Pan degli Angeli

 L’estate è finita : inauguro “il fresco” e attacco il forno con una  bella tortina soffice soffice e gradevole, il pane degli Angeli : adatta alle merende dei bimbi, a colazione, tagliata a metà e farcita con marmellata e perchè no… anche con una bella colata di cioccolato,  rallegra il palato e lo spirito. Anche nei tempi andati la si cucinava spesso, nelle vecchie stufe – fornello  a legna smaltate bianche della Zoppas, quelle con la parte superiore fatta ad anelli, con forno e vaschetta dell’acqua calda incorporata : i tubi passavano anche nella camera per riscaldare l’ ambiente, attaccati alle travi con del pratico fil di ferro. Se mi fermo a ricordare avverto ancora  il profumo e il caldo aroma, e i rimbrotti di mia nonna che la cucinava sempre in occasione di ospiti come se fosse un’ affare di stato,  la nascondeva coperta da un canovaccio ed era vietato anche solo guardarla. Sarà per quello che adesso quando ho gente  a tavola 

mai   presento la torta intera, ma sempre a fette…    ;-)     ??

 

 

Ingredienti

  • 200 g fecola
  • 50 g farina 00
  • 3 uova
  • 200 g zucchero
  • 150 burro
  • 10 g cremor tartaro (mezza bustina)
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio per alimenti
  • 1 cucchiaino di limone
  • 2 cucchiaini di liquore tipo Sassolino (o Strega)
  • 1 pizzico di sale

Il cremor tartaro e il bicarbonato lo potete sostituire con mezza bustina di lievito per dolci

 

Montare benissimo il  burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero e aggiungere i tuorli, uno alla volta.

Mescolare alle farine il lievito e amalgamare  bene. Montare gli albumi a neve, e alla fine mettere il limone, così non smontano.

Unire il tutto : l’impasto deve risultare spumoso e soffice. Versare in uno stampo di diametro 22 cm ben imburrato e infarinato : cuocere a  175 – 180 °  per circa  45 -50  minuti

 

Share:
Condividi
Vota questa ricetta:
Pan degli Angeli
  • 5.00 / 55

One thought on “Pan degli Angeli

  1. ah! ecco! si stituiscono cn pan degli angeli!… ma così alta ti è venuta senza pandegliangeli!?? bella!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>