L’impasto per la pizza.

Italia terra di santi, navigatori, poeti e …..pizza.
Inutile negarlo, senza pizza che Italia sarebbe? Ovviamente c’è pizza e pizza, alta, bassa, tonda al taglio e chi più ne ha più ne metta.
impasto_pizza_vertComunque la si assaggi è una bontà, certo mangiata in una pizzeria ha il suo fascino ma volete mettere la soddisfazione di prepararla a casa?
Molti hanno il timore di non riuscirci, di non sapere bene le dosi, e se poi l’impasto non lievita? E se poi è troppo molle?
Niente paura, qualche semplice accorgimento, il lievito giusto, ingredienti genuini e saporiti e il gioco è fatto, basta avere il tempo giusto per consentire la lievitazione.
Mi raccomando sciogliete il sale a parte, non mettetelo in contatto con il lievito, protrebbe inibirsi la lievitazione.
Inoltre con lo stesso impasto per la pizza potete ottenere altre preparazioni, panini, calzoni e anche le gustosissime pizzelle fritte.

Prepariamo insieme l’impasto per la pizza? Ecco la ricetta: http://ricette.giallozafferano.it/Impasto-per-pizza.html
Se invece vi interessano le pizzelle fritte ecco la ricetta: http://ricette.giallozafferano.it/Pizzelle-fritte.html

Buon appetito.
Sonia

Le mie ricette ,
Sonia Peronaci

Informazioni su Sonia Peronaci

Innamorata della cucina in tutte le sue forme, ho fatto di questa passione un lavoro creando GialloZafferano, ho condotto una trasmissione su Fox-Life e ogni tanto mi diverto a pubblicare dei libri di cucina. Nella mia vita, 3 figlie, un compagno, 2 simpaticissimi e rumorosissimi pincher, oltre a una ventina di ragazzi in redazione a Giallozafferano.

Precedente Calamarata per tutti Successivo La red velvet cake