Pasta briseè alle zucchine ricetta base

Una pasta briseè differente dal solito per preparazioni salate? Oggi pasta briseè alle zucchine; saporita e molto facile da preparare anche per chi non possiede il Bimby basta un mixer oppure un frullatore e saranno perfetti per frullare le zucchine alla farina e poi procedere alla realizzazione della pasta briseè alle zucchine. Dopo la pasta briseè al basilico pubblicata tempo fa, sono felice di proporvi questa alle zucchine e, torte salate, tartellette e moltissimo altro saranno presentate in una nuova veste tutta da assaporare!

Pasta briseè alle zucchine ricetta base
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 1 zucchina (chiara o scura a piacere)
  • 250 g farina 0
  • 100 g burro (a dadini)
  • 40 ml acqua gelata
  • q.b. sale

Preparazione

  1. Pasta briseè alle zucchine ricetta base

    Per prima cosa spuntate la zucchina, lavatela e poi con un coltello affilato staccate la parte verde esterna con un pò di polpa…quello che vi rimane potrete utilizzarlo in un ripieno oppure congelarlo.

    Ora ponete nel bicchiere di un frullatore o di un mixer la zucchina con la farina e frullate fino ad ottenere una sfarinata verde chiaro.

    Se volete procedere con il mixer anche per impastare aggiungete il burro freddo a dadini, il sale a piacere e l’acqua ben ghiacciata.

    Frullate fino ad ottenere un impasto a palla, trasferitelo sulla spianatoia infarinata e formate il panetto classico.

    Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno 1 ora dopo di che procedete come per la pasta briseè classica in tutte le preparazioni preferite. Io ho in mente una buona torta salata che posterò a breve.

    Procedimento con il Bimby

    Versate nel boccale la farina con la zucchina e frullate per 15 sec. a velocità 6, aprite il coperchio del boccale e aggiungete il sale, il burro freddo a dadini e l’acqua ghiacciata. Chiudete il coperchio e frullate per 15 sec. a velocità 6. Se risultasse troppo morbido aggiungete una cucchiaiata di farina e mescolate per qualche secondo.

    Procedete come sopra avvolgendo la pasta briseè alle zucchine nella pellicola e ponetela in frigo per almeno 1 ora prima dell’utilizzo.

    Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

Note

Potrete sostituire il burro con la stessa quantità di olio d’oliva leggero.

 
Precedente Tagliatelle zucchine salsiccia e gorgonzola Successivo Triangoli di focaccia al prosciutto e scamorza

Lascia un commento