liofilizzato per pizze
Sale, pepe nero e olio evo q.b.

image

Procedimento:
Lavare le patate e lessarle con la buccia in abbondante acqua leggermente salata. Sciogliere il lievito liofilizzato in poche gocce di acqua tiepida, aggiungere la farina, le patate schiacciate con la forchetta o passate nello schiaccia patate, l’ uovo intero, un pizzico di sale, una spruzzatina di pepe ed impastare con le mani, quindi aggiungere altre due o tre cucchiaiate di farina e continuare a lavorarlo fino ad ottenere un panetto abbastanza compatto e non troppo appiccicoso.
Dividere l’impasto in due e con le dita unte di olio, allargarne una parte sul fondo di una padella antiaderente di 20 cm. circa , cosparsa di olio; posare sulla superficie alcune fettine di prosciutto e le sottilette, poi altre fettine di prosciutto ed infine chiudere con l’ altra parte dell’ impasto schiacciando i bordi con le dita per farlo aderire all’ impasto sottostante.

imageCoprire la padella con un coperchio e lasciare lievitare per un’ oretta a temperatura ambiente. Quando l’ impasto avrà raddoppiato il suo volume, cuocere a fuoco moderato per una ventina di minuti; vi accorgerete che pian piano la parte sottostante si compatterà, allora bisogna scollare con una paletta i lati della focaccia dal bordo della padella e bisogna capovolgerla con delicatezza sul coperchio o su un piatto e cuocerla dall’ altro lato per altri venti minuti.
Comunque , se la cottura in padella dovesse crearvi un po’ d’ impaccio, si può optare per il forno ed in questo caso ricordate di passare sulla superficie due fili di olio evo.
Vi assicuro che, sia in padella che al forno, il risultato è proprio eccellente !

image