Castagnole

 

1 (2) 

“Peccato di gola” : queste castagnole sono buonissimissime : da rifare sicuramente

 Ingredienti

  • gr 150 acqua
  • gr 30 zucchero semolato
  • gr 150 farina 00
  • 3 uova ( gr 170-180)
  • 1 cucchiaio di rhum
  • un pizzico di vanillina
  • alcune gocce di aroma di limone ( o scorza grattugiata)
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • Strutto per friggere (circa 350 gr)

 

2

Fate bollire nel pentolino l’acqua, il burro,lo zucchero e unite tutta in una volta 100gr di farina.

3 

Mescolate sul fuoco (moderato) sinchè l’impasto si staccherà dalle pareti. Togliete dal fuoco e incorporare una per volta le uova, la farina rimanente, l’ aroma di limone, la vanillina e il lievito.  Per non stancarmi troppo ho messo tutto nel robot da cucina a mescolare bene….. 

4

 

Friggere : se volete potete utilizzare una tasca da pasticcere per dosare la pasta, che dovrà essere poco più di una nocciola, perchè friggendo le frittelle si gonfiano. Siccome la mia è momentaneamente dispersa, ho usato il cucchiaino, bagnandolo ogni tanto nello strutto per non far attaccare l’impasto.

5

6

 

Passare nello zucchero fine, o zucchero a velo ….

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Ricette tipiche reggiane. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.