Scaloppine all’ aceto balsamico

 

Ricetta tipica della mia bella terra emiliana : la vera scaloppina all’aceto balsamico “comanda” il burro. A volte lo sostituisco con l’olio di oliva, ma siccome non le faccio spessissimo, “una noce di burro ” una volta ogni tanto non fa poi così male !… 

carne di :

vitello o maiale o tacchino o pollo

1 bella noce di burro

aceto balsamico

acqua

sale

Dopo aver battuto un po’ la carne infarinarla (con la farina di semola tipo De Cecco) bene. Far sciogliere in una casseruola una bella noce di burro (o olio d’oliva)

e cuocervi le scaloppine a fuoco allegro. Bagnare con una cucchiaiata di aceto balsamico lasciando evaporare.

Aggingere un bicchiere di acqua, aggiustare di sale, coprire e lasciare cuocere ancora 2 – 3 minuti a fuoco lento…

Questa voce è stata pubblicata in Ricette tipiche reggiane. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.