AMC – Risotto al porcino

1

I funghi sono sempre un bene prezioso : anche se per acquistarli  occorre fare un piccolo mutuo, un buon risotto risolleva sempre lo spirito ed il cuore … In particolare, quelli della regione Emilia Romagna, hanno un profumo ed aroma più forte dei porcini di altre regioni : lo so che questa mia affermazione non è certamente condivisa, ma è la verità. Dopo aver cucinato – ad esempio –  varie volte i porcini del Trentino, ( … buonissimi anche loro !!!! 😉  trovo che gli emiliani siano di aroma superiore e racchiudano tutto il sapore del bosco.    Altra cosa è che con i funghi (o il pesce)  non aggiungo MAI il nostro formaggio parmigiano – reggiano …..

 Funghi e parmigiano sono 2 re : nello stesso trono 2 re stanno molto stretti . Sono 2 gusti che non si sposano,  non si “esaltano” a vicenda e quindi vanno gustati separatamente.

                 De gustibus non disputandum    🙂

Senz’altro gli “Chef” non saranno d’accordo, ma “io poi non sono d’ accordo su tante cose che dicono loro…..”    😉

3

Ingredienti  per 2 persone : 2 bicchieri piccoli di riso, acqua di ammollo dei funghi + brodo di carne per un totale di 4 bicchieri piccoli di liquido (praticamente il doppio del riso) , 30 – 35  gr di funghi secchi porcini, 1 spicchio di aglio, 1 cucchiaino di burro, 1 cucchiaino di olio d’oliva,1 cipolla tipo scalogno, 1 cucchiaio di vino bianco secco,  se gradito anche 1 pizzico di pepe

Ammollare i funghi in poca  acqua tiepida per 15 minuti, scolarli, strizzarli,  tagliuzzarli e filtrare il liquido. A questo aggiungere il brodo e far riscaldare.

3 (2)

4

far dorare in un cucchiaio di olio la cipolla e i funghi, salare e mescolando il tutto incorporare il riso e lasciare insaporire, sfumare con il vino e lasciare evaporare. Togliere l’aglio.

5

Aggiungere il brodo caldo, chiudere e terminare la cottura. Il mio riso è il “rolo” e cuoce in brevissimo tempo. A cottura ultimata completare con il burro ( o 1 bel cucchiaio di panna da cucina) . Volendo “spolverizzare ” con prezzemolo tritato finemente ….

Questa voce è stata pubblicata in AMC - Primi piatti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.