Roscòn de Reyes

Roscòn de Reyes è il tipico dolce che in Spagna si mangia il 6 gennaio, il giorno in cui i bambini ricevono anche i regali. Infatti se durante l’anno i bambini sono stati buoni ricevono i giocattoli che hanno chiesto nella lettera ai Re Magi, altrimenti nel caso in cui si siano comportati male ricevono carbone, stessa ricompensa dell’italiana Befana. … Continue reading

Biscotti allo zenzero per Quanti Modi di Fare e Rifare

Biscotti allo zenzero ed è subito Natale. La Cuochina non poteva scegliere ricetta migliore per l’ultima ricetta del 2016 dell’allegra brigata delle cucine de Quanti modi di fare e rifare.  La ricetta viene dal blog Semplice Semplice di Maria Vittoria che quando ha pubblicato questa ricetta era aiutata da braccio destro, chissà se anche questa volta braccio destro l’ha aiutata … Continue reading

Amaretti di Nicola per San Nicola per Quanti Modi di Fare e Rifare

Amaretti di Nicola è la golosa ricetta che la Cuochina ha invitato a cucinare l’allegra brigata de Quanti modi di fare e rifare. Come sempre quando s’avvicinano le festività natalizie le ricette indicate sono in tema con l’evento imminente. La ricetta di oggi è dei tanti amici no blogger che ogni mese segue l’allegra brigata. Sono dei dolci che Nicola … Continue reading

TORTA CIOSOTA PER QUANTI MODI DI FARE E RIFARE

La torta Ciosota è la ricetta che le cucine dei quanti oggi sono chiamate a cucinare in compagnia. La ricetta donata da Terry del blog Crumpest & co. La ricetta tipica della sua regione o meglio della sua cittadina prevede un ingrediente particolare, anzi oserei dire unico, il radicchio rosso di Chioggia. Ora, torte dolci con verdure nella blogsfera si erano … Continue reading

TARTUFI AL CIOCCOLATO

Deliziosi questi piccoli tartufi al cioccolato, ottimi da mangiare prima o dopo il caffè o semplicemente come golosità. Sono facilissimi da realizzare e non necessitano di ingredienti particolari basta del cioccolato e delle mandorle che in questi giorni non mancano di certo nelle dispense di ogni casa. Questa è una ricetta che avevo fatto anni fa e poi chissà perché … Continue reading

CIAMBELLONE DI NATALE

Ottimo questo ciambellone di Natale, adatto per la colazione del dì di festa ma anche come dolce a fine pasto per chi non gradisce il panettone o il pandoro. La ricetta è semplice e tutti ma davvero tutti possono cimentarsi a riproporla e faranno un figurone. E’ talmente buona che farà di certo la gioia dei bambini che sono soliti … Continue reading

QUANTI MODI DI FARE E RIFARE: GAMMALDAGS SOCKERBULLAR OSSIA BOMBOLONI AL FORNO

Questo mese le cucine dei quanti sono prese da una ricetta svedese dal nome difficile da leggere, ma basta assaggiarne uno che  subito ci si innamora sia dalla bontà sia dalla  facilità di realizzazione .  La ricetta gentilmente tradotta da Anna e Ornella è stata condivisa da Barbara dove potete trovare la ricetta originale ; io invece ho fatto metà … Continue reading

QUANTI MODI DI FARE E RIFARE: BACI DI DAMA

Buon anno a tutti! L’anno nuovo per le cucine dei quanti inizia con un dolce che per finire le festività natalizie và a pennello. Sono i baci di dama della cucina di Artù. E’ un dolce tipico della cucina Piemontese, di facile esecuzione e di perfetta riuscita la bontà beh non ve la descrivo, fateli per conoscerla e con tutte … Continue reading

QUANTI MODI DI FARE E RIFARE: MINI CIAMBELLINE DEMODE CON GIULEBBE

Eccomi per il mio personalissimo secondo appuntamento con la cucina dei “Quanti modi di fare e rifare”.   Per la ricetta di oggi siamo stati ospitati nella cucina di Emanuela del blog “Pane, burro e alici”. Queste particolari ciambelline sono dei dolcetti tipici che una volta venivano serviti nel buffet familiari delle cerimonie. Ho seguito la sua ricetta per filo … Continue reading

STOLLEN O QUARKSTOLLEN?

Avevo già visto questo dolci gli anni scorsi. Poi quest’anno è stato riproposto nella raccolta quanti modi di fare e rifare… ben riproposto da Ornella e amiche. Capite che la voglia di provare questo dolce è salita alle stelle, ma rifare una loro ricetta non ne avevo voglia le loro interpretazioni prevedevamo l’uso del lievito di birra o madre che … Continue reading