AMC – Gnocchi di patate

 

Siete pronti a fare i gnocchi ?  Sono sempre graditi, ma quello che più irrita è far bollire le patate per più di mezz’ora, pelarle e scottarsi le mani nell’operazione, impastare e non sapere mai quanta farina assorbono. Con AMC è semplice e veloce : l’operazione durerà non più di mezz’ora, compreso il caffè :

Ingredienti :

  • patate
  • farina 00
  • sale q.b.
  • un pizzico di noce moscata
  • burro e parmigiano reggiano per condire

Quando ne faccio in quantità abbondante, metto sempre anche 1 uovo piccolo : per 2 persone soltanto (2-3 patate medie) non lo ritengo necessario.

Pelate e tagliate le patate a tocchetti piccoli, mettete mezzo bicchiere d’acqua nella pentola, che servirà a creare la giusta umidità di cottura, il cestello con dentro le patate

 

e cuocete con Secuquik in soft 7-8 minuti 

 

Schiacciate le patate bene – ottimo lo schiacciapate della tupperweare –  

 

Mettete un po’ di farina e impastate : le patate cotte sen’acqua ne assorbiranno la giusta quantità ; deve risultate un impasto sodo, non troppo molliccio e il tutto richiederà qualche minuto.  Aggiustate di sale, che ne occorrerà pochissimo e aggiungete un pizzico di noce moscata.

Fate tante biscioline e tagliatele a tocchetti rotondi 

Con una forchetta, o l’attrezzo di cucina adeguato, dategli la tradizionale forma 

Mettete l’acqua nella pentola : quando bolle buttate i gnocchi. Quando iniziano ad arrivare “a galla”, ovvero dopo pochi minuti,  raccoglieteli subito con il mescolo forato e condite a piacere. Ottimi nella maniera tradizionale reggiana : semplice burro fuso e spolverizzati di parmigiano reggiano. Volendo, anche qualche fogliolina di salvia. Buonissimissimi anche con un bel ragù di carne….

Se non avete il Secuquik mettete le patate nella pentola dopo averle lasciate almeno 10 minuti in acqua (quindi belle umide) chiudete e accendete il gas allegro ma non troppo : appena la lancetta avrà raggiunto il primo settore rosso abbassate un po’. Dovrà raggiungere la posizione ottimale di cottura e restarci, ovvero tre le 12,05 e le 12,10 , e non superare mai il secondo settore rosso, ovvero le 12,15. Potete anche chiudere il gas, in quanto il calore accumulato servirà a portare a termine la cottura – mezz’oretta circa- . Naturalmente, evitando il noioso processo di sbucciatura a caldo, sarà tutto  semplice e veloce…

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in AMC - Primi piatti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.