Pan brioche di Montersino, ricetta Bimby e ricetta tradizionale

Share:
Condividi

Pan brioche

Cosa c’è di meglio , a colazione, di una fetta di pan brioche con la marmellata o con la Nutella? Niente credo :) Poi, con il pan brioche preparato con la ricetta di Montersino è sicuramente un’ apoteosi.

Ricetta “Pan brioche di Montersino

Ingredienti :

  • 500 gr di farina 00
  • 180 gr di uova
  • 80 gr di latte
  • 180 gr di burro
  • 15 gr di lievito di birra
  • 70 gr di zucchero
  • 15 gr di miele
  • scorza di un limone
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 7 gr di rum ( io non ho messo )

Sciogliete il lievito nel latte. Poi, nel boccale della planetaria -gancio a k- ( io impasto con il Kitchenaid ) mettete la farina, il lievito sciolto nel latte, il miele, lo zucchero, le uova, il limone grattugiato e la vaniglia e lavorate il tutto per pochi minuti a bassa velocità. Aggiungeteci il burro sciolto  ed il sale, lavorate fino ad ottenere un ‘impasto liscio. Cambiate gancio ed impastate per altri 5 minuti. Coprite la ciotola con la pellicola e lasciate lievitare nel forno spento con luce accesa fino al suo raddoppio. Una volta lievitato, trasferite l’impasto su una spianatoia infarinata e lavoratelo leggermente. Riponetelo in una ciotola capiente e sempre coperto con la pellicola lasciatelo lievitare almeno tre ore ( io l’ho fatto lievitare 9 ore ) nel ripiano basso del frigo. Trascorso il tempo, formate le brioche della dimensione e della forma da voi desiderate. ( Io ho usato uno stampo da plumcake. ) Foderate con della carta da forno il vostro stampo, riponeteci la brioche e lasciatelo lievitare fino al suo raddoppio, nel forno spento con luce accesa. Una volta lievitato, spennellate la superficie con il composto di latte e tuorlo e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 25- 30 minuti circa. Lasciate raffreddare e servite e …. “Buon appetito”

Ricetta Bimby

  • Sciogliete il lievito nel latte
  • Mettete nel boccale la farina, il lievito sciolto nel latte, il miele, lo zucchero, le uova, il limone grattugiato e la vaniglia e lavorate il tutto per 3 min. vel. spiga
  • Aggiungete il burro sciolto a temperatura ambiente ed il sale ed impastate per 5 min. vel. spiga
  • Coprite la ciotola con la pellicola e lasciate lievitare nel forno spento con luce accesa fino al suo raddoppio.
  • Una volta lievitato, trasferite l’impasto su una spianatoia infarinata e lavoratelo leggermente. Riponetelo in una ciotola capiente e sempre coperto con la pellicola lasciatelo lievitare almeno tre ore ( io l’ho fatto lievitare 9 ore ) nel ripiano basso del frigo.
  • Trascorso il tempo, formate le brioche della dimensione e della forma da voi desiderate. ( Io ho usato uno stampo da plumcake. ) Foderate con della carta da forno il vostro stampo, riponeteci la brioche e lasciatelo lievitare fino al suo raddoppio, nel forno spento con luce accesa.
  • Una volta lievitato, spennellate la superficie con il composto di latte e tuorlo e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 25- 30 minuti circa. Lasciate raffreddare e servite e …. “Buon appetito”

Vota questa ricetta:

Pan brioche di Montersino, ricetta Bimby e ricetta tradizionale

  • 4.00 / 55

11 comments on Pan brioche di Montersino, ricetta Bimby e ricetta tradizionale

    • Nadina
      14 aprile 2014 at 23:10 (7 mesi ago)

      Sempre carina :)Un bacione a te

      Rispondi
  1. loredana
    15 aprile 2014 at 06:42 (7 mesi ago)

    Le brioche sono la mia passione, questa ha un aspetto bellissimo, Montersino non si smentisce mai.
    Leggendo gli ingredienti ho l’impressione che non sia neanche eccessivamente dolce , perfetta per i gusti di mio figlio.
    Sono ancora alle prese con le colombe, ma questa vorrei proprio provarla.
    Intanto un abbraccio

    Rispondi
    • Nadina
      15 aprile 2014 at 12:08 (7 mesi ago)

      Davvero deliziosa e per niente dolce. Provala. E’ squisita :) Un bacione a te

      Rispondi
  2. flavia
    19 settembre 2014 at 12:46 (2 mesi ago)

    vorrei sapere i 180 g. delle uova sono pesate con guscio o senza?e il latte deve essere tiepido? grazie ancora.

    Rispondi
    • Nadina
      19 settembre 2014 at 13:21 (2 mesi ago)

      Il peso delle uova è riferito all’uovo senza guscio ed il latte dev’essere tiepido

      Rispondi
    • Nadina
      19 settembre 2014 at 13:22 (2 mesi ago)

      Spero di esserti stata utile. Fammi sapere se ti va se ti è piaciuto.

      Rispondi
      • flavia
        19 settembre 2014 at 14:10 (2 mesi ago)

        grazie molte ti faro’ sapere.

        Rispondi
        • Nadina
          19 settembre 2014 at 14:56 (2 mesi ago)

          :)

          Rispondi
  3. flavia
    19 settembre 2014 at 14:36 (2 mesi ago)

    vorrei sapere,se è possibile sostituire la farina oo con la farina manitoba grazieee

    Rispondi
    • Nadina
      19 settembre 2014 at 14:57 (2 mesi ago)

      Tutta Manitoba no, però. Ti consiglio se proprio non vuoi fare tutta 00, metà e metà

      Rispondi

Leave a Reply


*