TAGLIATELLE BENEDETTO CAVALIERI AL SUGO DI MELANZANE

Finalmente posto la prima ricetta di questo contest: RICETTE ESTIVE LEGGERE –  PASTA INTEGRALE  BENEDETTO CAVALIERI  IN ACCESSORI FINGER FOOD Per la prima ricetta ho usato la pasta integrale tipo tagliatelle che a mio avviso  era ed è perfetta per  questa semplice ricetta di sugo con melanzane che fa parte della mia tradizione di famiglia. Una ricettina semplice e leggera che ho imparato osservando la nonna prima e la mamma poi che con pochi  ingredienti  realizzavano un sughetto estivo leggero. L’ ho presentata in minicoppette finger food inviatami da Atmosfera Italiana.

DSC02843 copia.jpg

Ingredienti:

  • pasta integrale Benedetto Cavalieri
  • 200 gr di melanzana
  • 1 scatola di pomodori a pezzettini
  • 1 cipolla piccola
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • basilico
  • sale e pepe
  • olio evo
  • formaggio grattugiato a piacere

Procedimento:

Far imbiondire la cipolla tagliata sottile con l’olio evo. Intanto sbucciare e tagliare a pezzettini piccoli la melanzana. Quando la cipolla è imbiondita aggiungere la melanzana e farla rosolare per alcuni minuti, quindi sfumare con il vino bianco. Aggiungere i pomodori Regolare di sale e pepe, quindi cuocere per una ventina di minuti. Cuocere la pasta integrale in abbondante  acqua salata e condirla con il sugo spolverare con formaggio grattugiato o ricotta salata.

DSC02833 copia.jpg

E’ un piatto che mi  fa stare bene

con me stessa, mi fa affiorare i bei momenti

trascorsi con le persone che amo

e poi fanno davvero bella figura

nei finger food non trovate?

DSC02837 copia.jpg

con questa ricetta partecipo al contest

LOGO%20CONTEST%20pasta%20integrale%20cavalieri.jpg

A presto con la prossima ricetta

intanto buona settimana

Luisa

Print Friendly, PDF & Email
Precedente La focaccia dolce della sciura Maria per Quanti Modi di Fare e Rifare Successivo Penne rigate con olive e capperi

5 thoughts on “TAGLIATELLE BENEDETTO CAVALIERI AL SUGO DI MELANZANE

  1. tittina il said:

    si piace molto anche a me la tua presentazione della ricetta,invoglia a rifarla per provarne anche la bonta!!! buona settimana Tittina

Lascia un commento

*