Sugo al tonno

1

Semplice, veloce, gustoso. Se avete fretta è un piatto unico che sazia e non appesantisce la digestione. Ho letto in un allegato televisivo che il tonno era già molto apprezzato dagli Etruschi, che fornisce i grassi Omega 3, sostanze che aiutano il corpo a regolare la pressione arteriosa, contribuiscono a prevenire il diabete e l’insorgenza di dolori causati dall’artrite.              Ehi !!!   Se siete un po’ acciaccati correte a cucinare il sugo di tonno !!!!   😉   Se non lo siete, “prevenire è meglio che curare”…..

                      Ingredienti per due persone : 250-300 gr di polpa di pomodoro (mezza lattina) , 1 spicchio di aglio,  2 cipolline tipo scalogno, un’acciuga sott’olio (o sotto sale…) olio oliva, 2 scatolette piccole ( o una grande) di tonno in scatola ; 200 gr di pasta se siete dei mangioni, altrimenti 150 gr. ;  . sale q.b.

Facoltativo : un pizzico di peperoncino, capperi sotto sale, olive, prezzemolo tritato fine a fine cottura.

3

Mettete un cucchiaino di olio e fate appassire le cipolle tagliate a rondelle e l’aglio, che toglierete dopo pochi minuti : basterà per aromatizzare il tutto.

4

Aggiungete il tonno e le acciughe : servono ad esaltare (così come nel sugo alle vongole) l’aroma e il gusto del sugo

5

                                                       mescolando bene.

p1060053

 Amalgamate nel sugo la polpa di pomodoro e lasciare cuocere lentamente 10-15 minuti.

2

Nel frattempo cuocete la pasta e mescolate il tutto. Che bontà !!!! In genere è un sugo consigliato per la pasta “lunga” : vi assicuro che anche con quella corta è

 b u o n i s s i m o !!!

Questa voce è stata pubblicata in primi piatti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*