Pesto al basilico

1 (2)

In questo periodo dell’anno il basilico è al suo massimo profumo ( e costa poco…) : perchè non fare un buon sughetto e una buona scorta per qualche mese ?

Ingredienti :

  • foglie di basilico
  • aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • pinoli
  • formaggio parmigiano-reggiano non grattugiato, ma tagliato a pezzettoni
  • un pizzico di sale
  • Al momento di servire : 1 cucchiaio di acqua di cottura della pasta  e 1 cucchiaino di burro

1

Iniziare con il lavare bene le foglie di basilico, magari aiutandosi con lo scola-insalata per asciugarle benissimo

2

mettere nel tritatutto il basilico e gli altri ingredienti : la quantità decidetela voi, a piacere.. 1 Cucchiaio di olio farà sì che il tutto non diventi una poltiglia … tipo quella di Slaimer degli acchiappafantasmi. Io ho ripetuto l’operazione 4-5 volte, avendo molto basilico

3

Con il tritatutto bastano pochi giri ed il pesto è pronto… Una vera bontà !!

4

Dividere in bicchierini plastica, coprire con un filo di olio affinchè non diventi scuro e avvolgere nella pellicola. Mettere in congelatore. Quando si vuole utilizzare è meglio scongelarlo a temperatura ambiente, aggiungendo un cucchiaio di acqua di cottura della pasta e un cucchiaino di burro .

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.