Il mio tiramisù

tiramisu

Tiramisù

Ingredienti
6 uova medie
caffè per bagnare i savoiardi
400 g di savoiardi
130 g di zucchero
30 g di cacao in polvere
500 g di mascarpone

Preparazione
Preparare il tiramisù è un gioco da ragazzi! Ecco la mia ricetta.
Per prima cosa prepara un buon caffè, io preferisco quello della moka, e lascialo intiepidire. Non deve essere bollente o i savoiardi si scioglieranno.
Dividi i tuorli dagli albumi, aggiungi ai tuorli metà dello zucchero e monta con uno sbattitore elettrico fino a che avrai ottenuto un composto chiaro e spumoso. A questo punto aggiungi il mascarpone e mescola bene per raggiungere una consistenza cremosa.
Inizia a montare gli albumi con uno sbattitore elettrico: quando saranno semi montati aggiungi lo zucchero a pioggia e finisci di montare a neve ferma. Versa anche gli albumi nel composto di tuorli e mascarpone e amalgama il tutto delicatamente per non smontare gli albumi: la nostra crema al mascarpone è pronta, passiamo alla composizione del tiramisù.
Con questa ricetta puoi realizzare una pirofila rettangolare di 30×15 cm o sei bicchierini da 200 ml ciascuno.
Ecco come fare il primo strato di tiramisù: disponi un velo di crema sul fondo della pirofila (o dei bicchierini se vuoi fare un tiramisù monoporzione), immergi i savoiardi nel caffè senza inzupparli eccessivamente e sistemali sopra la crema in orizzontale.
Ricopri i savoiardi con uno strato abbondante di crema al mascarpone e spolvera con del cacao amaro in polvere.
Procedi allo stesso modo con in secondo strato ricordandoti, però, di posizionare i savoiardi nel verso opposto, cioè in verticale rispetto alla pirofila. Livella bene lo strato di mascarpone con una spatola e spolvera con del cacao amaro in polvere per terminare.
A questo punto puoi decidere se gustare subito il tuo tiramisù o se lasciarlo riposare in frigorifero per un paio d’ore in modo che diventi ben freddo e compatto.
Per un tocco in più puoi arricchire il tiramisù con delle gocce o delle scaglie di cioccolato.

Il mio mondo
Sonia Peronaci

Informazioni su Sonia Peronaci

Innamorata della cucina in tutte le sue forme, ho fatto di questa passione un lavoro creando GialloZafferano, ho condotto una trasmissione su Fox-Life e ogni tanto mi diverto a pubblicare dei libri di cucina. Nella mia vita, 3 figlie, un compagno, 2 simpaticissimi e rumorosissimi pincher, oltre a una ventina di ragazzi in redazione a Giallozafferano.

Precedente Dal campo alla lattina, viaggio di un pomodoro nelle campagne parmensi Successivo Pasta frolla: la mia ricetta