Ciambella al mascarpone con limone

Soffice come una nuvola la ciambella al mascarpone con limone si scioglie in bocca ad ogni boccone. Il limone aggiunto è sotto forma di glassa molto leggera, aggiunta alla torta fredda fino ad inzuppare la superficie del dolce. Se.. alla dolcezza e morbidezza del dolce si aggiunge la nota profumata e leggermente aspra del limone si crea un’alchimia di sapori insuperabili.

Ciambella al mascarpone con limone
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per uno stampo di 24 cm per ciambelle

  • 300 g Farina 00
  • 150 g Amido di mais (maizena)
  • 250 g zucchero
  • 250 g Mascarpone
  • 90 g burro o margarina
  • 3 Uova
  • 200 ml Latte intero
  • 1 bustina lievito per dolci
  • q.b. burro + farina per lo stampo

Per la glassa

  • 100 g Zucchero a velo
  • 4 cucchiaini Succo di limone
  • 2 cucchiaini acqua tiepida

Preparazione

  1. Ciambella al mascarpone con limone

    Accendete il forno modalità statica a 180°

    Fate sciogliere il burro a bagnomaria o al microonde  e lasciatelo intiepidire, setacciate la farina con la maizena e il lievito, imburrate e infarinare lo stampo.

    In una ciotola capiente montate a crema soffice le uova intere con lo zucchero, utilizzando le fruste elettriche ad alta velocità, aggiungete il mascarpone a cucchiaiate abbassando al minimo la potenza delle fruste. Unite il burro fuso a filo  e la farina a cucchiaiate alternando il latte fino ad ottenere un composto molto cremoso.

    Versatelo nello stampo e infornate già a temperatura, per circa 45′ nel ripiano basso del forno.

    Trascorso il tempo indicato, controllate la cottura della ciambella inserendo uno stecchino nel cuore del dolce, se uscirà ben asciutto sfornate e lasciate raffreddare la ciambella per 10′ circa poi con l’aiuto di un’altra gratella eliminate lo stampo e lasciatela raffreddare completamente.

    Nel frattempo preparate la glassa al limone:

    in una ciotolina setacciate lo zucchero a velo e aggiungete il succo di limone poco alla volta sempre mescolando e anche l’acqua. Otterrente una glassa fluida che andrete a versare sulla ciambella lasciandola cadere anche all’interno ma in modo particolare sulla superficie. Se volete una glassa più visibile eliminate di poco la quantità dei liquidi e procedete come sopra.

  2. Ciambella al mascarpone con limone

    Se clicchi MI PIACE alla mia pagina di FACEBOOK non perderai le mie ricette e aggiungerai valore al mio lavoro!

 
Precedente Pasta alle acciughe di nonna Rosina Successivo Besciamella integrale con e senza burro

Lascia un commento