La parmigiana rivisitata prevede la ricotta nel ripieno. Ho inventato questa ricetta che e’ stata molto gradita, e’ perfetta per la stagione calda perche’ la ricotta da un sapore molto fresco alle melanzane.

Ingredienti x 2 persone

Pomodoro per sugo (un barattolo piccolo),1 cipolla piccola, 1 melanzana,1 uovo , latte (un filo), pane grattugiato q.b., farina q.b., ricotta una confezione da 250 gr, olio, sale e pepe, olio d’oliva.

Esecuzione

Preparare il sugo con olio,cipolla e sale, (basilico). Intanto tagliare la melanzana a fette non troppo grosse,ma neanche troppo sottili; metterle in un piatto con pochissimo sale perche’ perdano il sapore amaro. Sbattere un uovo aggiungendo, sale e un filo di latte. Riscaldare in una padella l’olio d’oliva. Prendere la melanzana, asciugarla con un panno, passarla nella farina, nell’uovo e nel pane grattugiato. e friggerle. Dopo la frittura asciugarla con il foglio di carta assorbente e passare un pizzico di sale.Prendere la ricotta metterla in una coppa e aggiungere sale e pepe e mescolare. Spalmare abbondante ricotta sulla melanzana, chiudere con un’altra  fetta e terminare con  un cucchiaino di sugo. Guarnire con prezzemolo o basilico e un filo di olio, sale e pepe.

Infornare in forno preriscaldato a 150 gradi per 10/15 minuti, facendo attenzione che la ricotta non si sciolga.

Buon appetito !!!

P.S. Potete servirla fredda oppure potete infornarla 10 minuti prima di servirla.

Pin ItFollow Me on Pinterest

silviarosa80

9 Commenti su Parmigiana rivisitata

  1. Grazie ! Come sono contenta, è una bellissima notizia !
    Non ho messo nessun veto sulla copia… cmq ora controllo le impostazioni.
    Ti invio subito la foto.

    A presto
    Silvia

  2. Sono lieta di informarti che questa tua parmigiana sarà uno dei due secondi del mio pranzo perfetto che faremo in settembre, io e la giuria 🙂
    Volevo prendere la foto, ma non si riesce a copiarla…hai messo un veto sulla copia?
    ciao
    lucia

  3. Va strabenissimo! Dimmi solo in che categoria metterla: nei secondi? O nei contorni?
    attendo una tua risposta prima di inserirla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.