Torta dama

 

1

 

Buona, buona, buona….  Non è che sembri proprio una scacchiera, ma dopo quasi 8 ore d’ufficio la disposizione dei colori non è riuscita alla perfezione….     😉

Ingredienti : 230 gr di farina 00, 250 gr di zucchero, 200 gr di burro, 30 gr cacao amaro, 4 uova, una bustina di vanillina, 1 cucchiaio di liquore a piacere,  1 bustina di lievito in polvere : tenerne da parte 2 cucchiaini rasi

Lavorare i tuorli dell’uovo con 100 gr di zucchero.Lavorare il burro a temperatura ambiente con 100 gr di zucchero.

Montare a neve ben ferma gli albumi, aggiungendo un cucchiaino di lievito tenuto da parte

Unire i composti di tuorli e burro aggiungendo la vanillina : il tutto deve risultare ben “spumoso”

2

3

Unire la farina,  il liquore, il lievito e gli albumi montati a neve.

Invito a non creare l’impasto con “l’effetto ricotta” : vuol dire che il burro non si è amalgamato bene e la lievitazione ne risente quasi sempre, pur non compromettendone il gusto.

Dividere il composto in 2 parti : in una aggiungere 50 gr di zucchero,  il cacao, il cucchiaino di lievito.

4

Imburrare e infarinare una tortiera (24-26 cm) , distribuire a cucchiaiate i due composti alternandoli. Mettere in forno per 40 minuti a 165°, quindi portare la temperatura a 180° e lasciare cuocere altri 10 -15 minuti. Prima di sfornare, lasciare intiepidire

da il libro dei mille menù -Euroclub

 

Questa voce è stata pubblicata in Torte. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.