Ciambella di pavesini al cacao con crema al latte dolce senza cottura

Eccovi un altra versione Ciambella senza cottura cremosa al caffè ai pavesini , questa volta però a grande richiesta con i biscottini a cacao.
Ho preparato questa ricetta in occasione di una cena con amici di famiglia, ognuno porta qualcosa preparato dalle proprie mani oltre al bere ed io  mi adopero per la solita crostata e un salato ma questa volta ho voluto aggiungere anche questa delizia estiva da preparare a fuochi spenti.
Facile e cremosa si scioglie in bocca e vi conquisterà al primo assaggio. Ciambella di pavesini al cioccolato con crema al latte dolce senza cottura

Ciambella di pavesini al cacao con crema al latte dolce senza cottura

 


INGREDIENTI

  • Panna da montare fredda 400 ml
  • Mascarpone 500 gr
  • Latte condensato 100 gr
  • Pavesini
  • L’essenza alla vaniglia 1 cucchiaino
  • Cioccolato al latte 100 gr

Per la bagna:

  • Latte 100 ml
  • Caffè 2 tazzine oppure cacao – Nesquick- nutella e cio’ che piace.

Ciambella di pavesini al cioccolato con crema al latte dolce senza cottura

Ultime ricette – Antipasti – Primi – Secondi – Dolci

PREPARAZIONE:

Foderiamo uno stampo a ciambella da 22/24 cm
con i biscotti pavesini inzuppati nel latte e caffè .
Montiamo la panna in una capiente ciotola con le fruste e nel frattempo aggiungere a filo
il latte condensato e il cucchiaino lessenza alla vaniglia , ultimiamo mescolando con una paletta
le scaglie o le gocce di cioccolato al latte.
Per finire aggiungiamo anche il mascarpone a cucchiaiate.
Richiudiamo con altri biscotti inzuppati e riponiamo nel congelatore per almeno 2 ore .
Serviamo a fette freddo.Ciambella di pavesini al cioccolato con crema al latte dolce senza cottura

 
Precedente Polpette al limone gustose o polpettine limonate Successivo Polpette di filetto di pesce e patate

2 thoughts on “Ciambella di pavesini al cacao con crema al latte dolce senza cottura

  1. Sabrina il said:

    Ciao, volevo chiederti una volta messo in congelatore deve restare li fino al momentodi servire o dopo 2 ore la metto in frigo? Grazie Sabrina

Lascia un commento

*