Torta di mele con albumi (con variante senza glutine)

Ciao amici, quella che vi propongo oggi è, oltre ad una ricetta, un’ottima soluzione “antispreco”, una torta di mele con albumi. Niente tuorli!

Torta di mele con albumi (con variante senza glutine)

Quante volte vi capita nelle vostre preparazioni, dolci soprattutto, di utilizzare soltanto i tuorli dell’uovo. E gli albumi? Gli albumi li mettete li, in una scodella nel frigorifero, li coprite accuratamente per far si che non assorbano gli altri odori, con l’intenzione di utilizzarli nel più breve tempo possibile.. Farò due meringhe? Si però non ora.. ci vuole troppo tempo per cuocerle.. Magari li utilizzerò per una frittata.. per un tortino salato.. e poi rimangono li.. un giorno.. due giorni.. una settimana.. finché non iniziano a cambiare colore.. e odore -_- E finiscono bellamente nel WC o nel lavandino (che poi rimane tutto quel viscidume… ggg). Ok facciamo così, facciamo una torta di mele con albumi? E’ semplicissima, è veloce, ci consente di non sprecare i nostri albumi e in più è a ridotto contenuto di colesterolo.. Cosa dite??

Io l’ho preparata con farina di riso, ottenendo così una torta soffice senza glutine! Ma potete seguire gli ingredienti della ricetta. Ho utilizzato le mele della Val Venosta che ho ricevuto circa un mese e mezzo fa e devo dire che si sono conservate benissimo, sono ancora ottime e sode, perciò ve le consiglio!!

 

TORTA DI MELE CON ALBUMI (CON VARIANTE SENZA GLUTINE)

INGREDIENTI:

  • 150 g di farina 00 (io ho utilizzato la farina di riso)
  • 50 g di fecola di patate
  • 150 g di zucchero semolato
  • 120 g di burro morbido
  • 5 albumi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 mele + 1 per la decorazione (facoltativo) io ho utilizzato mele Val Venosta qualità GOLDEN DELICIOUS e PINOVA per la decorazione
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 limone biologico (il succo)

 

PROCEDIMENTO:

  1. Tagliate le mele a tocchetti e copritele con il succo del limone e due cucchiai di zucchero di canna per non farle annerire
  2. In una terrina montate gli albumi a neve ben ferma
  3. In un’altra terrina lavorate il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso (aiutatevi con un cucchiaio o una spatola, con la frusta rischiate che tutto rimanga attaccato). Aggiungete dunque le farine e il lievito setacciati e amalgamate. Per ultimo aggiungete le mele assieme al succo che si sarà formato
  4. Aggiungete ora gli albumi a neve delicatamente, cercando di non smontare il composto, dal basso verso l’alto
  5. Versate il tutto nello stampo imburrato e infarinato o rivestito di carta forno e a piacere potete decorare la torta con qualche spicchio sottile di mela
  6. Cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 40 minuti (regolatevi con il vostro forno, in ogni caso per verificarne la cottura potrete fare la prova dello stecchino)
  7. Una volta fredda decorate con zucchero a velo!Torta di mele con albumi (con variante senza glutine)
Precedente Risotto agli asparagi cremoso Successivo Pennette al kamut con crema di zucchine e robiola e pinoli tostati