Zuppa di patate e piselli

Zuppa di patate e piselli

La cosa che preferisco in assoluto gustare la sera, soprattutto in questo periodo e durante l’inverno, è un buon piatto di minestra calda, o una vellutata, o una zuppa di verdure. La preparazione di base è sempre la stessa, basta variare un po gli ingredienti principali cercando di accostarli per gusto e proprietà nutritive.

Stasera ho scelto la zuppa di patate e piselli che adoro per esempio dopo una serata in palestra, in quanto le patate reintegrano il potassio perso con l’attività e i piselli mi danno una discreta quantità di proteine e carboidrati. Nella mia ricetta ho utilizzato solo prodotti biologici del mio orto, ho raccolto i piselli a giugno, li ho sgranati e li ho conservati in congelatore, le patate sono state raccolte a fine estate e le conservo in cantina. Se potete scegliete anche voi ortaggi biologici, al di la del fatto che fanno meglio alla nostra salute.. sono decisamente più buoni e saporiti!!

 

ZUPPA DI PATATE E PISELLI

INGREDIENTI:

  • 200 g di piselli sgranati
  • 200 g di patate tagliate a cubetti
  • 1 porro
  • 1,5 l circa di brodo vegetale
  • olio evo
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO:

  1. Iniziamo preparando il brodo, possiamo utilizzare il dado vegetale oppure possiamo farlo noi facendo bollire per almeno mezzora in abbondante acqua leggermente salata una carota, una gamba di sedano e una cipolla
  2. Tagliamo un porro a rondelle e lo facciamo soffriggere in una pentola per minestra con olio extravergine
  3. Dopo qualche minuto aggiungiamo i piselli sgranati e le patate tagliate a piccoli cubetti. Aggiungiamo un mestolo di brodo e lasciamo insaporire per due minuti
  4. Copriamo con il restante brodo e lasciamo cuocere per almeno un’ora
  5. Aggiustiamo di sale. Prima di servire aggiungiamo una manciata di pepe
Precedente Tortino al cioccolato fondente dal cuore morbido Successivo Crostata sbriciolata alla marmellata