I Giorni della Merla

 

Vogliono le leggende che gli ultimi 3 giorni di gennaio – 29-30-31- siano i più freddi dell’anno : se saranno veramente freddi la Primavera sarà bella, se il temometro salirà arriverà in ritardo.
Ogni regione d’Italia ha la sua storia con le variazioni fiabesche del caso : la mia è legata al grande fiume Po e racconta che una coppia di merli sorvolandolo per andare a sposarsi, fecero purtroppo una fine tragica : prima lui morì dal freddo, poi lei piangendo lo seguì nella triste sorte e nelle notti d’inverno lungo gli argini il suo pianto lo si può ancora udire nella notte… Dire che non mi è mai piaciuta è poco . Amo soltanto le leggende a lieto fine: Due merli in viaggio di nozze che ci lasciano le penne per il freddo è un destino troppo tragico da accettare.

Preferisco di gran lunga quella che dice che una volta i merli erano tutti bianchi, belli e candidi come la neve : in un freddo inverno, esattamente il 28 gennaio di tanti tanti anni fa , che nella notte dei tempi era l’ultimo giorno del mese, una bella famigliola di pennuti era talmente stanca di starsene in casa che decise di uscire nel bosco per cercare la Primavera e cacciare via il Cattivo Gennaio. Papà merlo volò via in cerca di cibo. Ma Gennaio che passava di lì se ne offese molto, anche perché tutti lo deridevano sbeffeggiandolo : arrabbiatissimo chiese in prestito a Febbraio altri 3 giorni e comandò di più ancor di più al Tempo freddo, neve, gelo e vento. I merli infreddoliti guidati dalla mamma, volarono di corsa a rifugiarsi in un camino e restarono lì 3 giorni. Quando uscirono erano salvi : il gran gelo ed il Vecchio Gennaio eran passati, ma le loro penne da bianche come la neve erano annerite dalla fuliggine. Quando papà merlo tornò diventò nero anche lui. Così le loro penne restarono sempre nere e da quel giorno tutti i merli furono così.

Questa voce è stata pubblicata in Storie e Leggende. Contrassegna il permalink.

3 risposte a I Giorni della Merla

  1. sabrina scrive:

    sicuramente più bella la seconda versione della storia…..

  2. mandarina43 scrive:

    io sapevo questa non piace neppure a me la prima è triste…

  3. anto62 scrive:

    Ciao!
    ho un premio per te..se ti va passa a ritirarlo.

    che bella storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.