Torta dolce di mandorle

 

Un’altra ricetta splendida della signora Anna : squisita. Proprio quelle torte tradizionali emiliane che si facevano una volta, con ” l’aroma del ricordo “. Soffice, friabile, gustosa, anche questa con fecola….

  • Ingredienti
  • 3 uova
  • zucchero pari al peso delle uova ( io ne ho messo 150 g, però è molto dolce…. 😉
  • 125 g farina di patate (fecola)
  • 125 g di burro liquefatto
  • 125 g di mandorle dolci
  • 3 mandorle amare
  • scorza di limone (biologico)

Tritate le mandorle finissime assieme a un terzo dello zucchero

Lavorare i tre rossi d’uovo con la rimanenza dello zucchero e la scorza del limone finchè saranno diventati biancastri

Unite ora la farina di patate, poi le mandorle e il burro liquefatto, lavorando ancora il composto.

Da ultimo le chiare montate a neve

e quando ogni cosa sarà amalgamata cuocere in forno. ( 40 – 45 minuti circa a 180°). La teglia ( io ho utilizzato quella da cm. 20 di diametro) va spolverizzata di zucchero a velo misto a farina di fecola.

da ” Fiorenzuola in cucina ieri e oggi” – Diabasis

Questa voce è stata pubblicata in Ricette tipiche reggiane, senza glutine. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.