Polpette di cavolfiore e curcuma al forno, senza glutine

Ecco come promesso la ricetta delle polpette di cavolfiore e curcuma al forno, un ottimo modo per far mangiare questo meraviglioso ortaggio anche ai vostri bambini! Sono la soluzione ideale per un piatto unico se accompagnate da una fresca insalata. Oppure, potete preparare le polpette, surgelarle e scongelarne un paio alla volta all’occorrenza quando vi ritroverete senza un’idea per un secondo piatto o semplicemente a casa da soli.. Basta estrarle dal freezer e buttarle direttamente in forno! Devo dire che ricorro spesso a quest’ultima soluzione!! Inoltre in questa versione sono completamente gluten-free perché ho utilizzato un pane appunto senza glutine. La curcuma è ovviamente facoltativa, a me piace molto l’abbinamento con il cavolfiore.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 polpette

Ingredienti

  • 1 Cavolfiore piccolo
  • 40 g Parmigiano reggiano
  • 2 Uova
  • q.b. Pane grattugiato (io senza glutine)
  • 1 tazza da caffè latte
  • q.b. Sale
  • q.b. Curcuma in polvere
  • q.b. Pepe
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite il cavolfiore e dividetelo in tante cimette. Lavatelo bene e lessatelo in abbondante acqua salata per circa 10 minuti o finché non sarà tenero. Scolatelo e lasciatelo raffreddare appena

  2. Mettete il cavolfiore in una terrina (ne occorreranno circa 400g peso lessato) e iniziate a schiacciarlo con una forchetta. Aggiungete 1 uovo, il parmigiano, un pizzico di sale, una grattata di pepe, un cucchiaino di curcuma, il prezzemolo e un cucchiaio di pan grattato che avrete prima ammorbidito nella tazzina con il latte

  3. Iniziate ad amalgamare il tutto, prima con una forchetta poi con le mani, aggiungendo poco a poco pan grattato, finché non otterrete una sorta di panetto, non troppo duro ma nemmeno appiccicoso

  4. Preparate due ciotole, in una mettete un po di pan grattato, nell’altra 1 uovo leggermente sbattuto.

    A questo punto con le mani inumidite formate le polpette. Passatele prima dell’uovo sbattuto, e poi nel pan grattato, dopodiché disponetele un po distanziate su una leccarda rivestita da carta forno. Conditele con un filo di olio extravergine e infornatele a 180 gradi per circa 25 minuti, girandole a metà cottura.

  5. Le vostre polpette sono pronte! Dorate e croccanti e soprattutto buone e salutari!

Note

Senza categoria
Precedente Rotolo alla marmellata senza glutine o girelle Successivo Passatelli senza glutine in brodo Bauer

Lascia un commento