Risotto allo zafferano e zucchine julienne

Ciao a tutte/i, eccomi tornata dopo un lungo periodo di assenza con una ricettina facile e buona, il risotto allo zafferano e zucchine julienne.

risotto zafferano e zucchine julienne-1Purtroppo ho davvero poco tempo per dedicarmi a questa grande passione, la cucina, il blog, i miei dolci.. Mi dispiace davvero un sacco, ma voi come fate a conciliare tutto? Mi appoggio al divano alle 22:00 e crollo, non riesco a muovere un dito!! So di non essere la sola vero? 😉

Torniamo al nostro amato cibo.. Questo risotto allo zafferano e zucchine julienne l’ho preparato in una pausa pranzo perciò è una ricetta davvero semplice e veloce, dobbiamo solo ricordarci di preparare un buon brodo vegetale la sera prima (io lo metto su al mattino e programmo il piano ad induzione, così quando torno è ancora tiepido!). In alternativa si può ricorrere al piano B con il classico dado vegetale. Vediamo la ricetta !

 

RISOTTO ALLO ZAFFERANO E ZUCCHINE JULIENNE

INGREDIENTI:

  • Brodo vegetale q.b.
  • Riso carnaroli (160/180 g per due persone)
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 zucchina grande
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva

 

PROCEDIMENTO

  1. Come anticipato, la prima cosa da preparare è il brodo vegetale, che sia fatto da voi o utilizzando il dado. Io lo preparo facendo bollire acqua e sale con una carota, un gambo di sedano, uno scalogno tagliato a metà e una foglia di alloro e lo lascio sobbollire con coperchio socchiuso circa 1 ora e mezzo / 2 ore
  2. Tritate lo scalogno e fatelo soffriggere in una padella con olio extra vergine d’oliva. Quando sarà dorato versatevi il riso e lasciatelo tostare per bene, dopodiché sfumate con il vino bianco e una volta evaporato versatevi un mestolo di brodo. Aggiungete brodo ogni volta che ce ne sarà bisogno, il riso non deve asciugare completamente! Più o meno ci vorranno 18/20 minuti affinché sia cotto completamente
  3. Nel mentre in una ciotolina da pinzimonio fate sciogliere lo zafferano con un mestolo di brodo e mescolate
  4. Quando mancano circa 5 minuti a fine cottura (quindi circa dopo 13/15 minuti). versate lo zafferano nel risotto e grattugiatevi anche una zucchina a julienne
  5. Una volta cotto il riso potete mantecarlo con un po di formaggio se lo gradite (io non l’ho messo). Regolate di sale e pepe
  6. Servite e decorate ancora con la zucchina a julienne a crudo. Buon appetito!

 

Precedente Biscotti occhi di bue Successivo Ciambella allo yogurt sofficissima