Torta della nonna crostata con crema al limone e pinoli

C’è chi la chiama torta della nonna, c’è chi la chiama crostata al limone e pinoli o semplicemente crostata ai pinoli, per me è un delizioso dolce a cui non riesco mai a resistere, da tempo immemore.
Le prime volte me la  facevo servire nei bar all’ora della merenda o a colazione con il caffè.
Buonissima dal guscio friabile e dal ripieno cremoso profumata al limone è uno dei dolci classici della cucina italiana intramontabili.
Ho provato diverse ricette dal risultato insoddisfacente partedo dalla frolla alla crema e dopo vari tentativi eccovi la mia versione che ha conquistato anche i piu’ critici golosi di casa.
Ci tenevo a preparare ai nostri compari , genitori della mia figlioccia, come dessert, qualcosa che sapevo che gli piacesse e mi sono data daffare per la realizzazione di questo dolce .
Siamo rimasti tutti contenti!, non vi dico io con tutti gli esperimenti che avevo fatto.  🙂
Se volete cimentarvi anche voi seguite la ricetta alla lettera e fatemi vedere la vostra versione, un bacio!

torta della nonna crostata con crema al limone ai pinoli ricetta dolce friabile e cremosa food photo photograpy recipes italy cake
  • Difficoltà:
    Media
  • Porzioni:
    4/6 persone

Ingredienti

Per la crema al limone

  • Latte 1 l
  • Uova 4
  • Zucchero 240 g
  • Amido 50 g
  • Limone (solo la scorza) 1/2

Per la frolla

  • Farina 300 g
  • Burro 120 g
  • Zucchero 150 g
  • Uova 2
  • Limone (sola buccia ) 1
  • Pinoli 100 g

Preparazione

    1. In un pentolino scaldiamo 500 ml di latte con una solo buccia di un limone bio,
      intanto a parte frulliamo le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso
      poi aggiungiamo l’amido o la farina.
      Uniamo il composto di uova al latte intiepidito e mescoliamo fino ad addensare il tutto.Mettiamo la crema preparata in una capiente ciotola e lasciamo raffreddare coperta da pellicola trasparente.
    2. Per la frolla:
      Sbricioliamo la farina con il burro poi aggiungiamo uova e zucchero con la buccia di mezzo limone.
      Impastiamo il tutto velocemente  fino ad ottenere un panetto morbido.
    3. Stendiamo l’impasto tra due fogli di carta e stendiamo in una teglia per crostate
      imburrata e infarinata grande 26 cm.
    4. Bucherelliamo con la forchetta farciamo con la crema precedentemente preparata, richiudiamo con altra frolla preparata,
      bucherelliamo la superficie con la forchetta e ricopriamo con pinoli ed inforniamo il tutto a 180° a 40/50 gradi nel ripiano medio basso fino a doratura.
    5. Una volta pronta lasciamo raffreddare e serviamo con una spolverata di zucchero a velo.

    Buona merenda!

     

    p.s. mi raccomando di non stendere la frolla troppo spessa o sottile basta circa 1 cm e di non farla troppo alta o farcirla troppa, ne varrà la pena per il risultato finale.

    Per qualsiasi dubbio chiedetemi pure!

  1. torta della nonna crostata con crema al limone ai pinoli ricetta dolce friabile e cremosa food photo photograpy recipes italy cake

    Ultime ricette AntipastiPrimiSecondiDolci

    SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK
    LASCIAMI COMMENTO  QUI SOTTO ALLA RICETTA
    TORNA ALLA HOME DEL BLOG
    SEGUI IL MIO CANALE YOUTUBE E ISCRIVITI 
    PINTEREST CLICCA QUI
    GOOGLE PLUS  CLICCA QUI
    INSTAGRAM CLICCA QUI 
    TWITTER CLICCA QUI

  2. torta della nonna crostata con crema al limone ai pinoli ricetta dolce friabile e cremosa food photo photograpy recipes italy cake

Note

Torta della nonna crostata con crema al limone e pinoli ricetta classica dolce friabile e cremosa .

 
Precedente Zucchine trifolate alla menta Successivo Insalata di salmone e patate profumata all'aneto e limone

Lascia un commento

*